istituto alberghiero
istituto alberghiero "Moro"
Territorio

Trani città slow, all'Iiss "Moro" il concorso enogastronomico di cucina tradizionale

Iniziativa realizzata grazie al pastificio Granoro e all'associazione Cuochi baresi

L'indirizzo Enogastronomico e di Ospitalità alberghiera dell'Iiss "A. Moro" di Trani continua ad ottenere l'importante partnership ai propri progetti dell'azienda Granoro e di un comitato promotore composto da Assoturismo e dal Tour Operator Incanto Apulia Travel di Trani, dall'associazione Cuochi Baresi, da Slow Food Puglia, Fondazione Italiana Sommelier Puglia, Consorzio Olivicolo Oro di Puglia di Andria, caseificio Montrone di Andria, azienda di ortofrutta Miss Freschezza di Andria, "Gianfranco Di Toma" di Trani nonché dall'azienda vitivinicola Marulli di Copertino e, sempre nell'ambito delle iniziative volte alla valorizzazione del territorio, dell'agricoltura e delle tradizioni regionali, organizza una gara gastronomica riservata agli studenti interni dell'Istituto.

I piatti in concorso avranno come ingrediente base la pasta della linea "Dedicato" del pastificio Granoro e saranno abbinati a prestigiosi vini dell'azienda Marulli. L'evento, organizzato dal professor Giovanni De Gennaro con la classe quarta D, è il secondo importante appuntamento del progetto "Tipicamente Puglia" che ha come obiettivo quello di avvicinare i giovani alla valorizzazione del patrimonio enogastronomico, culturale e artistico regionale attraverso la "buona musica" il "buon vino" e il "buon cibo".

Dopo il grande successo ottenuto dal seminario "Biodiversità per alimentare il futuro" tenutosi il 15 marzo c.a. ed in attesa dell'evento che a conclusione del Progetto farà rivivere la briosa atmosfera del Café Chantant il prossimo 7 maggio, il Concorso si propone la riscoperta di piatti tradizionali che utilizzano i prodotti agricoli del territorio, con particolare attenzione alla biodiversità. Il concorso assegnerà 4 (quattro) primi premi ai migliori piatti classificati nelle sezioni: "Terra", "Mare", "Terra e Mare" e "Dolce".

La prova finale è stata preceduta da una serie di laboratori didattici di preparazione al concorso tenuti dall'Associazione Cuochi Baresi e dalla Fondazione Italiana Sommelier con il contributo del nutrizionista professor Cosimo Gadaleta. La prova pratica si svolgerà nella mattinata del 19 aprile 2016; a seguire, nel tardo pomeriggio, la premiazione.
  • Istituto Moro
Altri contenuti a tema
"Travel and work": a Londra 15 studenti dell'istituto Moro per un progetto di alternanza scuola-lavoro "Travel and work": a Londra 15 studenti dell'istituto Moro per un progetto di alternanza scuola-lavoro Attività di stage con un ricco programma culturale e turistico
Giornata mondiale della gioventù, l'istituto Moro preparerà la cena per 400 persone Giornata mondiale della gioventù, l'istituto Moro preparerà la cena per 400 persone Un weekend ricco per l'annuale incontro dei giovani
Combattere la dispersione scolastica, nuova mission per l'istituto Moro Combattere la dispersione scolastica, nuova mission per l'istituto Moro Domani la sottoscrizione di due accordi con enti pubblici e privati
Istituto Aldo Moro, al via il ristorante sociale Istituto Aldo Moro, al via il ristorante sociale Per il quarto anno consecutivo un pasto per le realtà svantaggiate
2 Strage di Capaci, 25 anni dopo anche Trani non dimentica Strage di Capaci, 25 anni dopo anche Trani non dimentica Gli eventi in programma oggi per commemorare Giovanni Falcone
Scuola e cucina, all'istituto Aldo Moro quattro grandi chef Scuola e cucina, all'istituto Aldo Moro quattro grandi chef I ristoratori in classe per gli alunni dell'indirizzo Alberghiero
Trani "città resiliente": oggi all'Itc Aldo Moro un incontro sulla prevenzione Trani "città resiliente": oggi all'Itc Aldo Moro un incontro sulla prevenzione Parteciperanno le istituzioni locali e professionisti del soccorso
Istituto Aldo Moro, gli studenti aprono le porte all'Europa Istituto Aldo Moro, gli studenti aprono le porte all'Europa In arrivo ragazzi provenienti da Germania, Spagna e Olanda
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.