Villa Maggi
Villa Maggi
Vita di città

Villa Maggi, interventi di demolizione in contrasto con l'ordinanza comunale

Sospesa ogni attività edilizia sull'immobile

Interventi di demolizione "non riconducibili a quelli assoggettati al regime della Scia presentata al Comune il 13 aprile scorso" e considerati "in contrasto con quanto disposto dall'ordinanza comunale" emessa il 7 aprile scorso a seguito del crollo di una porzione dell'immobile avvenuto il 31 marzo scorso, nonché in assenza di idoneo titolo abilitativo. Per queste motivazioni, il dirigente facente funzioni dell'Area Urbanistica del Comune di Trani, Francesco Patruno, attraverso una nuova ordinanza, ha disposto l'inefficacia amministrativa della Scia presentata e ha ordinato alla proprietà di villa Maggi la sospensione di ogni attività edilizia sull'immobile in contrasto con la precedente ordinanza del 7 aprile e di limitarsi a garantire l'inaccessibilità da tutto il perimetro del lotto di pertinenza del fabbricato interessato.

Il provvedimento scaturisce a seguito di un sopralluogo effettuato venerdì scorso da personale dell'ufficio tecnico e della Polizia locale, dal quale si è evinto che l'immobile è stato oggetto di consistenti interventi di demolizione relativi a porzioni differenti da quelle oggetto del precedente crollo e, nello specifico, riguardanti il prospetto principale.

Il provvedimento è stato inviato, fra gli altri, anche alla Soprintendenza archeologica per le Province di BAT e Foggia.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Energie rinnovabili e risparmio, il Comune di Trani partecipa al bando Energie rinnovabili e risparmio, il Comune di Trani partecipa al bando Inviata alla Regione la proposta dal valore di quasi 12mila euro
5 Cadono calcinacci dalla facciata di Palazzo di Città Cadono calcinacci dalla facciata di Palazzo di Città Delimitata la zona, pericolo nonostante le transenne
Chiedilo al notaio, aperte le prenotazioni per gli incontri di novembre Chiedilo al notaio, aperte le prenotazioni per gli incontri di novembre Ci si può iscrivere entro lunedì 30 ottobre
Il Comune e i social: venerdì la presentazione dei nuovi canali Il Comune e i social: venerdì la presentazione dei nuovi canali Un incontro alla scoperta della pagina Facebook e delll'app "Filo Diretto"
Rigenerazione periferie, nominati componenti dell'Autorità Urbana Rigenerazione periferie, nominati componenti dell'Autorità Urbana Sarà composta da Carlo Casalino, Francesco Bartucci e Beatrice Capogrosso
L'ingegner Stasi ancora diviso tra Trani e Gravina fino a fine anno L'ingegner Stasi ancora diviso tra Trani e Gravina fino a fine anno Da novembre svolgerà meno ore all'Ufficio Urbanistica della nostra città
7 Rifiuti, gli edifici pubblici chiusi il pomeriggio possono conferire di mattina Rifiuti, gli edifici pubblici chiusi il pomeriggio possono conferire di mattina Confermato il divieto dalle 5 del sabato alle 18 della domenica
9 Futuro di pace, da Trani parte il confronto tra comunità diverse Futuro di pace, da Trani parte il confronto tra comunità diverse L'assessore Di Lernia: «E' una grande occasione per arricchirci»
© 2001-2017 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.