Chiesa San Francesco
Chiesa San Francesco
Vita di città

Spazio alla giornata mondiale di consapevolezza dell’autismo

In segno di solidarietà sarà illuminata di blu la chiesa di San Francesco

Domani, sabato 2 aprile, si celebra la giornata mondiale di consapevolezza dell'autismo. Il Comune di Trani ha aderito all'evento "Light it up blue", organizzato dalla fondazione "Autism speaks", durante il quale i monumenti più famosi del mondo e gli edifici pubblici verranno illuminati di blu per manifestare solidarietà e supporto ai bambini affetti da disturbi dello spettro autistico e alle loro famiglie. A Trani un fascio di luce blu sarà proiettato sulla chiesa di San Francesco, in piazza Libertà, a partire dalle ore 21. All'iniziativa parteciperanno il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, il presidente del Consiglio comunale, Fabrizio Ferrante, ed altri rappresentanti dell'Amministrazione comunale.

A Trani, su impulso degli assessorati alla cultura e alle politiche per l'infanzia, verrà esposta una bandiera blu su palazzo di città. Altre ne verranno distribuite nella quasi totalità degli istituti scolastici cittadini. Sono passati ormai nove anni da quando l'Onu, nel 2007, ha istituito la giornata mondiale di consapevolezza dell'autismo, nata con l'obiettivo di convogliare l'attenzione dell'opinione pubblica verso un disturbo così diffuso, ma ancora poco conosciuto. Parlarne può senz'altro aiutare a sgomberare il campo da qualsiasi forma di pregiudizio o discriminazione diffusa.
  • Chiesa di San Francesco
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
2 Quattro giovani ripuliscono dai rifiuti parte della litoranea tranese Quattro giovani ripuliscono dai rifiuti parte della litoranea tranese Il gesto spontaneo per donare il giusto decoro alla costa
1 Coronavirus, la solidarietà a Trani ha il sapore del mare Coronavirus, la solidarietà a Trani ha il sapore del mare E l'associazione Orizzonti ha distribuito 15 quintali di patate
1 Il gusto della solidarietà, a Trani 100 pizze per i più bisognosi Il gusto della solidarietà, a Trani 100 pizze per i più bisognosi Un simbolico gesto di conforto in un momento difficile per tanti
Coronavirus, l'Albero del Sorriso offre sostegno emotivo Coronavirus, l'Albero del Sorriso offre sostegno emotivo Attivata una linea telefonica solidale
Continua la raccolta fondi “Uscirne si Può" Continua la raccolta fondi “Uscirne si Può" Obiettivo 30mila euro da destinare alla sanità pubblica
2 La solidarietà ai tempi del Coronavirus, in campo istituzioni e privati per non abbandonare nessuno La solidarietà ai tempi del Coronavirus, in campo istituzioni e privati per non abbandonare nessuno Avviata in città la raccolta e la distribuzione di generi alimentari e prodotti di prima necessità
Coronavirus, non si ferma il sistema di accoglienza gestito dalla comunità Oasi2 Coronavirus, non si ferma il sistema di accoglienza gestito dalla comunità Oasi2 Video colloqui di counseling e relazioni d’aiuto come sostegno in questo momento particolare
1 Contributo di solidarietà alimentare, per Trani circa 480mila euro Contributo di solidarietà alimentare, per Trani circa 480mila euro Diffusa la ripartizione comune per comune del fondo da 400milioni di euro dello Stato
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.