Volante dei Carabinieri
Volante dei Carabinieri
Cronaca

Prostituzione, i Carabinieri arrestano tre donne

Sfruttavano prostitute sudamericane in cambio di protezione. Case d'appuntamento a Trani, Bisceglie e Molfetta

I Carabinieri della Compagnia di Trani, collaborati nella fase di esecuzione dei provvedimenti restrittivi dai militari della Compagnia di Brescia, hanno arrestato tre donne che reclutavano e sfruttavano ragazze sudamericane avviate alla prostituzione. Si tratta della 46enne Lucia Tenore e della figlia 21enne Cinzia Tommasi, abitanti a Brescia, e di una 52enne incensurata di Trani, arrestate in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Trani, su richiesta della locale Procura della Repubblica, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Teatro dell'attività illecita svolta dalle donne sono stati alcuni appartamenti presi in locazione da madre e figlia con l'intermediazione della 52enne nei comuni di Trani, Bisceglie e Molfetta tra i mesi di settembre del 2010 e marzo 2011. Le abitazioni, che quindi divenivano vere e proprie "case d'appuntamento", venivano messe a disposizione di giovani donne sudamericane, precedentemente reclutate, affinché svolgessero l'attività di meretricio. Sei sono state le prostitute identificate nel corso delle indagini. Si tratta di cittadine originarie della Repubblica Dominicana di età compresa tra i 26 ed i 39 anni, alle quali le arrestate fornivano assistenza di ogni tipo, dal tetto alla pubblicazione di annunci erotici su quotidiani e siti internet.

I proventi dell'attività svolta dalle straniere andavano a finire principalmente alla 46enne a mezzo di ricariche su carte "poste pay", pari ad alcune migliaia di euro, effettuate dalle prostitute e dalla figlia, avviata anch'essa alla prostituzione. Tratte in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, la 46enne è stata associata presso la casa circondariale di Brescia-Verziano mentre le altre due associate in regime di arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.
  • Carabinieri
  • Prostituzione
Altri contenuti a tema
Operazione anti prostituzione in via Cilea: coinvolte tre ragazze di origini straniere Operazione anti prostituzione in via Cilea: coinvolte tre ragazze di origini straniere Sul caso sono in corso le indagini della Polizia giudiziaria
3 Musica e assembramenti in piazza Longobardi: intervengono le forze dell'ordine Musica e assembramenti in piazza Longobardi: intervengono le forze dell'ordine Carabinieri, Polizia locale e di Stato allontanano più di 100 persone
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
A caccia di oro in un appartamento di via Istria: ladro in fuga a mani vuote A caccia di oro in un appartamento di via Istria: ladro in fuga a mani vuote Perde la refurtiva per scappare. Indagano i carabinieri
Furti e rapine a supermercati, arrestati tre baresi Furti e rapine a supermercati, arrestati tre baresi Le indagini dei Carabinieri di Trani dopo un furto in via Falcone
Pugnala al cuore il proprio compagno, un 23enne di Trani: non è in pericolo di vita Pugnala al cuore il proprio compagno, un 23enne di Trani: non è in pericolo di vita Il fatto questa mattina a Carbonia. Arrestata la donna
Ciclomotore rubato a Trani, ritrovato a Cerignola dai Carabinieri Ciclomotore rubato a Trani, ritrovato a Cerignola dai Carabinieri Responsabile del furto un 19enne incensurato
Inseguimento sulla 16bis, arrestato 22enne cerignolano a bordo di un Suv rubato Inseguimento sulla 16bis, arrestato 22enne cerignolano a bordo di un Suv rubato L'episodio questa notte all'altezza dell'uscita sant'Angelo
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.