raffaele lavacca
raffaele lavacca
Vita di città

Raffaele Lavacca ha una nuova sedia grazie alla generosità di Gianluca Di Terlizzi e Pasquale Brescia

La sedia di Raffaele era stata rubata dal portone di casa e mai ritrovata

Dopo la notizia pubblicata stamattina, del nonno che sistema le giostrine danneggiate della villa, una nuova notizia dal sapore di grande generosità allieta questa giornata di sole a Trani.

Grazie al grande cuore di Gianluca Di Terlizzi e alla collaborazione di Pasquale Brescia dell'azienda Lu.Vi Metal, oggi Raffaele può ricominciare a sorridere e ad essere libero di potersi spostare. Si tratta di una sedia elettronica di ultima generazione capace di piegarsi ed entrare nel bagagliaio di una macchina. Già dal giorno dell'increscioso furto, Gianluca chiamò Luciana e senza esitazione dichiarò che avrebbe comprato una nuova sedia per Raffaele. Alle parole sono seguiti i fatti con un bonifico di 3000 euro. L'increscioso furto avvenne nel marzo scorso, quando la sedia di Raffaele fu sottratta dal portone della sua abitazione. Si era superato inizialmente in un gesto di pura violenza, e che la sedia sarebbe stata ritrovata magari abbandonata: ma nulla.

Oggi su Rai3 durante il telegiornale delle 14.00 e delle 19.30 andrà in onda il servizio.

Si può intanto continuare a donare affinché Raffaele ritorni a camminare tramite i seguenti strumenti:

tramite la piattaforma con carta di credito o paypal
https://www.gofundme.com/f/un-futuro-per-raffaele

Per donazioni attraverso bonifico bancario:
Associazione Il Volo del Gabbiano
IBAN: IT26 I030 6909 6061 0000 0183 585
CAUSALE: UN FUTURO PER RAFFAELE.
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
Apertura con sorpresa per i ragazzi con disabilità e fragilità de "La Locanda del Giullare" Apertura con sorpresa per i ragazzi con disabilità e fragilità de "La Locanda del Giullare" Sabato sera, prima del taglio del nastro,  i ragazzi hanno siglato i contratti con la cooperativa
"Dopo di noi", proseguono i lavori per la nascita di un cohousing a Trani "Dopo di noi", proseguono i lavori per la nascita di un cohousing a Trani Domani i dirigenti del Comune di Trani e la Asl incontrano le associazioni del terzo settore
Trani Sociale, è l'ora della solidarietà concreta per il popolo ucraino Trani Sociale, è l'ora della solidarietà concreta per il popolo ucraino In partenza con oltre 5000 confezioni di beni di prima necessità
Una vera “sorpresa”: 40 uova di Pasqua donate dall’Oer all’Istituto Antoniano femminile   Una vera “sorpresa”: 40 uova di Pasqua donate dall’Oer all’Istituto Antoniano femminile   Gli Operatori le hanno distribuite raccogliendo sorrisi e momenti di serenità
Il 2 e 3 aprile un corso di formazione a Trani per diventare clownterapisti Il 2 e 3 aprile un corso di formazione a Trani per diventare clownterapisti In accordo con la Accademia nazionale dei clown terapisti, tutte le info per partecipare
Anime colorate, a Trani trattamenti estetici gratuiti per le pazienti oncologiche Anime colorate, a Trani trattamenti estetici gratuiti per le pazienti oncologiche Nuova iniziativa di Lilt per le donne che ogni giorno lottano contro il cancro
2 Ancora nessuna traccia della sedia di Raffaele: "Restituitela!" Ancora nessuna traccia della sedia di Raffaele: "Restituitela!" E stamattina è prevista la festa alle 11 in piazza della Repubblica per la raccolta fondi
5 Vergognoso: rubata la sedia di Raffaele Lavacca Vergognoso: rubata la sedia di Raffaele Lavacca Sottratta dal portone dell'abitazione dove era parcheggiata
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.