rugby 2
rugby 2
Altri sport

Rugby, i Draghi Bat cedono al Monopoli nell'esordio stagionale

Prossimi avversari, in trasferta, i Tigri Rugby Bari

Domenica 5 Ottobre è cominciato il campionato di serie C, che vedrà impegnati i Draghi Bat in un girone veramente di alto livello. Nell'esordio la squadra ddella sesta provincia ha ospitato il Monopoli, che arrivava allo stadio Simeone con i favori del pronostico. Nello schieramento della squadra della sesta provincia, è da sottolineare l'esordio dell'ala Ruggiero Iodice e dell'ottavo uomo Francesco Pellegrino dal primo minuto, e di Storelli, Brizzi e De Pinto da subentranti, oltre che di Luigi Cassatella il qualità di capitano, dopo il ritiro di Antonio Pedone.

Il primo tempo evidenzia una grande aggressività difensiva da parte del Monopoli, pronto a portare pressione in ogni raggruppamento e su ogni calcio. La pressione dei neroverdi si concretizza subito in una situazione pericolosa per i Draghi, che si ritrovano a dover difendere la propria linea di meta, ma a causa di un errore nell'handling monopolitano si arriva alla prima mischia in favore dei biancorossi, e quindi ad un calcio di liberazione.

Il Monopoli però non accenna ad abbassare il ritmo, anzi, e grazie ad un'azione che sfrutta una disposizione difensiva errata da parte dei Draghi, si arriva alla prima meta, di marca nero verde, a cui non segue la trasformazione. I Draghi allora sembrano voler reagire, ed alzano l'intensità difensiva, che però porta a ripetuti falli di fuorigioco. Durante una ripartenza dell'estremo Lionetti, in seguito ad un calcetto a scavalcare la difesa, lo stesso Lionetti subisce placcaggio senza palla, con annesso calcio di punizione trasformato dal numero quindici Biancorosso.

Il copione però non sembra cambiare, ed il Monopoli raggiunge nuovamente, per due volte, la linea di meta, portando il parziale sul 17-3, a cui si aggiunge un ulteriore piazzato da parte di Lionetti, chiudendo la prima frazione sul 17-6. Da segnalare, infine, sul finire del primo tempo l'ammonizione di Pilato, a causa di un presunto salto sul raggruppamento di una maul.

Nella ripresa però il copione subisce una leggera variazione. È sempre il Monopoli a fare la partita, gestendo bene il possesso palla ed alternando molto bene il gioco tra gli avanti ed i trequarti, ma i Draghi continuano a metterci cuore e "garra", sostenuti anche da un grande pubblico.

Purtroppo però gettare il cuore oltre l'ostacolo non è bastato, e, a causa di falli ripetuti di squadra, i Draghi subiscono l'ammonizione del loro capitano. Ma nonostante l'uomo in meno, i Draghi continuano ad opporre una strenua difesa, che sicuramente ha limitato i danni, ma non ha impedito al Monopoli, squadra sicuramente più esperta, di portare il risultato finale sul 46-6.

Il passivo è sicuramente pesante, ma altrettanto bugiardo. I Draghi hanno dato filo da torcere alla compagine monopolitana, opponendosi in maniera coriacea sia nel gioco aperto, sia, e forse soprattutto, nelle fasi statiche di touche e mischia.

Prossimo appuntamento domenica prossima, dove i Draghi si recheranno allo stadio "Delle Vittorie" di Bari, per affrontare il Tigri Rugby Bari; nella stessa occasione anche l'under 16 dei Draghi Bat affronterà i pari età del Bari per la prima di campionato.
  • Rugby
Altri contenuti a tema
Rugby, sconfitta a Foggia la Asd Draghi Bat Rugby, sconfitta a Foggia la Asd Draghi Bat La compagine biancorossa si prepara per il prossimo turno in casa
Draghi Bat cedono di fronte alla capolista Cus Potenza Draghi Bat cedono di fronte alla capolista Cus Potenza Continua la stagione sfortunata per i tranesi del rugby di serie C
Draghi Bat, troppo forte il Salento XV: 6-9 il finale Draghi Bat, troppo forte il Salento XV: 6-9 il finale Il prossimo impegno porterà la squadra in Basilicata, contro il Potenza
Draghi Bat, giornata no: a Bari sconfitta per 112-0 Draghi Bat, giornata no: a Bari sconfitta per 112-0 Partita a senso unico, ora momento cruciale per la squadra
I Draghi Bat partecipano al Magna Grecia Beach Rugby Cup I Draghi Bat partecipano al Magna Grecia Beach Rugby Cup Devono vincere per accedere alla finale del 13 luglio
Rugby, chiusura in bellezza per i Draghi Bat Rugby, chiusura in bellezza per i Draghi Bat Secco 19-0 rifilato al Cus Potenza
Rugby: doppio Pustizzi regala la vittoria ai Draghi Rugby: doppio Pustizzi regala la vittoria ai Draghi Match difficile, con un terreno di gioco impraticabile
Rugby, per i Draghi Bat arriva il riscatto Rugby, per i Draghi Bat arriva il riscatto Al "Simeone" sconfitto il Cosenza con il punteggio di 19 a 8
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.