Via Martiri di Palermo
Via Martiri di Palermo
Politica

Via Martiri di Palermo, Centrone: "Tutt'altro che zona decorosa e sicura"

Il consigliere in capo a Filiberto Palumbo Sindaco risponde all'assessore Nenna

Qualche giorno fa leggevo un articolo di una testata giornalistica locale nel quale l'assessore all'ambiente della nostra città dichiarava (con riferimento alla via Martiri di Palermo, zona residenziale della nostra città): "Mi sono subito adoperata per restituire a quella zona decoro e sicurezza". Molti concittadini sanno che, abitandoci da oltre quindici anni, conosco particolarmente bene la via Martiri di Palermo.

Con il suddetto commento, l'assessore si riferiva, certamente, ad un intervento (dei giorni scorsi) di rimozione dagli aghi di pino che, nei giorni precedenti, si erano accumulati sul manto stradale.

Nel ringraziare l'assessore per l'intervento tempestivo volevo cogliere l'occasione per sottolineare che, purtroppo, la zona in questione è tutt'altro che "decorosa e sicura". La strada centrale e le sue parallele sono ancora piene di erbacce, cespugli e radici che fuoriescono dai marciapiedi e che, oltre a rendere impraticabile la pista ciclabile (o ciò che ne resta), risultano assai pericolose per chi quotidianamente percorre quelle strade.

Peraltro, dovrebbero destare interesse anche le strade parallele e le traverse che ormai sono completamente distrutte ed impraticabili; anche lungo le parallele ci abitano diversi concittadini che per raggiungere le vie asfaltate fanno slalom tra dossi, buche (o, meglio, voragini) e radici.

Poi vi è la questione della sicurezza stradale, argomento che mi tocca particolarmente. La "Sicurezza stradale" della zona mi ha indotto a condurre importanti battaglie (con i membri del comitato di quartiere, del quale faccio parte) finalizzate ad ottenere degli interventi concreti (es. dossi rallentatori) per mettere, davvero, in sicurezza la strada in questione che, come molti sanno, negli anni è stata teatro di terribili incidenti, molti dei quali anche mortali.

Sono certo che l'assessore vorrà, davvero, operarsi "per restituire a quella zona decoro e sicurezza", interventi che, ahimè, vanno ben al di là della ordinaria pulizia del manto stradale.

- Michele Centrone, Filiberto Palumbo sindaco
Via Martiri di PalermoVia Martiri di PalermoVia Martiri di PalermoVia Martiri di PalermoVia Martiri di Palermo
  • Capirro
Altri contenuti a tema
6 Sempre più cinghiali, sempre più vicini al centro città: nuovo avvistamento in via Duchessa d'Andria Sempre più cinghiali, sempre più vicini al centro città: nuovo avvistamento in via Duchessa d'Andria Trani come Roma? Le testimonianze che pervengono in redazione sono sempre più numerose
99 Nuova segnaletica e regolamentazione viaria a Colonna e a Capirro Nuova segnaletica e regolamentazione viaria a Colonna e a Capirro Divieti di fermata, precedenza alla rotatoria, limiti di velocità in zone sempre più trafficate
Semaforo "a penzoloni" all'incrocio di Capirro: nessun testimone delle cause del probabile impatto con un automezzo pesante Semaforo "a penzoloni" all'incrocio di Capirro: nessun testimone delle cause del probabile impatto con un automezzo pesante Danneggiato l'impianto semaforico, che deve essere al più presto ripristinato
Bonificato il campo incolto a Capirro dopo le segnalazioni dei residenti Bonificato il campo incolto a Capirro dopo le segnalazioni dei residenti Il reportage di denuncia sulle nostre pagine: finalmente l'intervento
Rapina in una villa di Trani, fuggono i malviventi Rapina in una villa di Trani, fuggono i malviventi Presunta aggressione, sull'episodio indagano i Carabinieri
I residenti di Capirro e quel terreno incolto e abbandonato I residenti di Capirro e quel terreno incolto e abbandonato 67000 metri quadri di area, un pericolo di potenziali incendi oltre che habitat di topi e serpenti
2 Via Martiri di Palermo, il Comitato Turrisana-Capirro: «Cos'altro bisogna aspettare per intervenire?» Via Martiri di Palermo, il Comitato Turrisana-Capirro: «Cos'altro bisogna aspettare per intervenire?» La lettera aperta dopo gli ultimi fatti di cronaca
3 Quartiere Capirro, zona residenziale o periferia abbandonata? Quartiere Capirro, zona residenziale o periferia abbandonata? Il consigliere Centrone evidenzia alcune criticità e chiede interventi urgenti
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.