Traffico
Traffico
Attualità

Traffico caotico e mancanza di parcheggi: Italia in Comune chiede migliore organizzazione

Il segretario de Simola: "In vista di Battiti bisogna preveder eun Piano parcheggi a carattere straordinario"

"Lo scorso fine settimana a Trani si è svolto festival arte pirotecnica. Centinaia e centinaia di auto sono giunte in città, situazione sicuramente preventivabile. Ma ancora - scrive in una nota il segretario di Italia in Comune, Vincenzo de Simola - una volta la città ha notevolmente sofferto le storiche criticità, ovvero il traffico caotico ovunque e la mancanza di parcheggi organizzati.

Ancora una volta l'amministrazione non è riuscita a programmare per tempo l'organizzazione della mobilità e strutturare il sistema della sosta.
Si è persa l'ennesima occasione per mostrare a tutti coloro che giungono in città che Trani è una città organizzata e dotata di servizi efficienti.

Il prossimo 10 luglio si svolgerà a Trani la serata conclusiva di battiti live.
Vogliamo farci trovare impreparati ancora una volta ad accogliere le tantissime persone che giungeranno in città per l'evento?
Sarebbe il caso di prevedere un piano parcheggi a carattere straordinario, nonché l'emissione di ordinanze a tutela dell'ordine pubblico e del controllo per la vendita di alcoolici.

Italia in Comune suggerisce di individuare per tempo terreni privati e pubblici nelle periferie della città come aree parcheggio a tariffa prestabilita e bus navetta.

Ben vengano manifestazioni ed eventi capaci di attrarre gente da paesi vicini, ma la bellezza Trani non può essere compromessa dalle auto che parcheggiano dove vogliono e vanno dove vogliono. È necessario, altresì, potenziare per l'occasione le corse amet e installare bagni chimici perché le attività commerciali della nostra città non sono bagni pubblici"
  • Politica
Altri contenuti a tema
Italia in Comune in maggioranza, Solo con Trani: "Decisione adottata unilateralmente dal sindaco" Italia in Comune in maggioranza, Solo con Trani: "Decisione adottata unilateralmente dal sindaco" "L'auspicio è che questa operazione politica possa essere funzionale all'amministrazione della Città"
Con le nuove nomine del Sindaco, Sinistra Italiana torna ad avere una rappresentanza nella giunta comunale Con le nuove nomine del Sindaco, Sinistra Italiana torna ad avere una rappresentanza nella giunta comunale Il commento del consigliere comunale Luca Morollo
La lista civica «Prima di Tutto Trani» si rafforza e costituisce un nuovo direttivo La lista civica «Prima di Tutto Trani» si rafforza e costituisce un nuovo direttivo Dopo l'ingresso dei consiglieri Patrizia Cormio e Savino Cormio
Mangione presidente Barsa, soddisfatto il partito di Forza Italia Mangione presidente Barsa, soddisfatto il partito di Forza Italia "La scelta operata dal Sindaco Cannito riteniamo sia riuscita ad esprimere un nome che è caratterizzato da una forte connotazione in termini di competenza e professionalità"
Centrone: "L'impianto già finanziato da 6 anni per il riutilizzo delle acque reflue per l'agricoltura dov'è?" Centrone: "L'impianto già finanziato da 6 anni per il riutilizzo delle acque reflue per l'agricoltura dov'è?" Il consigliere della lista Palumbo Sindaco solleva la domanda in un momento di grande difficoltà per le produzioni agricole a causa della siccità
Sanità e prevenzione a Trani nel giorno della Festa della Donna Sanità e prevenzione a Trani nel giorno della Festa della Donna L'incontro è stato promosso dal dottor Briguglio
La consigliera Federica Cuna entra a far parte del programma Yep La consigliera Federica Cuna entra a far parte del programma Yep Trattasi di un progetto che vede al suo attivo 159 giovani politici provenienti da tutta l'Europa
Defibrillatori sugli autobus di linea urbana, lo chiede il consigliere Andrea Ferri Defibrillatori sugli autobus di linea urbana, lo chiede il consigliere Andrea Ferri «Per intervenire tempestivamente nel momento del bisogno»
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.