Mercato via Falcone
Mercato via Falcone
Vita di città

Mercato serale, Landriscina: «Bloccata un'iniziativa a vantaggio degli Ambulanti»

Il direttore della Confesercenti Bat torna sull'argomento dopo lo stop del Comune

Il direttore della Confesercenti Bat Mario Landriscina torna a parlare di mercato serale a Trani dopo lo stop da parte dell'amministrazione comunale, Assessorato alle attività produttive, e alcuni commenti da parte delle associazioni di categoria. "Non pensavo di sollevare tutto questo polverone, dichiara Landriscina, evidentemente c'è qualcuno che soffre di complessi di inferiorità nei nostri confronti e ha preso la palla al balzo per bloccare una iniziativa che era a vantaggio degli Ambulanti. Io diffiderei di questi soggetti che dicono di parlare a nome degli operatori e poi li troviamo a difendere opposizioni preconcette. Eppure qualcuno di loro i mercati serali in altre città lì ha promossi, programmati e realizzati.

A Trani invece sono stati promossi dalla sezione degli Ambulanti della confesercenti e condivisi dallo stesso assessore che li ha bocciati. Voglio precisare che non permetto a nessuno di strumentalizzarmi politicamente. Inoltre vorrei capire le motivazioni che hanno spinto l'assessora a bocciare i mercati serali, visto che era molto disponibile, e a non spiegarne nemmeno le motivazioni. Mi dispiace anche che la assessora non abbia interrotto chi all'ultimo tavolo di lavoro parlava di politica, alludendo alla mia persona, e non di problemi sindacali.

Come Confesercenti Bat chiederò al sindaco e all'assessore Marina Nenna, spiegazioni e di far svolgere almeno un mercato serale nella prima metà di agosto per venire incontro alle esigenze dei consumatori e degli ambulanti che sono rimasti fermi per tanto tempo. C'è anche la questione legata all' apertura del mercatino delle pulci. Gli operatori sono arrabbiati perché ad oggi non è stato fatto nulla, anche se l'assessora afferma il contrario.

Con lei avevamo deciso di inserirlo nel programma, "Trani t'incanta" e nel frattempo lavorare per farlo rientrare nel Piano strategico del commercio e consentire, così, ai circa 60 operatori di lavorare in regola".
  • Mercato settimanale
Altri contenuti a tema
Scade il 12 agosto la richiesta di assegnazione di 13 posteggi fuori mercato Scade il 12 agosto la richiesta di assegnazione di 13 posteggi fuori mercato L'avviso pubblico sul sito del comune di Trani
Zona arancione, domani riparte il mercato a Trani Zona arancione, domani riparte il mercato a Trani Le vaccinazioni al Pala Assi posticipate alle 14.30
Rinnovo delle concessioni del commercio su area pubblica, scadenza il 31 dicembre Rinnovo delle concessioni del commercio su area pubblica, scadenza il 31 dicembre Tutte le info
Mercato settimanale, sfuma l'ipotesi di una versione serale Mercato settimanale, sfuma l'ipotesi di una versione serale Iniziativa rinviata dopo un incontro in Comune con le associazioni di categoria
1 Mercato by night a Trani: tutto fa brodo Mercato by night a Trani: tutto fa brodo Cosa penseranno i clienti abituati a fare acquisti al mattino?
Posteggi fuori mercato permanenti o temporanei: pubblicato l'avviso Posteggi fuori mercato permanenti o temporanei: pubblicato l'avviso Le domande entro il 6 agosto
Mercato in via Falcone, i comitati di quartiere fanno il punto con i cittadini Mercato in via Falcone, i comitati di quartiere fanno il punto con i cittadini In una riunione emerse diverse criticità e avanzate alcune proposte per renderlo più accessibile
2 Quel tampone del mercato che arriva fuori tempo Quel tampone del mercato che arriva fuori tempo In attesa della soluzione programmata in via definitiva
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.