Stadio Fanelli Ortanova foto Il Megafono dei reali Siti
Stadio Fanelli Ortanova foto Il Megafono dei reali Siti
Calcio

Calcio, Trani impegnato al "Fanelli" contro la matricola Orta Nova

Sisto confida nei progressi della Vigor. Ragno, Monopoli e Dell'Oglio gli ex della gara

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
L'avvio stagionale della Vigor si sta rivelando estremamente positivo non solo per quanto concerne i risultati (i biancazzurri si troverebbero al comando della classifica senza il -3) ma anche dal punto di vista delle prestazioni convincenti, aspetti che galvanizzano il gruppo a disposizione di Sisto senza tuttavia far perdere di vista la proverbiale umiltà. Il prossimo banco di prova per Picci, Campanella e compagni è rappresentato dal secondo impegno esterno che coincide con la sfida sul terreno del "Fanelli" di Orta Nova, impianto in erba naturale riqualificato nel corso dell'estate dopo alcuni anni in cui la compagine locale è stata costretta ad emigrare nel circondario.

La sfida tra i foggiani (che nelle annate precedenti hanno avuto le denominazioni di Sporting Ordona e Sporting Donia) ed il Trani rappresenta uno scontro diretto in chiave permanenza in quanto entrambe le compagini sono appaiate a quota 4 ed intendono innanzitutto preservare la categoria, sia pur per ragioni differenti; i dauni, tra l'altro, sono una matricola assoluta in quanto si affacciano per la prima volta sul palcoscenico del massimo torneo regionale che hanno conquistato tramite ripescaggio ottenuto grazie alla finale di Coppa Italia di Promozione contro la Deghi Lecce.

Allenati da Ciurlia, gli ortesi dispongono di una rosa nella quale spiccano il coratino D'Introno, il portiere ex Foggia Micale, lo sgusciante Tusiano, Lamatrice, Granatiero e gli ex Leo Ragno (tranese doc, quarta annata consecutiva con il club della Capitanata) ed Angelo Gabriele Monopoli. Nelle fila tranesi, invece, figura Alessandro Dell'Oglio che l'anno scorso ha indossato la maglia dello Sporting Donia.

Arbitro dell'incontro, ore 15.30, il signor Tropiano della sezione di Bari coadiuvato da Desiderato di Barletta e Panebarca di Foggia. Prevista una discreta affluenza di pubblico locale, incuriosito dal match al cospetto di una nobile decaduta del calcio pugliese, mentre il direttore sportivo della Vigor (Simone Pietroforte) confida che possa avvicinarsi alla causa biancazzurra qualche sostenitore in più oltre all'ormai consueto sparuto gruppo.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Lanza annuncia la transazione con il Comune e conferma la presenza per il campionato 20-21
"Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro "Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza
1 United Sly Trani: ecco il logo della nuova società United Sly Trani: ecco il logo della nuova società Nella nuova identità il dragone simbolo della città di Trani
1 Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Contatto tra Bottaro e Quarto, c’è l’accordo per portare avanti il progetto Sly
Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione I giallorossi dilagano già nel primo tempo arrotondando il punteggio nella ripresa, rete della bandiera di Negro
Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale La Vigor mantiene il terzo posto, arbitraggio insufficiente. Sisto: «Mancava l'asse centrale, orgoglioso del gruppo»
Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo La Vigor vuole difendere il terzo posto dall’assalto di Barletta ed Ugento, foggiani ultimi ma in netta ripresa
Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Alla Vigor non sono sufficienti la doppietta di Moussa e la rete di Caruso. Lo smarrimento dei tifosi
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.