Autobus stp
Autobus stp
Vita di città

Trasporti Amet da e per le scuole: per le limitazioni Covid i disagi si ripresentano

La lettera di un genitore che chiede un aumento delle corse

E rieccoci: ricomincia la scuola e i problemi del trasporto pubblico si ripresentano amplificati dal rispetto delle norme covid che prevedono capienze limitate di passeggeri nei bus.

Il problema è che il numero dei giovani studenti è rimasto invariato anche se i posti negli autobus sono diminuiti; e il fatto che l'esubero degli studenti rispetto al numero consentito debba attendere l'arrivo dopo un'ora del bus successivo non è ben accettato dai ragazzi e dalle loro famiglie.

L'occasione di sollevare nuovamente il problema nasce da una mail giunta da un genitore in redazione e che pubblichiamo:

"Scrivo per segnalare un disservizio per quanto riguarda il trasporto pubblico Amet per i ragazzi che vanno al liceo scientifico Trani. E' successo oggi, alle ore 12:10 all'uscita di scuola mio figlio non è potuto salire sulla circolare perché l'autista gli ha detto che era già piena di ragazzi ed ha invitato ad aspettare l'altra circolare delle 13:10.

Capisco le restrizioni del covid per il distanziamento all'interno della circolare però non è giusto, perché io ho pagato un abbonamento trimestrale di € 51,00 (di cui fini ad oggi non è stata mai chiesta l'esibizione) quindi concludo dicendo che secondo me i responsabili dei trasporti Amet debbono vedere questi disagi o aumentando i mezzi oppure controllare gli abbonamenti ai ragazzi quando salgono a bordo".
  • Amet
Altri contenuti a tema
Risveglio con black out a Trani, senza corrente diverse zone della città Risveglio con black out a Trani, senza corrente diverse zone della città Al lavoro da questa mattina i tecnici dell'Amet per risolvere un guasto
Amet e Bonus Sociale: le precisazioni dell'azienda Amet e Bonus Sociale: le precisazioni dell'azienda "Per ulteriori informazioni rivolgersi all'Inps o al Caf"
Assunzione di quattro operai in Amet, preselettive il 18 maggio all'auditorium San Magno Assunzione di quattro operai in Amet, preselettive il 18 maggio all'auditorium San Magno La nota dell'amministratore delegato Giuseppe Paolillo
Disguidi nelle bollette Amet: Ferri e Cozzoli (FdI) chiedono chiarezza Disguidi nelle bollette Amet: Ferri e Cozzoli (FdI) chiedono chiarezza Una interrogazione consiliare per capire i motivi e chiedere soluzioni
4 Caos bollette Amet, il Consigliere Di Leo chiede chiarimenti Caos bollette Amet, il Consigliere Di Leo chiede chiarimenti Dopo l’invio da parte di Amet di richieste di pagamento non dovute la Lega chiede di fare chiarezza
Arpal: emesso un bando per un'assunzione a tempo indeterminato per assistenza ai disabili nei trasporti Amet Arpal: emesso un bando per un'assunzione a tempo indeterminato per assistenza ai disabili nei trasporti Amet Le domande da presentare tra il 28 febbraio e il 4 marzo
1 Servizio sosta pagamento, Di Lernia (Fit-Cisl): «Trani prenda esempio da Andria» Servizio sosta pagamento, Di Lernia (Fit-Cisl): «Trani prenda esempio da Andria» La proposta avanzata dal sindacalista
La scomparsa del dott. Nicola Pappolla: era stato assessore e Presidente dell'Amet La scomparsa del dott. Nicola Pappolla: era stato assessore e Presidente dell'Amet Un professionista di grande competenza
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.