Forme
Forme
Ambiente

Oggi a Trani seconda giornata di Forme sostenibili-Giardini Urbani

Il programma delle iniziative in piazza della Repubblica

Continua oggi, in piazza della Repubblica, l'evento Forme sostenibili-Giardini Urbani, organizzato dall'ssociazione Culturale Forme, con l'Assessorato alle Culture della Città di Trani. Un "concept" che ha le sue fondamenta in una parola che in questi anni sta acquisendo sempre più valore: "Green".

L'idea del progetto "Forme Sostenibili" – "Giardini Urbani" rientra nello spirito dell'Associazione che da anni è impegnata non solo sul fronte della sensibilizzazione culturale del territorio, ma anche del rispetto e della tutela ambientale dello stesso.

Il programma: alle ore 12.00 si punterà sulla cultura e la moda a sostegno della sostenibilità ambientale. Al centro del dibattito modelli già in essere di "Impresa Sostenibile". A dialogare con la giornalista Donata Manzolillo il Presidente del Consorzio Gruppo Eventi/ Casa Sanremo, Vincenzo Russolillo, il Co-founder Rete Zero Waste, Sara Mancabelli, l'architetto della Corvasce Design, Ruggiero Gorgoglione e la titolare del brand "Resilia", Benedetta Rossi, e l'architetto Nuccia Rosiello. A coordinare i talk show la giornalista Simona De Lia.

Momento significativo della due giorni "Giardini Urbani". L'arte floreale permetterà alle mani esperte di fioristi e vivaisti di abbellire Piazza della Repubblica con le loro creazioni. Angoli di verde e composizioni artistiche per un momento di assoluta bellezza, di colore e di profumo, quello dei fiori, per ammaliare i sensi degli spettatori. Gli spazi di Piazza della Repubblica saranno allestiti dalla creatività vivaistica di "Garden-vivaio Terlizzi" di Andria, "Vivai Lanotte" , di Bisceglie, "Green Hand" di Trani "Peschicheri" di Cassano delle Murge e "Bamboocolic" di Andria e Vivai Papagni di Trani e "Esecuzione Verde Group" di Bari. Una iniziativa che vuole essere un modo per riflettere sulle nuove sfide che le città contemporanee dovranno affrontare nel rispetto e nella salvaguardia del patrimonio culturale e ambientale così come previsto dall'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Obiettivo, sensibilizzare il pubblico, soprattutto più giovane, sui temi del rispetto ambientale.

Altro "concept" della due giorni sarà la Green Fashion Week-End che avrà la moda ecosostenibile protagonista di alcune sfilate. Un argomento che non tutti ancora conoscono ma che in Italia è presente nell'industria della moda già dai primi anni novanta. Solo oggi la moda "Green" sta diventando una realtà conosciuta dai consumatori. Focus, dunque, sui tessuti ecosostenibili, il riciclo creativo e l'utilizzo di prodotti biodegradabili per accessori come borse e scarpe. In passerella le creazioni dello stilista Michele Gaudiamonte, Resilia Brand, Tutino Alta Moda, l'azienda Corvasce con le sue borse realizzate in cartone, i gioielli di Burdi Creazioni , gli occhiali di Ottica Pistillo le realizzazioni di Raffaella Baldassarre per Calcagnile Accademy. Il make up e l'hair staylist delle modelle sarà a cura degli esperti dell'Accademia di Estetica e Acconciatura Cesvim, le coreografie delle sfilate saranno affidate a Emily Di Serio.
Ospite, la conduttrice televisiva nonché top model pluripremiata, Alina Liccione e la giornalista Donata Martina Manzolillo.

Gli altri due concept dell'evento, invece, si svilupperanno nei mesi seguenti e saranno annunciati nel corso della mattinata di sabato. Si tratta di due concorsi: "Scriviamoci su" e "Scatti sostenibili". Il primo è stato pensato per gli studenti, un modo per coadiuvare il tema del Green e dell'Eco-sostenibilità con il mondo della scuola. Un concorso che si concluderà in primavera con la premiazione di tre studenti e la pubblicazione di un loro scritto. In gara tutti i genere letterari, dal romanzo alla graphic novel. A valutare i lavori, una giuria di esperti che sceglierà tra le composizioni con maggior impatto comunicativo.

"Scatti sostenibili", è il primo evento-contest che coinvolge tutti i cittadini. Protagonista la città di Trani e i suoi scatti inerenti al tema della "sostenibilità ambientale".

Infine, sarà possibile anche ammirare la Q4 Sportback e-tron 100% elettrica della casa automobilistica Audi.
  • eventi
Altri contenuti a tema
A Trani Forme Sostenibili-Giardini Urbani, il 20 e 21 novembre in piazza della Repubblica A Trani Forme Sostenibili-Giardini Urbani, il 20 e 21 novembre in piazza della Repubblica La due giorni di eventi con approfondimenti e talk show
Valentina Rubertelli: la prima donna alla Presidenza del Consiglio Nazionale del Notariato Valentina Rubertelli: la prima donna alla Presidenza del Consiglio Nazionale del Notariato A Trani per un convegno del Consiglio Notarile: "Impegno e passione per questa professione"
Starpops per Save The Children: arriva il gelato Trenocelle firmato dallo chef Felice Sgarra Starpops per Save The Children: arriva il gelato Trenocelle firmato dallo chef Felice Sgarra Mercoledì 27 la presentazione dell'iniziativa benefica
A Trani la festa cittadina della vita nascente A Trani la festa cittadina della vita nascente La manifestazione del Comitato Progetto Uomo il 22 ottobre
Eccellenza locale e ambasciatrice del turismo enogastronomico: è "Uva Top" Eccellenza locale e ambasciatrice del turismo enogastronomico: è "Uva Top" Una manifestazione per celebrare il fiore all'occhiello dei prodotti della nostra terra
La luna come una lanterna: il successo dell'evento enogastronomico di fine estate La luna come una lanterna: il successo dell'evento enogastronomico di fine estate Prodotti tipici e percorsi degustativi nel piazzale laterale della Cattedrale
Da StarPops la cena evento con l’artista Isa Pistillo, la musica dei Ritmochic Duo e le prelibatezze dei fratelli Sgarra Da StarPops la cena evento con l’artista Isa Pistillo, la musica dei Ritmochic Duo e le prelibatezze dei fratelli Sgarra Arte, musica ed eccellenza enogastronomica il 17 settembre a Trani
"Grazie Trani!": Ron  e le emozioni nei ricordi del nonno Domenico Cellamare "Grazie Trani!": Ron e le emozioni nei ricordi del nonno Domenico Cellamare Anche su Instagram il cantautore sottolinea di sentirsi "un po' cittadino di Trani"
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.