andria via
andria via
Attualità

Lavori di messa in sicurezza e sistemazione del tratto urbano della ex Sp Trani-Andria

Ampliato l'incarico tecnico in vista anche del prossimo insediamento di classi liceali nella ex Lum

Buche, avvallamenti, crateri, erbacce e, in caso di pioggia, grande pericolo: viste le condizioni disastrose in cui versa il tratto urbano tranese della ex Sp Trani-Andria, e visto soprattutto che a breve alcune classi dei licei cittadini dovrebbero trasferirsi nella ex sede della Lum, si sta provvedendo a programmare lavori di sistemazione della trafficatissima e impresentabile carreggiata. Per questo è stato ampliato il progetto dei lavori di messa in sicurezza del tratto comunale della ex Sp 130 Trani-Andria: una determina dirigenziale dell'area Lavori Pubblici rimodula infatti l'incarico professionale per lo studio di fattibilità tecnico-economica per i lavori di sistemazione del tratto urbano di quella strada, lungo circa 2 chilometri.

Nel dicembre 2019 veniva affidato all'ing. Mario Caporusso l'incarico professionale per la progettazione dello studio di fattibilità tecnico economica per la realizzazione delle prime opere di messa in sicurezza e adeguamento a norma di quel tratto di strada per un importo di 4.079,46 (oltre oneri riflessi ed Iva) con incarico modulato sull'importo presunto di lavori di € 500.000,00; "all'esito delle valutazioni congiunte con il tecnico incaricato e con il comando di Polizia Locale si constatava – si legge nella determina a firma del dirigente ing. Puzziferri - che si rendeva necessario procedere ad una più ampia progettazione che interessasse tutto l'asse viario esteso circa due km, con estensione alle aree in adiacenza per la completa messa in sicurezza e a norma dell'asse di scorrimento".

In più, visto che la sistemazione dell'importante asse viario risulta fondamentale per la sicurezza della circolazione viaria e pedonale sul quel tratto urbano e "tenuto conto anche del prossimo insediamento del liceo scientifico presso le strutture della ex Lum, la possibilità di accedere a finanziamenti all'uopo disponibili si concretizzerebbe solo se in possesso della progettazione almeno al primo livello di approfondimento". Si è dunque ritenuto "indispensabile procedere al completamento della progettazione delle opere mediante rimodulazione dell'incarico" allo stesso tecnico per 21mila euro, comprensivo dell'importo pattuito precedente, il che "risulta logico razionale e conveniente per la pubblica amministrazione con abbattimento dei tempi necessari per l'individuazione di altro soggetto, stante anche il rapporto contrattuale in essere" e "verificato che l'importo complessivo è di gran lunga inferiore all'importo massimo possibile per l'affidamento diretto".
andria viaandria viaandria viaandria via
  • lavori stradali
Altri contenuti a tema
19 "Una soddisfazione per tutti": il vicesindaco Ferrante annuncia lavori di asfalto strade "Una soddisfazione per tutti": il vicesindaco Ferrante annuncia lavori di asfalto strade Domani cominceranno quelli finanziati con 200mila euro da fondi di bilancio comunale
1 Cedimenti delle basole, buche nell'asfalto: le spese del Comune per "co-responsabilità" dei danni per infortuni Cedimenti delle basole, buche nell'asfalto: le spese del Comune per "co-responsabilità" dei danni per infortuni Le condizioni delle strade del centro e della periferia spesso sono al limite della percorribilità
Rifacimento delle carreggiate e dei marciapiedi in via Bebio, via Nigrò e via Radeprando Rifacimento delle carreggiate e dei marciapiedi in via Bebio, via Nigrò e via Radeprando Istituito il divieto di fermata su alcuni tratti per lo svolgimento dei lavori
Ripristinato il manto stradale in via S. Gervasio: si era creata una piccola voragine Ripristinato il manto stradale in via S. Gervasio: si era creata una piccola voragine Le piogge abbondanti fanno emergere ripristini non ortodossi
1 Strada per strada: approvato il progetto esecutivo per interventi di manutenzione straordinaria Strada per strada: approvato il progetto esecutivo per interventi di manutenzione straordinaria Un milione di euro dalla Regione Puglia per la messa in sicurezza della viabilità comunale
Basole spaccate e tombino sprofondato in via Pasquale Festa Campanile Basole spaccate e tombino sprofondato in via Pasquale Festa Campanile In attesa di un intervento di ripristino
Cartello stradale davanti a tombino sprofondato: per quanto tempo ancora rimarrà in quella posizione? Cartello stradale davanti a tombino sprofondato: per quanto tempo ancora rimarrà in quella posizione? La segnalazione degli automobilisti e dei residenti della zona
1 Strada per strada, approvato il progetto esecutivo dei lavori Strada per strada, approvato il progetto esecutivo dei lavori Un milione di euro al Comune di Trani per la manutenzione straordinaria e messa in sicurezza della viabilità
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.