Cecilia Di Lernia
Cecilia Di Lernia
Politica

Sicurezza e viabilità, ecco le prime mosse dell'assessore Cecilia Di Lernia

E sui furti in città: «Richiesti maggiori controlli delle forze dell'ordine»

Sicurezza e viabilità. Saranno questi i due principali temi su cui verterà il programma della neo assessore Cecilia Di Lernia. Ricevuto l'incarico da poco più di una settimana, Di Lernia si occuperà polizia locale, protezione civile, viabilità e servizi cimiteriali. In un'intervista ha dichiarato quelli che saranno gli obiettivi che verranno perseguiti nell'immediato e le prime impressioni della macchina comunale.

In qualità di neo assessore, quali saranno le sue prime mosse? Da cosa è necessario partire per rilanciare i settori che le sono stati assegnati?
Priorità assoluta è sicuramente la sicurezza condivisa. Quest'Amministrazione e questo Assessorato avrà come punto iniziale quello di rispondere alle esigenze dei cittadini che chiedono una presenza vigile e costante sul territorio non soltanto della Polizia municipale ma di tutte forze dell'ordine. A questo aggiungiamo la volontà dell'Amministrazione di creare una zona pedonale che dia valore al nostro centro storico. Sicuramente queste sono le priorità dalle quali partire.

L'incarico è stato assunto ufficialmente solamente da pochi giorni: ha già avuto modo di studiare le attuali condizioni della macchina amministrativa tranese? Cosa ne pensa?
Assolutamente si, ritengo che il sindaco sia un leader da questo punto di vista perché ha chiaramente espresso la volontà dell'Amministrazione di rilanciare la città. I dipendenti così come le forze dell'ordine sono assolutamente propensi ad una progettazione costante con l'Amministrazione. La volontà di collaborazione da parte degli stessi operatori coinvolti è un aspetto che ho fin da subito evidenziato.

A seguito dei recenti e ripetuti furti che si stanno verificando nella nostra città, come intende procedere l'Amministrazione?
Sicuramente sul territorio ci sarà una presenza più costante della polizia municipale. Il Prefetto da questo punto di vista ha organizzato dei tavoli di concertazione in cui ha chiesto a tutte le forze dell'ordine, oltre che quelle cittadine, di operare in questo senso. Non per ultimo l'Amministrazione nei giorni scorsi ha presenziato ad un tavolo tecnico col Prefetto a cui erano presenti sindaci e assessori delle città limitrofe. Il neo Prefetto da questo punto di vista supporta pienamente l'Amministrazione comunale.
  • Giunta comunale
Altri contenuti a tema
1 Il sindaco revoca un assessore? Spunta "l'opzione ricorso" Il sindaco revoca un assessore? Spunta "l'opzione ricorso" L'ipotesi di un azzeramento in Giunta: da persone di fiducia del sindaco a nemici
2 Firma e controfirma, come pacco e contropacco? Firma e controfirma, come pacco e contropacco? Mazza e panella di Giovanni Ronco
2 Pace fatta in Giunta: Amedeo Bottaro reintegra gli assessori, nessuno escluso Pace fatta in Giunta: Amedeo Bottaro reintegra gli assessori, nessuno escluso Dopo la lettera di sfiducia il sindaco propone un programma di interventi per la città
7 Bufera in Giunta: Bottaro chiede e ottiene le dimissioni di tutti gli assessori Bufera in Giunta: Bottaro chiede e ottiene le dimissioni di tutti gli assessori La decisione del sindaco a seguito della lettera di sfiducia di alcuni consiglieri di maggioranza
2 Elezioni alle spalle, ricomincia il tormentone assessori Elezioni alle spalle, ricomincia il tormentone assessori Pinuccio Casalino nuovo membro della giunta Bottaro?
3 Una velostazione anche a Trani? La Giunta approva il progetto Una velostazione anche a Trani? La Giunta approva il progetto Il Comune si candida al finanziamento regionale per il parcheggio per bici
La semplificazione amministrativa è possibile: ecco come per Denise Di Tullo La semplificazione amministrativa è possibile: ecco come per Denise Di Tullo Tra gli obiettivi del neo assessore incrementare l'economia tranese
1 Dal personale alla pianificazione: ecco le prime mosse dell'assessore Giovanni Tondolo Dal personale alla pianificazione: ecco le prime mosse dell'assessore Giovanni Tondolo E sulle polemiche circa la nomina: «Credo sia una questione totalmente irrilevante»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.