Vigor schierata a Ruvo prima della partita vs Corato, foto Sergio Porcelli
Vigor schierata a Ruvo prima della partita vs Corato, foto Sergio Porcelli
Calcio

Il Trani affronta il Vieste a Terlizzi per consolidare il piazzamento playoff

La gara sul sintetico del "Città dei Fiori" giunge in una fase cruciale del torneo

La dignitosa sconfitta in quel di Ruvo contro la capolista Corato (2-1, ottima prova nel primo tempo) ha interrotto la serie positiva della Vigor costituita da quattro vittorie consecutive ma non ha scalfito in alcun modo l'entusiasmo del gruppo allenato da Angelo Sisto. I ragazzi biancazzurri intendono riprendere la marcia e l'occasione è rappresentata dal confronto casalingo con il Vieste, match che - come anticipato mercoledì scorso dalla nostra testata - si disputerà in campo neutro a causa del concomitante impegno dell'Apulia sul prato del Comunale; i garganici non hanno acconsentito alla richiesta del Trani di anticipare al sabato (come invece accaduto con Gallipoli ed Ugento nelle settimane scorse) per cui il direttore sportivo Pietroforte è stato costretto a sondare in poche ore le possibili sedi alternative: la disponibilità è giunta da Terlizzi e, dunque, il match andrà in scena sull'erba sintetica del "Città dei Fiori".

I "padroni di casa" sono quinti con 20 punti, piazzamento che intendono consolidare confidando inoltre in qualche verdetto favorevole proveniente dagli incontri del 12° turno (Corato-Ugento, stracittadina di Barletta, Gallipoli-Molfetta, Martina-Fortis Altamura). Il tecnico tranese non potrà contare sull'under Caruso, espulso per doppia ammonizione al "Coppi" in circostanze non molto chiare, e sull'acciaccato Bartoli mentre il foggiano Bonetti dovrà fare a meno di Ricucci (appiedato per un turno dal giudice sportivo). La retroguardia tranese ritornerà a giovarsi dell'esperienza e della qualità di Campanella, sul fronte offensivo invece si registra l'infortunio rimediato da Moussa che obbligherà il ragazzo ivoriano ad un lungo periodo di stop.

L'Atletico Vieste, reduce dal gravissimo tonfo interno al cospetto dell'Orta Nova, è impelagato in zona playout in conseguenza di un deficitario avvio di stagione: l'organico è come sempre strutturato secondo la "linea verde" (si sta mettendo in evidenza soprattutto Sangare) contornata da elementi navigati quali Sollitto, Colella, Innangi, Raiola e De Vita. L'incontro, ore 14.30, sarà diretto dal signor Lovascio della sezione di Molfetta coadiuvato dai baresi Grimaldi e Bono.

Gli spalti dell'impianto terlizzese sono stati recentemente dichiarati agibili e ciò permetterà ai tifosi biancazzurri di poter assistere (in gradinata) ad una gara cruciale in previsione della sessione invernale del mercato, fase in cui la rosa dovrà essere opportunamente ampliata in modo tale da supportare adeguatamente le prestazioni dei tre-quattro autentici punti di riferimento.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Il Trani non si lascia distrarre dalle difficoltà del Martina: al “Tursi” sfida tra nobili decadute Il Trani non si lascia distrarre dalle difficoltà del Martina: al “Tursi” sfida tra nobili decadute Angelo Sisto fa i conti con alcune assenze, fischio d’inizio alle 16. Numerosi i precedenti in Valle d’Itria
Due pali, traversa, salvataggi e rigore fallito: Trani-Orta Nova termina senza reti Due pali, traversa, salvataggi e rigore fallito: Trani-Orta Nova termina senza reti Giornata stregata per la Vigor, Picci esce per infortunio. La classifica non risente del passo falso
Il Trani non sottovaluta la matricola Orta Nova per restare nella scia di Molfetta e Corato Il Trani non sottovaluta la matricola Orta Nova per restare nella scia di Molfetta e Corato I calciatori della Vigor comprendono le ragioni dei tifosi ma confidano in una massiccia presenza sugli spalti
Un acuto di Caruso fa cantare il Trani: 0-1 al "Parisi" di San Marco in Lamis Un acuto di Caruso fa cantare il Trani: 0-1 al "Parisi" di San Marco in Lamis Vittoria di enorme rilevanza per la Vigor che riduce il divario dalle battistrada distanziando le inseguitrici
Trani-Otranto 0-0, nella prima gara dell'anno a vincere è il vento sferzante Trani-Otranto 0-0, nella prima gara dell'anno a vincere è il vento sferzante Poche emozioni per i presenti, Vigor sempre terza ed in corsa per i playoff
Esordio del Trani nel nuovo decennio con Amodio e Fanelli in campo: al Comunale c'è l'Otranto Esordio del Trani nel nuovo decennio con Amodio e Fanelli in campo: al Comunale c'è l'Otranto Vigor alle prese con squalifiche ed acciacchi ma desiderosa di mantenere il passo delle battistrada
Un lampo di Mazzilli nella ripresa ed il Trani espugna Altamura: Fortis battuta 0-1 Un lampo di Mazzilli nella ripresa ed il Trani espugna Altamura: Fortis battuta 0-1 Al "D'Angelo" la Vigor ottiene un successo che vale terzo posto e momentanea disputa dei playoff
Il Trani inaugura il girone di ritorno: sfida cruciale al “D’Angelo” contro la Fortis Altamura Il Trani inaugura il girone di ritorno: sfida cruciale al “D’Angelo” contro la Fortis Altamura La Vigor prova a respingere l’assalto dei murgiani che finora non hanno rispettato i pronostici
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.