Gigi Riserbato 8
Gigi Riserbato 8
Vita di città

Unioni civili, Barletta approva, Andria propone...Trani?

Tra le tre città capoluogo, quella tranese è la più arretrata nella discussione

L'unico sussulto la scorsa settimana, dove una prima tavola rotonda aveva introdotto l'argomento in città. In quell'occasione, il consigliere comunale Santorsola (Sel) era intervenuto per presentare la proposta di delibera, sottoposta ai suoi colleghi in quei giorni, riguardante le unioni civili. Da allora, nessun'altra notizia all'orizzonte.

Nel frattempo, nelle altre due città che compongono il "trittico" della provincia Bat, qualcosa si è mosso. Barletta, martedì 11 novembre, ha approvato un provvedimento a riguardo grazie all'amministrazione di centro-sinistra, vicina a questi temi, e al voto di ben 20 dei presenti. Ad Andria, invece, 18 consiglieri hanno sottoscritto la proposta di delibera avente ad oggetto l'istituzione del Registro amministrativo delle unioni di coppia e l'approvazione del relativo Regolamento.

Il centrosinistra tranese sembra aver più a cuore la campagna elettorale per le primarie, tenendo a buona distanza un terreno di discussione che si presenta come decisamente impervio. Meglio persino parlare di Sanità, andando a discutere su argomenti che attualmente mettono in cattiva luce un governo regionale dello stesso schieramento. La maggioranza, invece, è ben rappresentata dal sindaco Riserbato che, impegnato il 5 novembre, giorno del dibattito con al centro il consigliere De Noia, aveva promesso, per interposta persona, che se ne sarebbe discusso. Ma, evidentemente, non sarà lui ad aprire l'argomento. O così almeno pare.
  • Provincia Bat
  • Arcigay Bat
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale di Barletta sospeso, subentra il Commissario Prefettizio Francesco Alecci Consiglio comunale di Barletta sospeso, subentra il Commissario Prefettizio Francesco Alecci Questa mattina l'insediamento
Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Le gravi inadempienze della provincia Bat in un duro comunicato di Cgil, Cisl e Uil
Nuovo contratto di locazione fra Provincia Bat e Padri Barnabiti per la sede dell'Iiss "Cosmai" Nuovo contratto di locazione fra Provincia Bat e Padri Barnabiti per la sede dell'Iiss "Cosmai" L'istituto scolastico rimane nell'immobile di piazza Plebiscito, dove sarà realizzato un campetto per lo sport
Prorogata fino a fine anno la presenza del Dirigente dell'Area Urbanistica di Trani presso la Provincia Bat Prorogata fino a fine anno la presenza del Dirigente dell'Area Urbanistica di Trani presso la Provincia Bat Firmata la convenzione per l'utilizzo condiviso: sarà a Barletta un giorno a settimana
1 Più di 1600 domande per 7 posti di lavoro: la Provincia Bat pubblica gli elenchi degli ammessi Più di 1600 domande per 7 posti di lavoro: la Provincia Bat pubblica gli elenchi degli ammessi Si tratta di posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato, per i quali sarà effettuata la prova preselettiva
2 Si torna a votare nella Bat per l'elezione del nuovo consiglio provinciale Si torna a votare nella Bat per l'elezione del nuovo consiglio provinciale La data fissata dal Presidente Lodispoto è quella del 28 marzo 2021
Provinciali, dichiarata in appello la «falsità materiale» della lista Insieme per la Bat Provinciali, dichiarata in appello la «falsità materiale» della lista Insieme per la Bat Ribaltata la decisione di primo grado, alcuni candidati sono stati condannati al pagamento delle spese processuali. La vicenda potrebbe finire in Cassazione
Gli auguri di Lodispoto ai consiglieri regionali eletti nella Bat Gli auguri di Lodispoto ai consiglieri regionali eletti nella Bat «Auspico di poter instaurare una sinergia che porti frutti fecondi al territorio»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.