Adriatica
Adriatica
Volley

Adriatica Trani continua a sognare

Le biancazzurre battono Sportilia Bisceglie nel primo atto della finalissima playoff e si portano avanti nella serie

Una prestazione tutto cuore e grinta. Nel primo atto della finalissima playoff di serie CF, l'Adriatica Trani ha conquistato un importantissimo successo in casa contro Sportilia Bisceglie. Il derby "del Ponte Lama" non ha deluso le aspettative: di fronte ai numerosissimi tifosi che hanno riempito gli spalti del tensostatico "Ferrante" di Trani, le due giovani compagini hanno condotto una gara a tratti equilibrata e di rara intensità agonistica. A spuntarla sono state le ragazze di casa, allenate da coach Mauro Mazzola, premiate dalla maggior caparbietà ed esperienza in campo. Il coach delle biancazzurre ha schierato in campo la palleggiatrice Cosentino, supportata dalle laterali Lionetti e Binetti e dall'opposto Milillo; confermate Gabriele e Di Corato come centrali, Sollecito ha agito come libero.

È partita meglio Sportilia, capace di portarsi avanti 5-10 nel primo set. Le padrone di casa hanno provato a reagire, ma le biscegliesi si sono spinte al primo time-out di gara con ulteriore vantaggio (12-18). Lungi dal cedere il parziale alle avversarie, l'Adriatica Trani ha spinto sull'acceleratore: con un ace dell'ex di turno Lionetti prima e una precisa schiacciata di Binetti dopo le tranesi hanno firmato il sorpasso ai danni delle biancazzurre (21-20). Le biscegliesi ci hanno provato fino all'ultimo (23-22), ma un fallo di doppia di Losciale ha permesso al collettivo del presidente Cosentino di chiudere a proprio favore il primo parziale (25-23). Nel secondo periodo, dopo una fase di equilibrio (8-8), il team tranese ha preso il sopravvento (15-9). Poca lucidità e qualche incertezza di troppo hanno influenzato la prestazione della squadra biscegliese, apparsa insicura sotto i colpi delle padrone di casa: le ragazze di Mazzola ne hanno approfittato, allungando (18-11) e compiendo un ulteriore passo verso la vittoria del primo atto della finalissima playoff quando hanno conquistato il secondo parziale con un netto 25-13.

Sotto 2-0, le biscegliesi non hanno allentato la presa e hanno alzato i ritmi di gioco (6-9). Supportate da Piera Losciale e Ylenia de Mango, le biscegliesi hanno allungato il gap (11-14). Il vantaggio rassicurante (15- 20) ha poi permesso alle ragazze allenate da mister Nicola Nuzzi di riaprire la gara con la vittoria del terzo parziale (17-25). Sulla scia dell'entusiasmo, le ospiti hanno guidato le prime battute del quarto set (1-6). Le padrone di casa, guidate da un'ottima Binetti e da una caparbia Di Corato, non hanno ritardato a ridurre lo svantaggio (8-8) e a capovolgere nel giro di poco tempo la situazione (15-9). De Palo e compagne hanno provato a rientrare in gara (16-12), ma non è bastato: l'Adriatica ha sfruttato le disattenzioni delle avversarie e, con la vittoria del quarto parziale (25-18), ha compiuto un ulteriore decisivo passo per la qualificazione alla serie B2. Le tranesi proveranno a chiudere la serie nel secondo atto della finalissima playoff: l'appuntamento è in programma mercoledì 5 giugno, alle ore 20:30, sul parquet del PalaDolmen di Bisceglie.
  • Sport
Altri contenuti a tema
Coppa Italia di Light Boxe, ottimi risultati per gli atleti tranesi Coppa Italia di Light Boxe, ottimi risultati per gli atleti tranesi La quattordicenne Rita Montanaro porta a casa il titolo di campionessa italiana
I ragazzi della "Oltre Sport" festeggiano il titolo di campioni italiani di calcio in carrozzina elettronica I ragazzi della "Oltre Sport" festeggiano il titolo di campioni italiani di calcio in carrozzina elettronica La squadra capitanata da Donato Grande celebra il traguardo il 14 dicembre
Spazi e gestione degli impianti sportivi, si deve cambiare: prove "tecniche" di civile convivenza Spazi e gestione degli impianti sportivi, si deve cambiare: prove "tecniche" di civile convivenza Mazza e panella di Giovanni Ronco
Lavinia Group Volley Trani si riscatta in campionato: 3-1 alla Molinari Napoli Lavinia Group Volley Trani si riscatta in campionato: 3-1 alla Molinari Napoli Le biancazzurre conquistano i primi tre punti stagionali tra le mura di casa
L'associazione Oltre Sport conquista il podio nel campionato nazionale di powerchair football L'associazione Oltre Sport conquista il podio nel campionato nazionale di powerchair football Tra di loro c'è anche il tranese Donato Grande
Tranincorsa, Umbro premia la tenacia del concorrente più anziano Tranincorsa, Umbro premia la tenacia del concorrente più anziano Si chiama Vincenzo Mirizzi, ha 86 anni, è di Putignano e ha concluso la mezza maratona in 3 ore e 20 minuti
Tranincorsa 2019, conquista il podio Giovanni Auciello Tranincorsa 2019, conquista il podio Giovanni Auciello Vincitore per il settimo anno consecutivo. Cecilia Flori prima donna ad arrivare a destinazione
È partito il countdown per l’11a edizione della Tranincorsa "Tommaso Assi Half Marathon" È partito il countdown per l’11a edizione della Tranincorsa "Tommaso Assi Half Marathon" Manca poco all’evento nazionale di sport e solidarietà
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.