Consiglio Comunale Nico Damascelli
Consiglio Comunale Nico Damascelli
Cronaca

Sistema Trani, solo questione di ore e anche Damascelli tornerà libero

In mattinata i legali presenteranno istanza, in tempi rapidi la decisione del Gip

Questa mattina l'avvocato barese Francesco Paolo Sisto depositerà al Tribunale di Trani l'istanza di remissione in libertà per Nico Damascelli, l'ex consigliere comunale detenuto agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta "Sistema Trani".

Damascelli è l'unico indagato ancora sottoposto a misura cautelare, ora che sono state revocate anche le misure interdittive a carico delfunzionario dell'ufficio appalti del Comune di Trani Edoardo Savoiardo e del maresciallo maggiore della Polizia Municipale, Elsa Coppola, responsabile settore polizia amministrativa annonaria.

A differenza dei difensori degli indagati liberati giovedì pomeriggio (l'ex sindaco Gigi Riserbato, l'ex vicesindaco Giuseppe Di Marzio, l'ex consigliere comunale Maurizio Musci e l'ex amministratore unico di Amiu Antonello Ruggiero), il legale di Damascelli non aveva formulato istanza di remissione in libertà. Così come non l'aveva fatto qualche settimana fa quando le precedenti istanze delle difese degli altri quattro indagati erano state rigettate dal giudice per le indagini preliminari Francesco Messina.

Una volta depositata l'istanza di Damascelli toccherà al pubblico ministero Michele Ruggiero, titolare del fascicolo d'indagine sui presunti malaffari per assunzioni ed appalti, esprimere parere alla richiesta della difesa. Il parere è necessario ma non vincolante per il gip. Ma visto quanto accaduto per gli altri indagati, tutto lascia presupporre che il pm esprimerà (probabilmente già nella stessa mattinata di oggi) parare positivo, da cui - sembra pure questo verosimile - non si dovrebbe discostare il Gip. Che, dunque, anche per Damascelli potrebbe ritenere cessate le esigenze cautelari e dare il via libera alla sua remissione in libertà.
  • Tribunale di Trani
  • Procura di Trani
  • Nico Damascelli
  • Sistema Trani
Altri contenuti a tema
"Chiavi della città", la Procura dichiara conclusa l'inchiesta: 10 indagati "Chiavi della città", la Procura dichiara conclusa l'inchiesta: 10 indagati Contestati i reati di riciclaggio, delinquere, falso ed abuso d'ufficio, peculato e bancarotta
Omicidio Gomes Aldomiro: accolto il ricorso della Procura di Trani avverso alla misura cautelare Omicidio Gomes Aldomiro: accolto il ricorso della Procura di Trani avverso alla misura cautelare Ora si dovrà attendere la determinazione della Corte di Cassazione
Vigilanza tribunale di Trani, cambia l’appalto. Lavoratori stabilizzati a tempo indeterminato Vigilanza tribunale di Trani, cambia l’appalto. Lavoratori stabilizzati a tempo indeterminato Tina Prasti (Filcams Bat): «Soddisfatti per il risultato che siamo riusciti a portare a casa»
Colpo di scena al processo Sistema Trani: spuntano le registrazioni degli interrogatori Colpo di scena al processo Sistema Trani: spuntano le registrazioni degli interrogatori Nei prossimi giorni saranno confrontate con i verbali cartacei. Prossima udienza il 23 gennaio
Impianti fotovoltaici sequestrati nel 2012, nessuna richiesta di condanna per i presunti illeciti Impianti fotovoltaici sequestrati nel 2012, nessuna richiesta di condanna per i presunti illeciti Il pm non ha chiesto nessuna pena. Si torna in aula sabato 14 dicembre
Minacce a testimoni, condannati gli ex pm di Trani Michele Ruggiero e Alessandro Pesce Minacce a testimoni, condannati gli ex pm di Trani Michele Ruggiero e Alessandro Pesce L'indagine riguarda presunte pressioni fatte dai due su tre testimoni di un'inchiesta
Presunti illeciti nella gestione del contenzioso con Le Lampare, ascoltato in Procura Michele Capurso Presunti illeciti nella gestione del contenzioso con Le Lampare, ascoltato in Procura Michele Capurso Le dichiarazioni del responsabile dell’ufficio legale del Comune hanno ricalcato quelle rese dal sindaco
Procuratore di Trani: il Consiglio di Stato dà ragione a Nitti ma Di Maio per ora resta al secondo piano di piazza Duomo Procuratore di Trani: il Consiglio di Stato dà ragione a Nitti ma Di Maio per ora resta al secondo piano di piazza Duomo Con la sentenza di oggi il Consiglio di Stato sconfessa nuovamente il Consiglio superiore della Magistratura
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.