ordine degli psicologi
ordine degli psicologi
Vita di città

Ordine degli Psicologi di Puglia, a Trani la cerimonia di consegna delle pergamene di giuramento

Il presidente Di Gioia ha incoraggiato i nuovi iscritti: «Siate una risorsa per la comunità»

Si è svolta ieri la cerimonia di consegna delle pergamene di giuramento per i nuovi iscritti all'Ordine degli Psicologi di Puglia nella sala convegni del Polo Museale di Trani. Oltre agli auguri ai professionisti che muoveranno i primi passi nel mondo del lavoro, il Presidente Di Gioia li ha incoraggiati: "Tutte le professioni hanno bisogno di noi, le nostre prestazioni sono necessarie alla comunità ma il servizio pubblico non può più sopperire alle richieste."
Continua il Presidente: "Con l'incontro di oggi abbiamo voluto incoraggiare i nuovi iscritti ad intraprendere più strade. Esercitare la professione non solo negli studi privati, ma usufruendo anche dei tanti bandi messi a disposizione dalla Regione. Proprio ieri, durante il convegno, e alla presenza di Gennaro Scicoli e di Valentina Vitale, esperti in materia, abbiamo ricevuto e dato notizia dell'approvazione di un bando Nidi richiesto da una nostra giovane collega per svolgere attività di pet Therapy. Per questo diciamo ai nuovi iscritti di non scoraggiarsi e seguire i propri obiettivi provando più strade possibili".

"Psicologo e psicoterapeuta devono essere inseriti in tutti settori della sanità, e grazie ai Livelli essenziali delle prestazioni sociali (Livea)" spiega Di Gioia "la nostra presenza negli enti locali ha decisamente migliorato il bilancio delle nostre risorse impiegate nel settore pubblico. Non smettiamo però di proseguire il progetto a cui teniamo di più, ossia l'istituzione dello psicologo di base, per cui stiamo continuando a lavorare, sperando di ricevere presto buone notizie"

Gli incontri dell'Ordine proseguiranno per tutto il mese in varie città della Puglia.
  • Polo Museale
Altri contenuti a tema
Fondazione Seca, il Polo museale di Trani spegne la sua quarta candelina Fondazione Seca, il Polo museale di Trani spegne la sua quarta candelina In questi anni oltre 30mila visitatori, centinaia di convegni ed eventi artistici e culturali
Trani ricorda Enzo Tortora con un incontro al Polo museale Trani ricorda Enzo Tortora con un incontro al Polo museale Docufilm e dibattito con personalità politiche regionali e nazionali
Noi A Sinistra per la Puglia incontra la cittadinanza per raccontare l'esperienza in Consiglio regionale Noi A Sinistra per la Puglia incontra la cittadinanza per raccontare l'esperienza in Consiglio regionale Al Polo Museale interverranno Mimmo Santorsola, Sebastiano Leo ed Enzo Colonna
Tour Guida: boom di presenze al Polo museale di Trani Tour Guida: boom di presenze al Polo museale di Trani Un weekend dedicato alla storia ebraica pugliese con l'esposizione delle macchine per scrivere della Seconda Guerra Mondiale
Incontro tra le culture, oggi a Trani la seconda conferenza di architettura e urbanistica Incontro tra le culture, oggi a Trani la seconda conferenza di architettura e urbanistica Al centro la nota figura di Ludovico Quaroni come progettista e intellettuale fra Occidente e Oriente
Al Polo museale la Grande tombolata della Befana Al Polo museale la Grande tombolata della Befana Appuntamento con la tradizione questa sera
Polo museale, prosegue la mostra "Santini nella tradizione tra arte e devozione popolare" Polo museale, prosegue la mostra "Santini nella tradizione tra arte e devozione popolare" Antichi e pregiati esemplari del collezionista Francesco Zecchillo
Sere d'incanto, a Trani la presentazione del libro "Giorgio Armani: il Re della moda italiana" Sere d'incanto, a Trani la presentazione del libro "Giorgio Armani: il Re della moda italiana" Il 20 dicembre incontro con l'autore Tony Di Corcia
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.