Nuovo padiglione carcere Trani
Nuovo padiglione carcere Trani
Attualità

Situazione contagi nelle carceri: a Trani 7 agenti di Polizia penitenziaria affetti da Covid

La preoccupazione del segretario nazionale Fs Cosp, Domenico Mastrulli

"Fortemente preoccupati per la situazione contagi che si sta registrando nelle carceri italiane": Domenico Mastrulli, segretario generale nazionale Fs Cosp, commenta i dati sui contagi e sui vaccini all'interno degli istituti di pena.

"Ecco i dati: in Italia su 44.000 detenuti 2625 sono risultati contagiati da covid-19; 14 detenuti ricoverati in ospedali esterni. Polizia penitenziaria e dipendenti civili funzioni centrali: su 34.000 unita' 1.646 positivi, di cui 1.572 poliziotti e 74 civili. Su 34.000 poliziotti risultano 26.510 poliziotti vaccinati a cui si aggiungono circa 3000 civili: restano circa 10.000 poliziotti non ancora vaccinati, di questi quasi 100 sospesi dal servizio per non vaccinazione".

Ma veniamo ai dati che riguardano il carcere di Trani: "Nel carcere trani maschile sono stati registrati 7 agenti affetti da covid. In Puglia 9 a Bari, 4 a Brindisi, 1 a Foggia, 24 a Lecce, 4 a Lucera, a Taranto 14, a Turi 2. Questo significa che sul totale di agenti in Puglia ci sono 71 unità fuori servizio per contagio".

Situazione contagi fra detenuti: "A Trani non si registrano contagi fra i detenuti. In Puglia 146, di cui 76 a Bari, 1 a Brindisi, 2 l a Lecce, 2 a Lucera, 3 a San severo, 47 a Taranto (tutti asintomatici)".

La Federazione sindacale Cosp "chiede al ministro – conclude Mastrulli - se dobbiamo ancora attendere che qualcuno si svegli a Roma e nei provveditorati e si inizi a tutelare ai sensi 81/2008 (legge sicurezza luoghi lavoro) donne e uomini a rischio. Siamo fortemente preoccupati, dato che non sono state ancora consegnate le mascherine previste per legge ffp2 ma che continuano a dare mascherine targate china: l'amministrazione sulla sicurezza e salubrità è arretrata di 30 anni".
  • Carcere di Trani
Altri contenuti a tema
Cerimonia di dedicazione dell'aula bunker nella casa circondariale alla memoria di Antonio Lorusso Cerimonia di dedicazione dell'aula bunker nella casa circondariale alla memoria di Antonio Lorusso L'appuntato fu ucciso nel maggio del 1971 insieme al Procuratore della Repubblica di Palermo Scaglione
Carcere di  Trani, Sappe: "Ancora violenza  dei detenuti… quando finirà?" Carcere di  Trani, Sappe: "Ancora violenza  dei detenuti… quando finirà?" Il sindacato Polizia penitenziaria denuncia invano da mesi l' impellenza di correre ai ripari 
Riabilitazione psichiatrica in carcere, oggi la presentazioni dei progetti in biblioteca Riabilitazione psichiatrica in carcere, oggi la presentazioni dei progetti in biblioteca Inoltre sarà sottoscritto il protocollo di intesa per la costituzione di un tavolo tecnico
Sappe: «Una vergogna da chiudere le sezioni del carcere di Trani» Sappe: «Una vergogna da chiudere le sezioni del carcere di Trani» Il sindacato di Polizia penitenziaria interviene nuovamente sulle condizioni di detenuti e personale
Due anni e otto mesi al giovane che evase dal carcere di Trani Due anni e otto mesi al giovane che evase dal carcere di Trani Deve anche finire di scontare una condanna per omicidio
Covid: 26 detenuti e 24 poliziotti risultati positivi nel carcere di Trani Covid: 26 detenuti e 24 poliziotti risultati positivi nel carcere di Trani Pilagatti (Sappe): "Amministrazione il responsabile che aperto la sezione blu senza un reintegro di personale"
Pestato a sangue un detenuto nel carcere di Trani: "Situazione insostenibile" Pestato a sangue un detenuto nel carcere di Trani: "Situazione insostenibile" Il coordinamento sindacale penitenziario denuncia le richieste inascoltate al Ministro Cartabia e al capo Dap Petralia
Il sindacato polizia penitenziaria richiede uno screening generale Covid nel carcere di Trani Il sindacato polizia penitenziaria richiede uno screening generale Covid nel carcere di Trani La necessità si unisce ad altre criticità sollevate alla Azienda Sanitaria Locale
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.