Uildm
Uildm
Associazioni

"Sì, noi possiamo", pubblicato il bando per il servizio civile

Anche quest'anno tutto pronto per il progetto dell'associazione Uildm

"Sì, noi possiamo". È questo il titolo del progetto a cura dell'associazione Uildm, sezione di Trani, che si rinnoverà anche quest'anno e darà la possibilità a quattro unità, dopo un'accurata selezione, di svolgere il servizio civile. Il servizio avrà la durata di dodici mesi rivolto all'assistenza disabili, con l'obiettivo principale di migliorare la qualità della vita delle persone affette da malattie neuromuscolari ed altre patologie invalidanti, favorendo la loro autonomia e integrazione sociale, tenendo presente e agendo concretamente anche sul contesto sociale in cui vivono. Compiti principali dei volontari saranno: assistenza domiciliare, in particolare: compagnia; aiuto nella movimentazione; accompagnamento per piccole spese; piccole commissioni in zona; accompagnamento scolastico; accompagnamento nei luoghi di lavoro; accompagnamento per visite mediche/riabilitative; accompagnamento attività ludiche/socializzazione in particolare sulla base del piano di offerta dei servizi di accompagnamento attraverso un turn over con i diversi utenti; servizio di segretariato sociale; sportello di consulenza legale e quant'altro riportato sul progetto.

La domanda di partecipazione deve pervenire presso la sede sociale dell'associazione entro e non oltre le ore 14 del 30 giugno 2016. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione. La domanda, firmata dal richiedente, deve essere redatta secondo il modello riportato nel bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale corredata dalla scheda di cui all'allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli; copia di tutti gli attestati dei titoli, delle qualifiche, dei seminari ecc. Le domande devono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con posta elettronica certificata (Pec) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l'interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo "Raccomandata A/R";
3) consegnate a mano previo accordi telefonici cellulare (3476656126) al fine di accettarne l'orario e la data di consegna.

Come riportato sul bando, sulla busta deve essere riportato la seguente dicitura: Bando Servizio Civile Volontario "Sì, noi possiamo", da avviare nell'anno 2016. La selezione dei volontari sarà curata direttamente dalla struttura di gestione di Uildm servizio civile. Sarà cura del responsabile del servizio civile inviare successivamente le procedure relative alla selezione dei volontari. Per quanto non riportato attenersi esclusivamente al bando nazionale 2016 e relativi allegati 2 e 3 disponibili anche sul sito www.uildm.org.

Per ulteriori informazioni contattare: Gennaro Palmieri, presidente al: 3476656126 o Claudio Viti, vice presidente al 3314196646.
  • Uildm
Altri contenuti a tema
Trani Città “Autism Friendly”, Palmieri: «Mozione lodevole ma discriminante» Trani Città “Autism Friendly”, Palmieri: «Mozione lodevole ma discriminante» Il presidente Uildm si rivolge al consigliere comunale Ferrante
«L'essere in sedia rotelle non ti da il diritto di decidere quando un ufficio deve rimanere aperto o chiuso» «L'essere in sedia rotelle non ti da il diritto di decidere quando un ufficio deve rimanere aperto o chiuso» Donato Grande risponde alla denuncia di Gennaro Palmieri (Uildm)
Uffici Stp a Trani chiusi il giorno della festa di San Nicola di Bari: la denuncia di Uildm Uffici Stp a Trani chiusi il giorno della festa di San Nicola di Bari: la denuncia di Uildm Per Gennaro Palmieri trattasi di una «gestione schizofrenica»
Debiti fuori bilancio? C'è sempre un motivo Debiti fuori bilancio? C'è sempre un motivo Gennaro Palmieri, presidente Uildm Trani, racconta la sua esperienza
Day service chirurgico al Pta di Trani, Gennaro Palmieri: «Grande e apprezzabile traguardo» Day service chirurgico al Pta di Trani, Gennaro Palmieri: «Grande e apprezzabile traguardo» Il presidente di Uildm commenta con positività il trattamento ricevuto
Ascoltare senza barriere: nuovo centro di accoglienza per le famiglie dei disabili Ascoltare senza barriere: nuovo centro di accoglienza per le famiglie dei disabili Incontri mensili con professionisti nella sede Uildm di Trani
1 Barriere architettoniche al "Boschetto", Uildm: «Altra umiliazione e mancata attenzione per i diversamente abili» Barriere architettoniche al "Boschetto", Uildm: «Altra umiliazione e mancata attenzione per i diversamente abili» L'associazione sollecita la costruzione di una rampa per l'accesso alle persone su sedia a rotella
Lottare tutti i giorni contro la malattia: l'impegno della Uildm Trani Lottare tutti i giorni contro la malattia: l'impegno della Uildm Trani L'appello di Gennaro Palmieri per avviare una campagna di sensibilizzazione
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.