Pta Trani
Pta Trani
Sanità

Pta Trani, Barresi evidenzia una serie di «promesse non mantenute»

«Chiediamo alla consigliera Debora Ciliento di prendere nuovamente a cuore questi problemi»

«Puglia, via all'internalizzazione di tutto il personale del 118 e Cup. "Diamo dignità a chi tutela la salute". Queste furono le parole e le promesse del Presidente della Regione Emiliano dell'ultima campagna elettorale, tutto giustissimo e ancor più sorprendente è il fatto che le promesse sono state mantenute, tranne che per Trani»: lo dichiara in una nota l'ex consigliera comunale, Anna Maria Barresi.

«L'internalizzazione del Cup a Trani non è mai avvenuta, come mai Presidente? Come mai ritardano ad arrivare i lettini per far lavorare meglio e dare conforto nelle visite ortopediche e fisiatriche ai disabili e agli anziani? Come mai i tranesi non riescono sempre a prenotare una risonanza o una radiografia nell'ex ospedale di Trani, diventato ora un centro d'eccellenza? Ci avete detto: "Nulla è casuale. Quello che si sta realizzando oggi è frutto di una perfetta sinergia tra l'amministrazione comunale e la Regione Puglia, insieme con la direzione generale della Asl BT – ha aggiunto il sindaco della città di Trani Amedeo Bottaro – il protocollo d'intesa siglato questa mattina rappresenta l'inizio di un nuovo capitolo nella storia della nostra città. Sulle ceneri di un ospedale chiuso da troppo tempo senza valide alternative, costruiamo un sistema di salute territoriale innovativo e di eccellenza". (s.n.).

Oggi con l'avvio di una nuova campagna elettorale, chiediamo alla consigliera Debora Ciliento di prendere nuovamente a cuore questi problemi non ancora risolti e sarà mia premura ricontattarla per evidenziarne altri, affinché, noi tranesi possiamo costruire sulle ceneri del nostro compianto ospedale un vero "centro d'eccellenza".

P. S. Egregio Presidente Emiliano e Sindaco Bottaro il nostro, ormai defunto ospedale, le alternative le aveva, eccome se le aveva».
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Il Pta di Trani punto di riferimento in Puglia per la risonanza magnetica cardiaca Il Pta di Trani punto di riferimento in Puglia per la risonanza magnetica cardiaca Un fiore all’occhiello dei servizi erogati dalla Unità operativa di Radiologia
3 Abbattuto l'affresco simbolo dell'ex ospedale di Trani: in frantumi un pezzo della nostra storia Abbattuto l'affresco simbolo dell'ex ospedale di Trani: in frantumi un pezzo della nostra storia L'opera risaliva al 1961, rappresentava il nostro Santo Patrono
Nasce l'Associazione Diabetici Bat, a tutela dei pazienti insulino-dipendenti Nasce l'Associazione Diabetici Bat, a tutela dei pazienti insulino-dipendenti L'iniziativa per ottenere una maggiore attenzione nelle cure
10 Chiusura del Punto di primo intervento: ipotesi o realtà? La nota di “Articolo 97” Chiusura del Punto di primo intervento: ipotesi o realtà? La nota di “Articolo 97” Il Movimento civico interviene sulla questione sanitaria a Trani
Associazione Oikos: "Trani senza postazione fissa medicalizzata, un diritto violato per i tranesi" Associazione Oikos: "Trani senza postazione fissa medicalizzata, un diritto violato per i tranesi" L'associazione rivolge un appello ai governanti affinché si adoperino per il riconoscimento di un sistema di emergenza efficace per la Città
Operazione trasparenza, il movimento civico Articolo97 incontra la cittadinanza Operazione trasparenza, il movimento civico Articolo97 incontra la cittadinanza All'incontro presenti anche il sindaco e componenti dell'Amministrazione
7 Articolo97: "Il nuovo ospedale sarà lontano 20 Km e la consigliera tranese esulta" Articolo97: "Il nuovo ospedale sarà lontano 20 Km e la consigliera tranese esulta" "Invece di esultare spieghi perché questo nuovo ospedale è necessario"
Smantellato il drive trough dal parcheggio del "S. Nicola pellegrino" Smantellato il drive trough dal parcheggio del "S. Nicola pellegrino" La struttura mobile, ormai inutilizzate, occupava l'area adiacente il Pta
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.