bambini a scuola
bambini a scuola
Scuola e Lavoro

Suona la prima campanella per centinaia di studenti tranesi

Ritorno sui banchi di scuola senza dad e mascherine

Oggi - lunedì 12 settembre – centinaia di studenti tranesi ritornano in classe. Suona la prima campanella tra le emozioni di ritrovare vecchi e nuovi compagni e per qualcuno con la novità di intraprendere una nuova avventura.

Il rientro in classe dopo due anni di pandemia e dal marzo 2020 alle prese con il distanziamento, con mascherine, con l'intervello seduti e tanti altri provvedimenti adottati dal governo per cercare di tenere sotto controllo i contagi. Ma da quest'anno si ritorna al passato: niente mascherine per il rientro in classe e niente didattica a distanza nemmeno per chi risultasse positivo al covid: gli alunni positivi dovranno stare a casa fino a che non saranno negativi ma non potranno seguire le lezioni da remoto.

Il cambio di rotta rispetto agli ultimi anni è evidente: dalle strategie di contrasto della diffusione dell'infezione da covid-19 si passa infatti a strategie di mitigazione e prevenzione. Filo conduttore e presupposto delle nuove misure è quello di garantire la frequenza scolastica in presenza. L'uso di mascherine Ffp2 viene ora previsto a scuola solo per alunni o personale scolastico in situazione di fragilità. Da oggi addio anche ai controlli con la misurazione della temperatura prima di entrare a scuola.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Uniti contro la violenza, incontro all'istituto Cosmai Uniti contro la violenza, incontro all'istituto Cosmai Gli studenti avranno l’opportunità di ascoltare le testimonianze dirette di figure femminili
L'Istituto Sergio Cosmai aderisce alle due campagne #ioleggoperché e Libriamoci L'Istituto Sergio Cosmai aderisce alle due campagne #ioleggoperché e Libriamoci Giornate di letture nelle scuole, promosse dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell'Istruzione
Lo yoga contro il bullismo, Stefania Bucci: "Un mare di emozioni con i giovani" Lo yoga contro il bullismo, Stefania Bucci: "Un mare di emozioni con i giovani" L'esperienza di meditazione connessa con il cibo fa parte di un progetto più ampio
Cara meritocrazia... Cara meritocrazia... Dardo commenta la riflessione di Enrico Galiano
Marco Silvestri sulla scuola italiana: «Un potenziale enorme da proteggere e valorizzare, dopo la pandemia» Marco Silvestri sulla scuola italiana: «Un potenziale enorme da proteggere e valorizzare, dopo la pandemia» Il candidato capolista alla Camera con + Europa: «Prendersi cura della scuola è prendersi cura della propria salute futura»
Psicologo a scuola, Gesualdo: «L'unica via per evitare tragedie» Psicologo a scuola, Gesualdo: «L'unica via per evitare tragedie» Lo sostiene il presidente dell'Ordine degli Psicologi di Puglia
Inizio anno alla Baldassarre: si sogna, si viaggia e si cresce Inizio anno alla Baldassarre: si sogna, si viaggia e si cresce Previsti tre giorni dedicati all'accoglienza dei nuovi studenti delle classi prime
Festa della Scuola, giunge alla 59^ edizione l’iniziativa del Rotary Club Festa della Scuola, giunge alla 59^ edizione l’iniziativa del Rotary Club Riconoscimenti per gli studenti, e opportunità per la loro futura crescita personale e professionale
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.