Libri
Libri
Associazioni

"Prendi un libro, rendi un libro", oggi in villa comunale l'inaugurazione della Free Little Library

A disposizione dei lettori una trentina di libri da rinnovare ogni settimana

Verrà inaugurata questa mattina, alle ore 10, in villa comunale la Free little library a cura dell'Università Popolare Santa Sofia. Si tratta di una piccola installazione in legno di una postazione, gestita dalla stessa associazione, contenente circa una trentina di libri (da rinnovare settimanalmente) a disposizione gratuita per i potenziali lettori di passaggio. L'iniziativa è denominata "Prendi un libro, lascia un libro" proprio perché i volumi possono essere presi per essere portati a casa, così come possono essere donati e, quindi, lasciati nella cassetta. L'idea è condivisa con l'Associazione La Maria del Porto e con I Dialoghi di Trani con l'attuale Amministrazione ha in corso una collaborazione per l'organizzazione di incontri con l'autore finalizzati alla promozione del valore educativo e formativo della lettura secondo un accordo avviato lo scorso gennaio.

L'iniziativa si inserisce nell'ambito del riconoscimento ottenuto dal nostro Comune, per il secondo anno consecutivo, di "Città che legge", riconoscimento attribuito dal CEPELL (Centro per il libro e la lettura, Istituto autonomo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) che, d'intesa con l'ANCI, intende valorizzare e promuovere con la qualifica di "Città che legge" le Amministrazione comunali che svolgono e che si impegnano a svolgere con continuità politiche e pubbliche attività di promozione della lettura sul proprio territorio. Obiettivo del progetto è quello di intendere la lettura come un valore riconosciuto da cui dipende la crescita intellettuale, sociale ed economica di una comunità.
  • Libri
Altri contenuti a tema
Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Sarà presentato il libro "I ritratti del coraggio — Lo Stato italiano e i suoi magistrati" 
Il maggio dei libri: diversità e integrazione nel programma di Fondazione Seca e Libreria Miranfù Il maggio dei libri: diversità e integrazione nel programma di Fondazione Seca e Libreria Miranfù Il progetto Oltremaggio abbraccia il Mediterraneo e l’Africa. Ecco il calendario degli appuntamenti
Pubblicato “Codice rosso”: il quarto libro dello scrittore tranese Rino Negrogno Pubblicato “Codice rosso”: il quarto libro dello scrittore tranese Rino Negrogno L'autore si racconta e descrive il suo lavoro nel 118
L'amore secondo Brigida Frigione L'amore secondo Brigida Frigione Esordio letterario per una giovane autrice tranese
Così parlava mio nonno: il vocabolario deĺla lingua tranese Così parlava mio nonno: il vocabolario deĺla lingua tranese Il nuovo libro per il vernacolo del prolifico Francesco Pagano
Domenico Sarro, ora non perdetevi la biografia scritta da Rino Mennea Domenico Sarro, ora non perdetevi la biografia scritta da Rino Mennea Saggio biografico sulla vita di un grande musicista tranese
Biblioteca, al via una raccolta fondi per il recupero del patrimonio librario di Palazzo Vischi Biblioteca, al via una raccolta fondi per il recupero del patrimonio librario di Palazzo Vischi Le donazioni a partire dal 10 marzo con la collaborazione del liceo classico
In libreria il "gioiello" di Lucia Rosa Pastore In libreria il "gioiello" di Lucia Rosa Pastore Antonio Bassi, quella raffinata scultura da ricordare
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.