Tif Sangiorgio 2 1
Tif Sangiorgio 2 1
Associazioni

Traniagogò, Tif e Ordinamenta Maris: un'estate da incorniciare

Positivo il bilancio di Confcommercio e Confesercenti Trani: +15% il fatturato nel centro storico

Traniagogò, Trani International Festival e Ordinamenta Maris. Per la Confcommercio e la Confesercenti di Trani quella appena trascorsa è un'estate da incorniciare e riproporre per un progetto di destagionalizzazione. «L'estate 2013 a Trani - scrivono le due associazioni di categoria in una nota congiunta - non può che indurre commenti positivi. La città, i suoi cittadini ed i tanti visitatori, dal circondario e da ogni parte d'Italia e dall'estero, hanno avuto la possibilità di riscoprirla e di riscoprire i suoi gioielli artistico culturali più reconditi. L'Estate Tranese ha segnato un punto a favore nelle politiche di marketing territoriale della città che, da quest'anno, ha evidentemente voluto promuovere il suo patrimonio in un nuovo contesto, sia pur agli albori».

Le due associazioni ripercorrono il programma di eventi che ha caratterizzato il cartellone 2013: «La città di Trani ha cominciato a vivere già dalla primavera con la lodevole manifestazione "Traniagogò" che ha messo in bella vista palazzi e portoni storici usufruiti nei loro angoli più belli. Per la prima volta, a livello di sistema e contemporaneamente, i turisti e gli stessi cittadini hanno potuto godersi in tranquillità la passeggiata tra le vie del centro storico chiuse al traffico. Molto bello è stato il cartellone del Trani International Festival nel quale diverse tendenze artistiche e di spettacolo sono state sperimentate per soddisfare i gusti più disparati. Per molte settimane si è potuto assistere ad un alternarsi di spettacoli ed eventi culturali popolari e di nicchia passando dal cinema al teatro, dalla critica cinematografica e teatrale fino ad arrivare all'evento "fooding" che ha sperimentato innovative formule di evento eno-gastronomico attraverso il "cibo di strada". Tale evento di qualità ha visto la presenza e la partecipazione di importanti gastronomi, chef e addetti della ristorazione di livello nazionale che si sono confrontati con i loro altrettanto bravi colleghi locali, coinvolgendo anche aziende pugliesi che, con i loro prodotti, hanno soddisfatto i palati più raffinati».

La risposta dei commercianti, a sentire le impressioni delle aziende di somministrazione del centro storico è stata positiva tanto da registrare, a loro dire, un +15% di vendita durante la stagione estiva. Dato in controtendenza rispetto alle medie nazionali che, in un momento di crisi generalizzata, ha riportato purtroppo effetti negativi sui ricavi. «Arte e cultura – spiega Girolamo Acquaviva presidente della locale Confcommercio - hanno provocato l'effetto desiderato di incrementare le entrate delle attività commerciali facendo vivere nella città di Trani una esperienza estiva basata sull'integrazione dei vari settori (culturali, artistici, enogastronomici, commerciali) della filiera turistica. Da non dimenticare, infatti, le manifestazioni previste all'interno del programma del "950mo anniversario della promulgazione degli Ordinamenta et consuetudo maris"».

«E' sull'esempio vissuto in questa estate – scrive Salvatore Di Toma, presidente della Confesercenti di Trani - che la città di Trani dovrebbe proseguire nella valorizzazione, offerta e promozione del proprio prodotto turistico, agendo maggiormente sulla formazione di operatori commerciali, turistici e cittadini tutti volto a sviluppare una seria e coinvolgente politica dell'accoglienza. In conclusione bisogna però, nel riconoscere i giusti meriti alla Amministrazione locale nell' organizzare e gestire siffatto programma estivo, al contempo esortare gli Amministratori locali a non abbassare la guardia ed a programmare, nell'immediato, nel breve e nel lungo termine, interventi di infrastrutturazione urbanistica (piano coste; aree parcheggio per auto, pulmann, camper ecc.; ampliamento e servizi portuali; arredo urbano; punti di informazioni e servizi al turista) senza i quali si rischia di perdere il confronto con le maggiori località e destinazioni turistiche competitor della città di Trani, già da tempo attrezzate e strutturate per offrire un'esperienza indimenticabile fatta di identità territoriale unica e non replicabile».
  • Confcommercio
  • Confesercenti
  • Trani a go go
  • TIF - Trani International Festival
  • 950° Ordinamenta Maris
Altri contenuti a tema
Shoppers di carta invadono le strade del centro per promuovere il Duc Shoppers di carta invadono le strade del centro per promuovere il Duc Oggi in biblioteca la presentazione ufficiale
Anche a Trani il Distretto urbano del commercio: lunedì la presentazione Anche a Trani il Distretto urbano del commercio: lunedì la presentazione Un nuovo modo di concepire il commercio “urbano” in sinergia con le attività turistiche della città
Confesercenti Bat a Roma per denunciare lo stato di malessere delle imprese balneari Confesercenti Bat a Roma per denunciare lo stato di malessere delle imprese balneari Landriscina e Canfora all'Assemblea nazionale per ribadire le loro proposte
Disparità e abusivi, Confesercenti Bat chiede azioni concrete per contrastare il fenomeno Disparità e abusivi, Confesercenti Bat chiede azioni concrete per contrastare il fenomeno Caffarella e Landriscina: «Si chiariscano le competenze di Stato, Regioni e organi di controllo»
Confcommercio presenta: " Turismo, arte e legalità. Confguide per il territorio" Confcommercio presenta: " Turismo, arte e legalità. Confguide per il territorio" Domani alle 11 in Fiera del Levante
Nasce nella Bat un'associazione dedicata a promoter e DJ Nasce nella Bat un'associazione dedicata a promoter e DJ L'iniziativa promossa da Confcommercio per sostenere le nuove figure professionali
Distretto di Commercio, il nuovo strumento di opportunità per i Comuni Distretto di Commercio, il nuovo strumento di opportunità per i Comuni Se n'è parlato in un convegno promosso dalla Confesercenti Puglia e Bat
Pattuglie sociali dell'associazione Falchi: grande soddisfazione per la Confcommercio Pattuglie sociali dell'associazione Falchi: grande soddisfazione per la Confcommercio Il presidente Acquaviva: «Un grande progetto per aiutare i cittadini»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.