Ambulanza 118 Oer Trani
Ambulanza 118 Oer Trani
Sanità

Trani, carenza di medici convenzionati del 118 per la Postazione Fissa

A rischio chiusura per mancato riconoscimento della dotazione organica

La Segreteria Provinciale Federazione Sindacati Indipendenti USAE è venuta a conoscenza che nonostante le Delibere ASL BT N°2189 del 27 Dicembre 2018 e N° 1610 del 11 Settembre 2019 di riconversione degli ex pronto Soccorso di Trani e Canosa di Puglia in Postazioni Fisse Medicalizzate del 118, come normato dal Regolamento Regionale n°7 del 21 Gennaio 2019 e pubblicato sul B.U.R.P. N°9 del 25/01/20019, a tutt'oggi non sono state riconosciute a livello Regionale le zone carenti, pari a N.5 unità di medici convenzionati del 118 per la Postazione Fissa di Canosa di Puglia e N°5 unità per la Postazione Fissa Medicalizzata di Trani.

E' quanto riporta la nota a firma del segretario provinciale FSI-USAE Antonio Matarrese che specifica: "Il mancato riconoscimento delle suddette dotazioni organiche del personale medico del 118 determinerebbe inevitabilmente la chiusura delle suddette postazioni fisse medicalizzate. Pertanto al fine di garantire i L.E.A. ed i L.E.P. ed evitare l'interruzione di Pubblico Servizio in Emergenza Territoriale si chiede S.E. Sig. Prefetto di convocare con la massima urgenza le Istituzioni: il Presidente Regione Puglia; l'Assessore alle Politiche della Salute; il Presidente della Conferenza dei Sindaci; il Sindaco del Comune di Canosa e i Consiglieri Comunali; il Sindaco del Comune di Trani e Consiglieri Comunali, la Direttrice Generale ASL BT e Federazione Sindacati Indipendenti".
  • Sanità
Altri contenuti a tema
L'Asl Bt ha ottenuto la certificazione del bilancio di esercizio L'Asl Bt ha ottenuto la certificazione del bilancio di esercizio L'azienda è fra le prime in Italia a raggiungere l'obiettivo
Cambio di vertice nella Sanitaservice dell'Asl Bat, lascia l'Amministratore Lorenzo Martello Cambio di vertice nella Sanitaservice dell'Asl Bat, lascia l'Amministratore Lorenzo Martello Entro il 13 agosto la nuova nomina
Pronti soccorso nel caos, il sindacato dei medici valuta l'invio di allerte alle Procure Pronti soccorso nel caos, il sindacato dei medici valuta l'invio di allerte alle Procure L’emergenza sanitaria impone la massima attenzione. Intervista al Vice segretario Organizzativo Nazionale Cimo, dottor Luciano Suriano
4 Al danno la beffa: il prezzo da pagare inutilmente nell'attesa di controlli sanitari Al danno la beffa: il prezzo da pagare inutilmente nell'attesa di controlli sanitari La denuncia di un episodio ripetutosi nell'ex ospedale di Trani
Accertato in Puglia il primo caso di vaiolo delle scimmie: è un uomo di 36 anni Accertato in Puglia il primo caso di vaiolo delle scimmie: è un uomo di 36 anni La conferma nella serata di ieri dal policlinico di Bari
1 XIV Congresso nazionale di Radiodiagnostica a Trani dal 25 al 28 maggio XIV Congresso nazionale di Radiodiagnostica a Trani dal 25 al 28 maggio "Progressi in..." il titolo dell'incontro scientifico curato dal dott. Tommaso Scarabino
1 Rischio genetico della schizofrenia: il tranese Alessandro Bertolino nel gruppo di studiosi dell'Università di Bari Rischio genetico della schizofrenia: il tranese Alessandro Bertolino nel gruppo di studiosi dell'Università di Bari Lo studio è stato pubblicato su "Nature" da accademici internazionali
Onda d'urto onlus, indagine epidemiologica tumori maligni sui giovani sarà estesa anche su Trani e Barletta Onda d'urto onlus, indagine epidemiologica tumori maligni sui giovani sarà estesa anche su Trani e Barletta E' la decisione presa dal consiglio del sodalizio andriese e comunicato dalla Presidente Dott.ssa Angela Somma
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.