Pronto soccorso
Pronto soccorso
Cronaca

Un malore durante una passeggiata: deceduto ieri a Trani un uomo di 52 anni

A nulla sono serviti i tentativi di salvarlo nell'ex pronto soccorso

Hanno provato per un'ora a salvargli la vita: ma i medici dell'ex Pronto Soccorso di Trani - dove gli amici che erano con il 52enne che aveva avvertito un forte dolore al torace, lo hanno condotto - non sono riusciti a rianimarlo. E per l'uomo purtroppo non c'è stato più nulla da fare.

All'uomo sono state tentate tutte le pratiche possibili, manuali e con macchinari, nel presidio territoriale di assistenza dell'ex ospedale di Trani, ma è andato in arresto dopo solo un minuto l'accesso.

Per un'ora gli è stato praticato il massaggio cardiaco con presidio Lucas e la ventilazione artificiale, ripetutamente scaricato con il defibrillatore, poiché il ritmo cardiaco si è trasformato più volte, durante la rianimazione, da asistolia a fibrillazione ventricolare; trattato farmacologicamente e secondo i protocolli, sia l'asistolia, sia la fibrillazione ventricolare, e persino l'infarto presunto. L'intervento è stato perfetto e non è stato da meno rispetto a qualunque altro pronto soccorso, anzi, recandosi a Trani ha avuto qualche chance in più per la precocità dell'accesso alle cure.

La fibrillazione ventricolare era refrattaria, e probabilmente l'infarto, l'ostruzione delle coronarie, era di grave entità.
  • Pronto Soccorso
Altri contenuti a tema
Carenza di medici nei Pronto Soccorso, per Fp Cgil Bt colpa del «management autoreferenziale e chiuso al confronto» Carenza di medici nei Pronto Soccorso, per Fp Cgil Bt colpa del «management autoreferenziale e chiuso al confronto» L'intervento dei sindacati sul grave problema che sta colpendo la sanità pubblica locale
Coronavirus, i pediatri del territorio: «Evitate di portare i bambini al pronto soccorso per comuni sintomi respiratori» Coronavirus, i pediatri del territorio: «Evitate di portare i bambini al pronto soccorso per comuni sintomi respiratori» Anche i medici di Trani lanciano l'appello per evitare di generare ulteriore allarme
Pronto soccorso in funzione senza ospedale? Rosa Uva alla ricerca dell'elaborato del dottor Di Candia Pronto soccorso in funzione senza ospedale? Rosa Uva alla ricerca dell'elaborato del dottor Di Candia «Che fine ha fatto quel documento? Non vorremmo pensare che qualche Silvan nostrano lo abbia fatto magicamente sparire»
Il disegnino continuamente cancellato Il disegnino continuamente cancellato Mazza e Panella di Giovanni Ronco
Investimento nei pressi di Piazza della Repubblica: coinvolta una coppia di anziani Investimento nei pressi di Piazza della Repubblica: coinvolta una coppia di anziani Solo tanto spavento e lievi ferite, i due trasportati al Pronto Soccorso di Trani
Pronto soccorso, cioccolato, Legambiente e strettoia: le pagelle di Giovanni Ronco Pronto soccorso, cioccolato, Legambiente e strettoia: le pagelle di Giovanni Ronco Il quattro è solo per le liste d'attesa della sanità Bat. Tutti i voti
2 Pronto soccorso di Trani, nessun ortopedico a luglio per 15 giorni Pronto soccorso di Trani, nessun ortopedico a luglio per 15 giorni Scarseggia il personale. Affisso un calendario delle presenze sulla porta di ingresso
4 Scippo del Pronto Soccorso e dati irregolari: la città attende risposte Scippo del Pronto Soccorso e dati irregolari: la città attende risposte La riflessione di Giovanni Ronco dopo la denuncia del consigliere Tomasicchio
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.