Rifiuti in zona industriale
Rifiuti in zona industriale
Attualità

Zona industriale e agro tranese, continua lo sversamento illegale di rifiuti

Tante le segnalazioni di situazioni critiche in diverse aree della città

Non sono bastate le inchieste e le varie segnalazioni relative allo sversamento abusivo di rifiuti per fermare il fenomeno, lasciando che il flagello dell'inciviltà continui a colpire duramente l'ambiente di Trani.

L'immondizia gettata nei parchi pubblici o anche semplicemente all'esterno dei carrellati portarifiuti (anche perchè spesso colmi tanto da non potersi chiudere) si aggiunge alla lunga lista delle criticità, di cui fanno parte anche le spiagge pubbliche utilizzate come orinatoi e una zona industriale sempre più segnata dalla presenza di rifiuti.

Carte e plastica gettate per terra condiscono e esasperano questo melting pot di inciviltà e noncuranza della legge; a testimonianza di questo i molti materiali di risulta (industriale o edile) che tragicamente adornano l'agro locale.
Rifiuti in zona industrialeRifiuti in zona industrialeRifiuti in zona industriale
  • Rifiuti
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
In via Torrente antico la discarica è ormai quotidiana: riversati quintali di guaine edili In via Torrente antico la discarica è ormai quotidiana: riversati quintali di guaine edili Per i residenti la situazione resta insostenibile. I rifiuti vengono spesso anche bruciati
16 Via Torrente antico: una storia sempre uguale di rifiuti e incendi Via Torrente antico: una storia sempre uguale di rifiuti e incendi I terreni nei quali vengono riversate montagne di spazzatura sono privati
1 Via De Brado o via Degrado? Una montagna di rifiuti, tra incivili e pulizia a intermittenza Via De Brado o via Degrado? Una montagna di rifiuti, tra incivili e pulizia a intermittenza Da due mesi la situazione è a dir poco insostenibile
Al via il Laboratorio ecomuseale pubblico a Trani Al via il Laboratorio ecomuseale pubblico a Trani Oggi il primo appuntamento
Cta: «No all'aumento Tari 2024, se ne faccia carico la Regione» Cta: «No all'aumento Tari 2024, se ne faccia carico la Regione» L'associazione a tutela dei consumatori si appella al sindaco Bottaro e alla consigliera Ciliento
Incendi di carrellatti, l'ultimo episodio in via Imbriani: la denuncia di Legambiente Incendi di carrellatti, l'ultimo episodio in via Imbriani: la denuncia di Legambiente «Le buone pratiche dell’intera comunità non devono essere compromesse da individuali gesti di inciviltà»
Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Lanciata la prima call per la presentazione del progetto
Consulta ambientale di Trani: convocazione irrituale e associazioni fantasma Consulta ambientale di Trani: convocazione irrituale e associazioni fantasma E' polemica tra associazioni e amministrazione sull'ultima riunione del 30 novembre e sul ruolo dell'organo consultivo
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.