Quartiere Stadio
Quartiere Stadio
Vita di città

Quartiere Stadio, per il sottopasso è necessario far presto: entro il 2022

Questo il limite temporale imposto dalle Ferrovie dello Stato

Il problema del sottopasso di via Sant'Annibale, che elimini a sua volta quello del passaggio a livello, è ormai giunto al nodo finale. Non fosse altro per il fatto che le Ferrovie dello Stato hanno posto un limite temporale: entro il 2022, con l'avvento definitivo e totale sul territorio dell'Alta Velocità, Trani compresa, si prevede che tutti i passaggi a livello debbano essere eliminati. In principio, fin dal 2003, Trani optò per l'opzione "sottopasso veicolare". Poi, fino agli ultimi mesi, ci si è resi conto, a cominciare dalle stesse Ferrovie dello Stato, fino ai nostri stessi amministratori, che quella realizzazione sarebbe poco funzionale sia dal punto di vista estetico (imponendo un sottospasso con curva verso via Togliatti e delimitazione di fatto verso via Sant'Annibale che resterebbe tagliata fuori) sia da quello pratico (un sottopasso con curva che poi esce a ridosso di una strettoia tra via Di Vittorio e lo stesso prolungamento di via Togliatti, sarebbe fonte di caos per la circolazione e la sicurezza).

Il problema del sottopasso non rettilineo è dato dal fatto che a ridosso dell'attuale ferrovia, dove tuttora c'è il passaggio a livello, passano le condotte principali di tutti i sotto servizi (acqua, gas e altri) della città. Di qui la consapevolezza di dover creare una deviazione alquanto scomoda. Per questo, nei mesi scorsi, poiché il tempo stringe e si deve pur giungere ad una conclusione, è venuta fuori un'opzione alternativa, che trova anche l'assenso della stragrande maggioranza dei componenti del Comitato Quartiere Stadio: un sottopasso pedonale con svolta per le auto, venendo da Corato, verso via Istria e via Superga, da Trani, regolarmente da via De Robertis. Questa opzione potrebbe portare minor "movimento" per gli esercizi commerciali, ma dicono dal Comitato Quartiere Stadio, ora presieduto da Michele Bufi e che nel recente passato ha visto grande protagonista Attilio Carbonara, sempre meglio di un sottopasso veicolare, che, con una delimitazione obbligata per la creazione dello "svincolo" di cui sopra, taglierebbe fuori del tutto ogni passaggio per gli esercizi di via Sant'Annibale.

Gli stessi componenti del Comitato, oltre a definire una demarcazione, - sostanzialmente dicono di essere due cose diverse-, dal neonato gruppo di persone che si batte per la questione sottopasso _ passaggio a livello, credono che sia opportuno, oltre a ricordare la propria natura apolitica, definire un progetto culturale, magari con la collaborazione di villa Guastamacchia come punto di riferimento, anche sulla base delle ultime brillanti iniziative, promuovere una kermesse culturale con invito di scrittori ed intellettuali, per il rilancio sociale ed appunto, culturale, del Quartiere Stadio. Sperando che le elezioni del 2020 non diventino nuova occasione di promesse fasulle da parte dei candidati e dei loro partiti. I giochi sono quasi fatti, ma la politica, come al solito, prende tempo e non ha modo di far capire ai cittadini con chiarezza, come intende procedere.
  • Quartiere stadio
Altri contenuti a tema
Correva l'anno 2003, ad oggi nessuna notizia del progetto del passaggio a livello di via Sant’Annibale Maria di Francia Correva l'anno 2003, ad oggi nessuna notizia del progetto del passaggio a livello di via Sant’Annibale Maria di Francia Michele Bufi (quartiere Stadio): «Prendiamo atto del diffuso sentimento di sfiducia e di preoccupazione che affligge i residenti»
Sipario sull'estate del quartiere Stadio con i Killerkom Sipario sull'estate del quartiere Stadio con i Killerkom Sabato in Villa Guastamacchia la cover band di Vasco Rossi
Parco di passaggio urbano: presentato il percorso dell'associazione Architauri Parco di passaggio urbano: presentato il percorso dell'associazione Architauri Aldo Pinto: «Abbiamo cercato di creare un collegamento naturale tra il quartiere Stadio ed il centro città»
Estate del quartiere Stadio, domenica in scena la caccia al tesoro Estate del quartiere Stadio, domenica in scena la caccia al tesoro Giornata dedicata ai ragazzi tra le vie del centro storico
Estate del quartiere Stadio, domani visita guidata nel centro storico di Trani Estate del quartiere Stadio, domani visita guidata nel centro storico di Trani Al via anche la rassegna di spettacoli e appuntamenti culturali
Estate del quartiere stadio, tutto pronto per la rassegna 2018 Estate del quartiere stadio, tutto pronto per la rassegna 2018 In programma spettacoli e appuntamenti culturali, lunedì la presentazione a Villa Guastamacchia
2 Sottovia in via Corato, il movimento "Impegno Civico" organizza una protesta Sottovia in via Corato, il movimento "Impegno Civico" organizza una protesta Oggi gazebo informativo e raccolta firme per sollecitare l'inizio dei lavori
Sottovia in via Corato, il Comitato Quartiere Stadio a muso duro contro il movimento promotore Sottovia in via Corato, il Comitato Quartiere Stadio a muso duro contro il movimento promotore «Riteniamo rischiosa la chiusura del passaggio a livello in assenza di un'alternativa»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.