Rugby
Rugby
Altri sport

Rugby, sconfitta a Foggia la Asd Draghi Bat

La compagine biancorossa si prepara per il prossimo turno in casa

Anche se l'esito finale lasciato dalla trasferta in quel di Foggia è risoluto nel suo giudizio, il risultato di 3 a 21 in favore degli avversari dell'Asd Foggia Rugby porta con sè qualche soddisfazione per la squadra dei Draghi Bat. Nonostante la scelta tecnica di dare continuità al gioco, mantenendo il 15 iniziale quasi invariato e quindi provandolo nella resistenza durante gli 80 minuti di gioco, la compagine biancorossa ha comunque fornito una prestazione di carattere che ha garantito una ottima tenuta fisica e la possibilità di poter rientrare in gara in qualsiasi momento, con qualche sporadico exploit difensivo che ha fornito cambio di possesso e opportunità di contrattacco.

Riconoscendo comunque queste qualità espresse in campo dalla franchigia della sesta provincia, restano alcune sbavature nel gioco corale difensivo, come la non rapidità e la disincronia della salita difensiva più l'imperfezione del gesto tecnico del placcaggio, hanno permesso alla squadra foggiana di andare a marcare per 3 volte, due nella prima metà del tempo di gioco e solamente una nella seconda. Prestazione dei Draghi dunque che ancora una volta si esprime sulla dicotomia risultato/prestazione, che purtroppo non sono valutabili allo stesso modo.

Conscia di ciò, la dirigenza non perde il suo animo propositivo e cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno di questa sesta giornata del campionato pugliese di C2, inquadrandola in un'ottica generale di lungo periodo, stando alle parole del presidente Tommaso Curci: «Siamo in una fase complicata della stagione, gli infortuni e gli impegni di alcuni giocatori incidono ancora troppo sui risultati, contiamo di riprendere presto il cammino di inizio stagione».

Sapendo quanto meglio può essere la qualità del gioco espresso e quali sono i propri punti di debolezza, i Draghi Bat si preparano già per il prossimo turno del 17 dicembre in casa contro l'amatori rugby Taranto, per cercare, con il vantaggio delle mura amiche, di riportare come bottino un risultato utile.
  • Rugby
Altri contenuti a tema
Draghi Bat cedono di fronte alla capolista Cus Potenza Draghi Bat cedono di fronte alla capolista Cus Potenza Continua la stagione sfortunata per i tranesi del rugby di serie C
Draghi Bat, troppo forte il Salento XV: 6-9 il finale Draghi Bat, troppo forte il Salento XV: 6-9 il finale Il prossimo impegno porterà la squadra in Basilicata, contro il Potenza
Draghi Bat, giornata no: a Bari sconfitta per 112-0 Draghi Bat, giornata no: a Bari sconfitta per 112-0 Partita a senso unico, ora momento cruciale per la squadra
Rugby, i Draghi Bat cedono al Monopoli nell'esordio stagionale Rugby, i Draghi Bat cedono al Monopoli nell'esordio stagionale Prossimi avversari, in trasferta, i Tigri Rugby Bari
I Draghi Bat partecipano al Magna Grecia Beach Rugby Cup I Draghi Bat partecipano al Magna Grecia Beach Rugby Cup Devono vincere per accedere alla finale del 13 luglio
Rugby, chiusura in bellezza per i Draghi Bat Rugby, chiusura in bellezza per i Draghi Bat Secco 19-0 rifilato al Cus Potenza
Rugby: doppio Pustizzi regala la vittoria ai Draghi Rugby: doppio Pustizzi regala la vittoria ai Draghi Match difficile, con un terreno di gioco impraticabile
Rugby, per i Draghi Bat arriva il riscatto Rugby, per i Draghi Bat arriva il riscatto Al "Simeone" sconfitto il Cosenza con il punteggio di 19 a 8
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.