Francesca Zitoli
Francesca Zitoli
Politica

Quinta commissione, Francesca Zitoli eletta presidente

La scelta è ricaduta sulla consigliera della Lista Emiliano

È stata decisa ieri mattina la presidenza della quinta commissione consiliare. Sarà Francesca Zitoli, eletta nelle fila della Lista Emiliano, a dirigere il gruppo composto anche da Luciana Capone, Patrizia Cormio, Nicola Lapi e Pasquale De Toma. Il ruolo era conteso con un altro membro della maggioranza, Cormio. Entrambe le scelte, però, sarebbero state all'insegna della competenza, parola chiave per il governo Bottaro. Sia l'esponente del Partito Democratico che la neo-presidente vantano, infatti, esperienze pluriennali nei campi della pubblica istruzione, della cultura e dello sport, temi principali tra quelli di cui si andranno ad occupare i cinque nominati. Sulla scelta sarebbero pesati anche equilibri politici: alla Lista Emiliano sarebbe toccata una sola presidenza, questa appunto, tra tutte le varie commissioni.

Tra gli altri argomenti, la gestione della biblioteca comunale, lo sviluppo del marketing territoriale, con particolare attenzione per il mantenimento dell'impronta di "città slow", i canali di informazione e pubbliche relazioni di palazzo di città, le politiche giovanili e i rapporti con le associazioni del terzo settore. Nel calderone, anche temi cruciali come l'ufficio di piano e i servizi sociali.

Il ruolo di presidenza della commissione era balzato, nei mesi scorsi, agli onori della cronaca. Dalle indagini riguardanti Francesco De Noia, a capo della commissione quando era sindaco Riserbato, si è giunti successivamente all'iscrizione nel registro degli indagati di tutti i componenti, oltre ad un medico tranese per falso ideologico. L'inchiesta è stata chiusa a giugno scorso con la notifica degli avvisi agli indagati per i reati di falso ideologico pluriaggravato e continuato e truffa aggravata. Secondo l'accusa, le riunioni non si svolgevano o comunque i consiglieri sarebbero andati via prima del tempo, risultando però presenti. La Procura, nelle prossime settimane, deciderà se chiedere il rinvio a giudizio o l'archiviazione delle posizioni.
  • Scuola
  • Centro storico
  • Cultura
  • Nicola Lapi
  • Francesco De Noia
  • Pasquale De Toma
  • Patrizia Cormio
  • Francesca Zitoli
  • Luciana Capone
Altri contenuti a tema
Inizio dell'anno scolastico tra luci ed ombre, il messaggio del segretario della Uil Scuola Puglia Gianni Verga Inizio dell'anno scolastico tra luci ed ombre, il messaggio del segretario della Uil Scuola Puglia Gianni Verga "Un appello al nuovo governo: la scuola torni ad essere il fulcro dell’agenda politico-programmatica dell’Esecutivo"
Nuovo asilo in via Grecia: oggi l'inaugurazione Nuovo asilo in via Grecia: oggi l'inaugurazione E tra poche settimane partiranno i lavori di realizzazione di una delle tre nuove aree parco
Nuovo anno scolastico, il presidente della Bat: «Garantiremo assistenza specialistica e sicurezza delle infrastrutture» Nuovo anno scolastico, il presidente della Bat: «Garantiremo assistenza specialistica e sicurezza delle infrastrutture» De Toma: «Agli studenti auguro un anno proficuo e ricco di soddisfazioni»
Mariangela d'Ambrosio, con lei la possibilità di una scuola nuova: 10 in pagella Mariangela d'Ambrosio, con lei la possibilità di una scuola nuova: 10 in pagella Moscatelli, Briguglio, Ztl, estate e concerti: tutti i voti della settimana
Inizio anno scolastico, il messaggio del sindaco di Trani Amedeo Bottaro Inizio anno scolastico, il messaggio del sindaco di Trani Amedeo Bottaro «Si apre una nuova stagione di saperi, di confronto, di ascolto, di condivisione. Che sia densa di soddisfazioni»
Scuola, la Uil organizza incontri su: "Adempimenti personale neo immesso in ruolo" Scuola, la Uil organizza incontri su: "Adempimenti personale neo immesso in ruolo" Due appuntamenti dedicati ai docenti e al personale Ata
Maria Rosaria De Simone  nuova dirigente scolastica a Corato Maria Rosaria De Simone nuova dirigente scolastica a Corato Docente ed esperta di musica, anche lei tra tra i tranesi che hanno ottenuto il prestigioso incarico
1 Il professore Giovanni Cassanelli nuovo preside della scuola "Don Pietro Pappagallo" a Terlizzi Il professore Giovanni Cassanelli nuovo preside della scuola "Don Pietro Pappagallo" a Terlizzi Negli ultimi otto anni ha insegnato al liceo Vecchi di Trani
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.