Gabriele Zagaria
Gabriele Zagaria
Attualità

Speranza, il nuovo inedito del cantautore tranese Gabriele Zagaria

Il giovane paroliere già premiato da Mogol continua la sua scalata verso il successo

Ha solo 18 anni, ma ha già le idee chiare sul suo futuro: vuole vivere di sola musica. Gabriele Zagaria, studente tranese, dell' IISS Aldo Moro, è entrato a piccoli passi nel mondo della musica, e grazie ai diversi concorsi a livello nazionale e regionale, è riuscito a far sentire la propria voce. Consapevole della lunga gavetta che ha davanti, Gabriele però, ha già raccolto i primi frutti di questa sua passionepartecipando a soli 12 anni al suo primo concorso musicale.

Ma la svolta è avvenuta nel 2018, quando al Battiti Live di Bari ha presentato una delle sue prime canzoni "Come va". Il 2019 è stato l'anno in cui ha raccolto i primi consensi e riconoscimenti: è arrivato secondo al concorso "La nota d'oro" del direttore artistico Aldo Scaringella, ha vinto "Sotto le stelle" a Francavilla e soprattutto ha raggiunto la finale nella categoria inediti del contest Music gallery Puglia svoltosi a Casamassima. Qui, grazie al suo brano inedito "Terra piatta", Gabriele ha ricevuto da Mogol, presidente della giuria, un importante riconoscimento: uno borsa di studio del valore di 3.500,00 euro e la possibilità di frequentare un corso nel prestigioso CET, la scuola di Toscolano del paroliere e produttore discografico. Infatti a metà ottobre, ha partecipato al corso del CET.

Il primo brano pubblicato sui digital store è "Tu Bea, io Dante", arrangiato da Francesco Dettole ed Enrico Elias, nella scrittura del brano, Gabriele si è chiesto come sarebbe la Divina Commedia ai giorni nostri. Così Zagaria, ha creato questo singolo cercando di elogiare la figura della donna in tutta la sua bellezza, proprio come dante faceva con la sua musa Beatrice. Il singolo che si lega al genere di musica contemporanea, è stato scritto due anni fa, ma è stato annunciato il 25 marzo 2020, il giorno della celebrazioni del sommo poeta. Durante la quarantena, della prima ondata da Covdi-19, poi, ha scritto "L'essenza di un respiro" concentrandosi sui diritti umani, e poi nella scorsa estate 2020, "Da domani", creando anche un video-clip. Gabriele, nonostante la sua giovane età, è consapevole delle difficoltà di emergere in un panorama musicale frammentato e variegato come quello attuale. Gabriele racconta "In futuro chissà se diventerò autore di brani, ma al momento voglio cantare ciò che scrivo".

L'ultimo inedito "Speranza" (clicca qui per ascoltarlo) ritrae l'artista stesso in un periodo cupo, vuoto, in cui vede tutto nero, in cui non riesce a fidarsi di nessuno, quando le sue insicurezze stesse prendevano il sopravvento. A salvarlo, ancora una volta, la musica.
  • Musica
Altri contenuti a tema
In rete il nuovo singolo del duo tranese Roslyn dal titolo "Kajal" In rete il nuovo singolo del duo tranese Roslyn dal titolo "Kajal" Tratto dal loro secondo album, racconta la storia di una ragazza e la sua malattia
Suonart sotto la Cattedrale di Trani: una magia psichedelica Suonart sotto la Cattedrale di Trani: una magia psichedelica La terza puntata del progetto di Mimmo Laurora con Andrea Moselli e Ninni Bellifemmine
SuonArt, oggi il secondo appuntamento volto alla scoperta del Fortino di Trani SuonArt, oggi il secondo appuntamento volto alla scoperta del Fortino di Trani Ad esibirsi i djs e compositori pugliesi Picca & Mars. Appuntamento alle 21 su Traniviva
1 Alfonso Soldano: «Suono in tutto il mondo ma la città più bella è la mia Trani!» Alfonso Soldano: «Suono in tutto il mondo ma la città più bella è la mia Trani!» Da un pallone di cuoio, primo premio a sette anni, all'ultimo riconoscimento internazionale
Suonart: ed ecco a voi Trani, in Piazza Longobardi, con Andrea Moselli e il Dj Crispino Suonart: ed ecco a voi Trani, in Piazza Longobardi, con Andrea Moselli e il Dj Crispino La prima puntata del progetto di Mimmo Laurora in esclusiva su Traniviva
Conto alla rovescia per SuonArt, l'Arte che racconta il Suono Conto alla rovescia per SuonArt, l'Arte che racconta il Suono Il progetto per promuovere Trani parte domani con la prima visione su Traniviva
1 Esce oggi il singolo del tranese Giuseppe Sinisi, "Quello che verrà dopo di te" Esce oggi il singolo del tranese Giuseppe Sinisi, "Quello che verrà dopo di te" Una ballata malinconica ascoltabile su tutte le piattaforme digitali
Suonart: Trani raccontata a suon di musica da 5 deejay e una guida turistica Suonart: Trani raccontata a suon di musica da 5 deejay e una guida turistica Un progetto di Mimmo Laurora con Andrea Moselli per far viaggiare in rete le bellezze della città al tempo del covid
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.