Vita di città

Legambiente Trani: «Grave archeo-condono proposto dalla Carlucci»

L'Onorevole si difende. «Hanno falsificato la mia firma»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il Pd in commissione Bilancio alla Camera chiede chiarimenti sulla vicenda della quale si è resa protagonista la deputata azzurra Gabriella Carlucci. La parlamentare del Pdl, nei giorni scorsi, è stata al centro di una polemica per due emendamenti "sanatoria" per chi tiene in casa beni archeologici antecedenti al 476 avanti Cristo e in una lunga intervista a "Repubblica" ha annunciato di aver sporto denuncia: «Hanno falsificato la mia firma» ha commentato. In un primo momento la parlamentare aveva dichiarato di non aver presentato emendamenti in materia: «Non ho mai presentato nessun emendamento alla finanziaria avente ad oggetto sanatorie, più o meno mascherate, a favore di tombaroli e ladri di opere d'arte. Il fascicolo degli emendamenti alla legge di bilancio, pubblicato online sul sito della Camera dei deputati, lo prova inconfutabilmente». Gli emendamenti, con tanto di firma, ci sono: sono il 2.077 e il 2.076. Sono stati presentati prima della scadenza dei termini, avvenuta giovedì 23 alle ore 12 e figurano nel fascicolo provvisorio di fotocopie allestito dalla segreteria della Commissione Bilancio della Camera. E martedì 28 il presidente Giancarlo Giorgetti ha esplicitamente riferito in Commissione Bilancio del ritiro degli emendamenti Carlucci. Poi le dichiarazioni sulle false sottoscrizioni. «Abbiamo letto sui quotidiani di emendamenti con firme false apposte da funzionari – replica il deputato del Pd Lino Duilio – Mezza pagina per fare un'accusa di questo genere. Chiediamo al presidente Giorgetti di intervenire per difendere il buon nome della commissione.» Legambiente e Nuova Ecologia hanno lanciato una petizione:
http://www.lanuovaecologia.it/view.php?id=30&contenuto=Foto
  • Gabriella Carlucci
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
Goletta Verde a Trani, domani flash mob sulla spiaggia di Boccadoro Goletta Verde a Trani, domani flash mob sulla spiaggia di Boccadoro L'iniziativa per dire no a cattiva depurazione, beach litter, usa e getta, erosione costiera e abusivismo edilizio
3 Pinetina di via Andria, Legambiente Trani: «All’abbattimento segua la collocazione di nuovi alberi idonei al luogo» Pinetina di via Andria, Legambiente Trani: «All’abbattimento segua la collocazione di nuovi alberi idonei al luogo» Nota del presidente Pierluigi Colangelo
Vacanze estive in Puglia, a Trani sventolano le tre vele di "Guida blu" Vacanze estive in Puglia, a Trani sventolano le tre vele di "Guida blu" Da Legambiente e Touring Club la guida con oltre 200 proposte di viaggi all’insegna del turismo di prossimità
Il mare di Trani tra i più belli d’Italia, assegnate tre vele da Legambiente Il mare di Trani tra i più belli d’Italia, assegnate tre vele da Legambiente Una in più rispetto l'anno scorso
Chi ha paura di Legambiente? Chi ha paura di Legambiente? Lettera in redazione di Pierluigi Colangelo
Legambiente Trani, oggi talk su degrado e rigenerazione della costa tra Trani e Barletta Legambiente Trani, oggi talk su degrado e rigenerazione della costa tra Trani e Barletta L'incontro in videochat alle ore 19
Puliamo il mondo, volontari in azione sul lungomare Chiarelli e a villa Bini Puliamo il mondo, volontari in azione sul lungomare Chiarelli e a villa Bini Due appuntamenti nell'ambito dell'iniziativa organizzata da Legambiente
Analisi Goletta Verde, Legambiente Trani: «Contaminazione della foce non equivale a pregiudizio della balneabilità per la costa» Analisi Goletta Verde, Legambiente Trani: «Contaminazione della foce non equivale a pregiudizio della balneabilità per la costa» Le precisione del presidente della sezione cittadina, Pierluigi Colangelo
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.