Giovanni Di Leo
Giovanni Di Leo
Ambiente

Lavori di ripascimento, Di Leo: «Il sindaco chiarisca che tipo di materiale si sta posizionando sulla costa»

L'invito a «comunicare in dettaglio alla cittadinanza cosa si sta facendo»

Sorgono da più parti dubbi sul materiale utilizzato per i ripascimenti in corso sulla nostra litoranea. Purtroppo ancora una volta sono costretto a evidenziare la scarsa informazione fornita ai cittadini sull'argomento, che ovviamente sta molto a cuore ai tranesi.

Sappiamo solo che il sindaco nel mese di novembre 2021 (quando ormai gli interventi erano già iniziati) che in genere sarebbero stati utilizzati ciottoli, proprio quelli che anni fa il Circolo di Trani di Lega Ambiente definiva "volgare ciottolame", e che le spiagge sarebbero divenute dinamiche.

In quei giorni di novembre il sindaco dichiaro' anche che avrebbe richiesto alla Regione Puglia dei correttivi per evitare che i ciottoli vagassero lungo tutta la costa.

Da allora non se ne sa più nulla. Abbiamo tutti verificato di recente uno scarico di materiale ghiaioso sul lungomare, in corrispondenza di un varco nelle ringhiere distrutte (e di cui abbiamo già parlato), ma nessuno ha chiarito di che materiale si tratti e se si sia tenuto conto che quel tratto di litorale è sottoposto a mareggiate, a volte anche abbastanza violente.

Io penso che sarebbe opportuno che il sindaco una buona volta chiarisse che tipo di materiale si sta posizionando sulla costa: ciottoli (come ebbe a dire a suo tempo), ghiaia di mare già levigata dalla azione del mare, o "volgare ciottolame"?

E' evidente che la fruibilità della costa cambia nel tempo a seconda del tipo di materiale usato, così come cambiano i pareri a seconda del tipo di amministrazione governa.

Credo dunque che sia più confacente ad una amministrazione più moderna e vicina alla gente comunicare in dettaglio cosa si sta facendo, conoscere e ascoltare i progettisti e il direttore dei lavori, conoscere le prescrizioni e pareri degli enti preposti alla tutela dei beni demaniali marittimi.

Altresì credo sia ancora più nobile confrontarsi preventivamente con i cittadini, ad esempio (lo ribadisco) nell'auspicabile forum cittadino sull'ambiente, quale ambito permanente di scambio di idee e proposte su tutte le tematiche di interesse generale.

Facciamolo tutti insieme: scendiamo dal palazzo comunale che è diventato ormai un bunker nel quale è facile chiudersi, molliamo i social e la comunicazione virtuale, e scendiamo finalmente fra la gente.

- Gianni Di Leo, consigliere comunale
  • Lega Premier Salvini
Altri contenuti a tema
"Italia in Comune" in giunta: per Di Leo è "un chiaro tradimento verso gli elettori" "Italia in Comune" in giunta: per Di Leo è "un chiaro tradimento verso gli elettori" L'esponente della Lega sottolinea anche "la mancanza di delega all'urbanistica ed edilizia privata"
Pnrr, Di Leo: «Urgente istituire una cabina di regia per controllo e governance» Pnrr, Di Leo: «Urgente istituire una cabina di regia per controllo e governance» Il consigliere della Lega ha notificato una proposta ufficiale riguardo il piano nazionale di ripresa e resilienza
15 Sottopasso via de Robertis, Di Leo risponde al Pd: «Il centrodestra non ha perso nessuna occasione» Sottopasso via de Robertis, Di Leo risponde al Pd: «Il centrodestra non ha perso nessuna occasione» «Il Pd piuttosto che guardare in casa d'altri, pensasse a tutte le promesse delle campagne elettorali non mantenute»
Di Leo: "Il turista va rispettato. Riapriamo i luoghi d'arte" Di Leo: "Il turista va rispettato. Riapriamo i luoghi d'arte" Il consigliere comunale della Lega sulle troppe chiusure di alcuni monumenti
“Di Leo candidato di spessore per contribuire alla vittoria della Lega" “Di Leo candidato di spessore per contribuire alla vittoria della Lega" Ad affermarlo Ruggiero Grimaldi, Segretario Provinciale della Lega nella Bat
8 Finanziamenti Pnrr, la rinuncia del Comune di Trani, Di Leo: «Hanno perso tempo e lavoro» Finanziamenti Pnrr, la rinuncia del Comune di Trani, Di Leo: «Hanno perso tempo e lavoro» Il consigliere della Lega: «Le spiegazioni di Bottaro sono la classica pezza per tappare il buco»
5 "Le deleghe assessorili più disomogenee d’Italia": il commento della Lega all'azzeramento della giunta comunale "Le deleghe assessorili più disomogenee d’Italia": il commento della Lega all'azzeramento della giunta comunale Il consigliere Di Leo parla di "cattive prestazioni dell’intera Amministrazione Bottaro"
Lega Puglia, tutelata l’attività di pesca e caccia in Commissione Europea Lega Puglia, tutelata l’attività di pesca e caccia in Commissione Europea L’intervento dell’Eurodeputato Casanova a difesa delle comunità di pescatori e cacciatori pugliesi
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.