Baldassarre
Baldassarre
Scuola e Lavoro

Scuola Baldassarre: nasce Radio DaD, un nuovo modo di comunicare sul web

Oggi l'esordio della programmazione

L'idea è subito piaciuta al preside della scuola Baldassarre di Trani: realizzare una radio (web) scolastica che facesse dialogare, comunicare, confrontare alunni e docenti, genitori e mondo esterno, delle associazioni, del volontariato, della sanità e della politica, intesa come impegno per la collettività da trasmettere sin da giovani agli studenti della scuola di piazza Dante.

La matrice, alla quale la scuola tranese si rifà, è a Modena. Qui un Istituto Comprensivo, il glorioso "Marconi", ha deciso per primo di lanciare il progetto, con José Carrasso, docente entusiasta di dare vita ad una radio web scolastica e "traino" dell'operazione DaD (che stavolta sta per "diciamocelo a distanza").

Un'idea alla quale ha deciso di associarsi la scuola Baldassarre di Trani con il preside Marco Galiano, nelle insolite vesti di "editore" radiofonico (ma condurrà anche lui un programma "Sostiene Galiano", tornando alla vecchia passione della radio - collaborò anni fa con un'emittente privata della sua Cassano-). Giovanni Ronco, docente della stessa scuola Baldassarre, ricoprirà il ruolo di coordinatore, mentre Giuseppe Laminafra, altro professore della scuola di piazza Dante, curerà la parte tecnica e la regia dei programmi.

Già oggi venerdì 12 giugno data di esordio della programmazione, Valeria Sallustio, docente d'italiano, insieme ad alcuni suoi alunni della terza A, curerà, per l'esordio della programmazione, a partire dalle 18, sulla piattaforma Spreaker (www.spreaker.com) con uno Speciale molto intenso e toccante, dedicato al musicista recentemente scomparso, Ezio Bosso.

Già detto dello spazio condotto dallo stesso preside, che verrà affiancato spesso e volentieri da Giovanni Ronco, e/ o da alunni della Baldassarre, con interviste a personaggi del mondo del Terzo Settore, della politica e dell'associazionismo, ricordiamo anche (lunedì prossimo alle 18 e poi ogni settimana), un programma musicale, Eclettico 13, con aneddoti sugli autori in scaletta e sul mondo della scuola, condotto da Carlo Alberto Ronco, ex alunno della Baldassarre ed oggi studente presso il liceo Linguistico "Da Vinci" di Bisceglie.

A seguire, già nei prossimi giorni, andranno in onda altri programmi di grande interesse, che copriranno altri ambiti a seconda del ruolo dei docenti e alunni co- conduttori: ad esempio da mercoledì prossimo andrà in onda un programma dedicato alla Psicologia a cura della dottoressa Federica Liso, psicologa che da sempre collabora con la scuola Baldassarre e che si occuperà di una rubrica per combattere gli stati d'ansia post Covid, ma affronterà poi altri aspetti di questo delicato ambito.

Anche il professor Savino Liso, docente di educazione fisica, condurrà un programma dedicato allo sport con alunni ed esperti in studio.

Dalla prossima settimana partirà lo spazio dedicato all' Inclusione con la professoressa Antonella Pappalettera, per l'occasione della prima puntata, da venerdì prossimo, affiancata dalla professoressa Sallustio in un'intervista a cura di ragazzi della Prima I (Miriana, Alessia e Maurizio) al poeta Corrado De Bari (Le voci di dentro). Poi altri docenti di sostegno si alterneranno alla presenza in voce.

Pronti, a seguire, altri programmi, come quelli di ambito scientifico con protagonisti alunni dei corsi E ed L e le docenti di matematica Mirella Verri, Iolanda Zecchillo e Stefania Rosito.

Ascolteremo poi un programma di arte e architettura con i docenti Roberto Capogrosso ed Elisabetta Serafino che affronteranno con gli alunni ed in modo simpatico e leggero, varie tematiche, a cominciare dalle bellezze artistiche e dal decoro urbano di Trani e delle più belle città della Puglia e d'Italia.

Altre sorprese arriveranno, tenendo conto che tutti i programmi verranno catalogati sulla piattaforma www. Spreaker.com e resteranno sempre udibili sotto forma di podcast.

RADIO DaD Baldassarre sarà un esperimento innovativo per unire divulgazione, didattica ed intrattenimento.I raggazzi impareranno a comunicare attraverso questo mezzo, la radio, trattando i contenuti sul campo. Un grande "compito di realtà" permanente.
Radio DadRadio DadRadio Dad
  • Scuola Baldassarre
Altri contenuti a tema
Cadono calcinacci nella scuola media Baldassarre, chiusa un'ala dell'edificio Cadono calcinacci nella scuola media Baldassarre, chiusa un'ala dell'edificio Nessun danno alla palestra dove da domani partiranno le prove concorsuali
Ecco il nuovo logo della scuola Baldassarre, simbolo di sapere e libertà Ecco il nuovo logo della scuola Baldassarre, simbolo di sapere e libertà Un faro circondato da cielo, spiaggia-approdo e mare-libro
Scuola Baldassarre protagonista alla XXXII rassegna nazionale "La Musica Unisce la Scuola" Scuola Baldassarre protagonista alla XXXII rassegna nazionale "La Musica Unisce la Scuola" Ecco gli alunni vincitori
Scuola Baldassarre: primo premio e menzione d'onore nel concorso "Costruiamo un problema" Scuola Baldassarre: primo premio e menzione d'onore nel concorso "Costruiamo un problema" Riconoscimento nazionale per la 2L e Mattia De Luc
La scuola Baldassarre partecipa ad un concorso nazionale di matematica La scuola Baldassarre partecipa ad un concorso nazionale di matematica La 2L in corsa per la vittoria che verrà assegnata domani
Alunno positivo, scuola Baldassarre chiusa per sanificazione lunedì 19 aprile Alunno positivo, scuola Baldassarre chiusa per sanificazione lunedì 19 aprile Didattica digitale per tutti. Le lezioni riprenderanno regolarmente martedì 20
L'8 marzo in musica alla scuola Baldassarre L'8 marzo in musica alla scuola Baldassarre Alcune alunne domani protagoniste di una maratona musicale online
Alla scuola Baldassare grande festa di Natale con concerto e tombolata digitale Alla scuola Baldassare grande festa di Natale con concerto e tombolata digitale L'iniziativa per salutare alunni e docenti prima della pausa natalizia
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.