Calcio

Un lampo di Mazzilli nella ripresa ed il Trani espugna Altamura: Fortis battuta 0-1

Al "D'Angelo" la Vigor ottiene un successo che vale terzo posto e momentanea disputa dei playoff

FORTIS ALTAMURA: Giannuzzi, Moretti, Greco, Lenoci, Loiudice, D'Augenti, Cannito (4'st De Santis), Lieggi (7'st Ardino), Fumai, Ciriolo, Abrescia (22'st De Giglio) All. Maurelli

TRANI: Pellegrino, Antonacci, Muciaccia, Dentamaro, Bartoli, Campanella, Caruso (48'st Stancarone), Stella, Picci, Mazzilli (41'st Ceglie), Negro (46'st Lampugnani) All. Sisto

ARBITRO: Aratri di Bari

RETE: 2'st Mazzilli

Prima giornata di ritorno per la Vigor che si reca al "D'Angelo" di Altamura per affrontare l'altalenante Fortis che finora non ha rispettato i pronostici estivi mentre gli ospiti intendono riprendere il cammino interrotto a Barletta. La gara è caratterizzata da un vento sferzante che influisce su un primo tempo avaro di sussulti ed inaugurato da una conclusione dal limite dell'ex Fumai che Pellegrino devia in corner distendendosi. Il Trani risponde con i tentativi di Dentamaro e Picci (non particolarmente ispirato) che non inquadrano lo specchio, dall'altro lato è nuovamente Fumai a farsi notare con un calcio di punizione bloccato dal portiere biancazzurro. Un'inzuccata di Bartoli da posizione ravvicinata è parata dall'estremo murgiano, infine Lieggi lambisce il montante procurando brividi alla retroguardia adriatica.

Al rientro in campo il lampo che squarcia l'equilibrio: al 2' infatti Negro sgattaiola sulla fascia destra servendo al centro Mazzilli che appoggia in rete da pochi passi. Bartoli di testa spedisce oltre la traversa su azione d'angolo, dall'altro lato il 41enne ex De Santis impegna Pellegrino su calcio piazzato. La Fortis appare estremamente confusa e disorientata ma i ragazzi di Sisto non approfittano del momento sprecando alcune opportunità in contropiede.

Al 33' gli atleti danno vita ad un reiterato parapiglia a centrocampo al termine del quale il maldestro Aratri di Bari lascia in dieci uomini le contendenti sventolando il rosso a Dentamaro ed Ardino. Negro si rende protagonista di una ubriacante azione personale conclusa da un tiro debole e centrale, il punteggio dunque rimane in bilico fino ai 6' di recupero nei quali si registrano la soluzione di controbalzo di Ciriolo (parata) e l'espulsione di Fumai.

Il Trani festeggia dinanzi allo sparuto gruppo di sostenitori una vittoria sofferta e preziosa al tempo stesso - mantenuta l'invidiabile media di due punti a partita, ben 32 in 16 incontri - che permette ai biancazzurri di riappropriarsi del terzo posto a quota 29, un piazzamento che a meno di clamorosi tonfi nel girone di ritorno la Vigor può consolidare sfruttando la situazione drammatica del Martina (rischia l'esclusione dal campionato), il calo di Audace Barletta ed Ugento nonchè la discontinuità del Barletta 1922.

Attualmente i playoff si giocherebbero poichè fra Corato e Trani ci sono sei punti di distacco: il team del direttore sportivo Simone Pietroforte sembra l'unico in grado di garantire la disputa degli spareggi promozione e nel prossimo turno, in programma domenica 5 gennaio 2020, proverà ad accorciare ulteriormente il divario affrontando tra le mura amiche l'Otranto.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Due pali, traversa, salvataggi e rigore fallito: Trani-Orta Nova termina senza reti Due pali, traversa, salvataggi e rigore fallito: Trani-Orta Nova termina senza reti Giornata stregata per la Vigor, Picci esce per infortunio. La classifica non risente del passo falso
Il Trani non sottovaluta la matricola Orta Nova per restare nella scia di Molfetta e Corato Il Trani non sottovaluta la matricola Orta Nova per restare nella scia di Molfetta e Corato I calciatori della Vigor comprendono le ragioni dei tifosi ma confidano in una massiccia presenza sugli spalti
Un acuto di Caruso fa cantare il Trani: 0-1 al "Parisi" di San Marco in Lamis Un acuto di Caruso fa cantare il Trani: 0-1 al "Parisi" di San Marco in Lamis Vittoria di enorme rilevanza per la Vigor che riduce il divario dalle battistrada distanziando le inseguitrici
Trani-Otranto 0-0, nella prima gara dell'anno a vincere è il vento sferzante Trani-Otranto 0-0, nella prima gara dell'anno a vincere è il vento sferzante Poche emozioni per i presenti, Vigor sempre terza ed in corsa per i playoff
Esordio del Trani nel nuovo decennio con Amodio e Fanelli in campo: al Comunale c'è l'Otranto Esordio del Trani nel nuovo decennio con Amodio e Fanelli in campo: al Comunale c'è l'Otranto Vigor alle prese con squalifiche ed acciacchi ma desiderosa di mantenere il passo delle battistrada
Il Trani inaugura il girone di ritorno: sfida cruciale al “D’Angelo” contro la Fortis Altamura Il Trani inaugura il girone di ritorno: sfida cruciale al “D’Angelo” contro la Fortis Altamura La Vigor prova a respingere l’assalto dei murgiani che finora non hanno rispettato i pronostici
Barletta-Trani 3-2, la doppietta di Negro su punizione non cancella un disastroso primo tempo Barletta-Trani 3-2, la doppietta di Negro su punizione non cancella un disastroso primo tempo Varsi e Pignataro lanciano i biancorossi, la Vigor conclude l'andata al quarto posto ma i playoff...
Vigor Trani, il derby in trasferta contro il Barletta conclude l’ottimo girone di andata Vigor Trani, il derby in trasferta contro il Barletta conclude l’ottimo girone di andata I biancazzurri vogliono preservare il posto playoff, padroni di casa modificati dal mercato invernale
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.