cittadina rimuove topicida
cittadina rimuove topicida
Vita di città

Trappole per topi: una cittadina rimuove il topicida dal marciapiede

Tra teppisti e incivili, c’è chi ancora è disposto a prendersi cura di Trani

Da quando sono state posizionate per le vie della città le trappole per topi non hanno avuto vita facile. Alcune di loro sono state letteralmente fatte saltare in aria da un gruppo di teppisti tranesi. Uno svago certo non degno di lode.

In questa settimana, inoltre, è emerso che i molteplici contenitori per la derattizzazione non sono affatto a norma. Nello specifico non sono segnalati ed evidenziati con apposite tabulazioni e con l'indicazione di pericolo, come da ordinanza del Ministero della Salute del 18 dicembre 2008. Si tratta, dunque, di trappole per topi che mettono a rischio l'ambiente, con riflessi negativi anche sull'igiene, la sanità pubblica e l'incolumità dei cittadini. La Guardia ambientale ha richiesto in merito un intervento immediato per la sicurezza dei cittadini e degli animali d'affezione.

Intanto l'Amiu ha provveduto a pulire alcune cassettine. Purtroppo però una quantità non indifferente di veleno è rimasta sui marciapiedi della città. Per questo motivo, nella giornata di ieri, una cittadina tranese ha preso in mano le redini della situazione ed ha rimosso il topicida. Tra teppisti e incivili, c'è chi ancora è disposto a prendersi cura del luogo in cui vive, rimboccandosi le maniche e dando il proprio contributo. Curare i beni comuni del territorio dovrebbe essere una priorità per tutti, istituzioni e cittadini.
Cittadina rimuove topicidaCittadina rimuove topicida
  • Amiu Trani
  • Topi
Altri contenuti a tema
Amiu, lunedì prossimo il quarto trattamento antilarvale Amiu, lunedì prossimo il quarto trattamento antilarvale Gli interventi con utilizzo di prodotti a ridotto impatto ambientale
Assunzioni Amiu, il gip accoglie la richiesta di archiviazione per Guadagnuolo e Ruggiero Assunzioni Amiu, il gip accoglie la richiesta di archiviazione per Guadagnuolo e Ruggiero Restano indagati invece per il fondo post gestione della municipalizzata e potrebbero non essere i soli
Amiu risponde a Barresi: «L'avvocato Giuseppe Pepe non ha accettato l'incarico legale» Amiu risponde a Barresi: «L'avvocato Giuseppe Pepe non ha accettato l'incarico legale» La precisazioni della municipalizzata a seguito delle dichiarazioni della consigliera
L'inciviltà non va in vacanza: materasso abbandonato in piazza Campo dei Longobardi L'inciviltà non va in vacanza: materasso abbandonato in piazza Campo dei Longobardi L'Amiu Trani denuncia: «Isoliamo chi offende Trani senza avere il rispetto di regole e decoro»
Disinfestazione, venerdì 26 il terzo trattamento antilarvale Disinfestazione, venerdì 26 il terzo trattamento antilarvale L'intervento sull’intero territorio di Trani con prodotti a ridotto impatto ambientale
Rifiuti tossici smaltiti come normali: il buongiorno di via Gramsci Rifiuti tossici smaltiti come normali: il buongiorno di via Gramsci Le taniche gettate nei bidoni. Sul posto polizia locale e Amiu per la rimozione
Disastro ambientale discarica Amiu, l'inizio del dibattito in aula slitta al 15 aprile Disastro ambientale discarica Amiu, l'inizio del dibattito in aula slitta al 15 aprile Diciannove gli imputati tra ex amministratori comunali e responsabili della partecipata tranese
Amiu Trani apre le porte al Comitato di quartiere Pozzopiano Amiu Trani apre le porte al Comitato di quartiere Pozzopiano Ieri incontro tra l'amministratore unico e una delegazione di cittadini
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.