Calciatori del Trani esultano con i tifosi a San Severo
Calciatori del Trani esultano con i tifosi a San Severo
Calcio

Il Trani affronta la rivelazione Ugento, è sfida playoff al Comunale

Gara anticipata al sabato, staff e calciatori confidano nel sostegno della piazza

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
L'entusiasmante rimonta in quel di San Severo, che ha fatto il paio con quanto accaduto la settimana precedente tra le mura amiche contro il Gallipoli, ha alimentato l'interesse dell'ambiente calcistico cittadino nei confronti di una squadra che sta facendo parlare di sé (all'interno del terreno di gioco e non solo, in considerazione di quanto sta circolando sui social network). Il prossimo impegno per i ragazzi di Sisto è rappresentato dalla gara interna al cospetto della matricola Ugento, match anticipato al sabato a causa della concomitante sfida casalinga dell'Apulia Trani in programma domenica 10.

Si tratta indubbiamente di uno scontro di enorme rilevanza dato che le contendenti sono posizionate in zona playoff (18 punti per i salentini, 17 per la Vigor che sul campo ne ha conquistati venti) e rappresentano due piacevoli realtà del primo terzo di campionato: non accreditate nel corso dell'estate dagli addetti ai lavori, sono state invece in grado di smentire i pronostici attraverso prestazioni di spessore e risultati positivi. I calciatori tranesi, unitamente allo staff tecnico ed al direttore sportivo Pietroforte, confidano nel sostegno dei tifosi che sono sempre più sintonizzati sulle frequenze biancazzurre intrise di passione, dedizione e professionalità. Alcuni sostenitori hanno infatti accantonato la diffidenza iniziale - causata dalla contestazione nei confronti della proprietà - e stanno ritornando a presenziare sugli spalti del Comunale in una fase cruciale della stagione.

L'Ugento, reduce dalla cavalcata trionfale nel girone B di Promozione 2018-19 superando la concorrenza di formazioni più quotate, si affaccia per la prima volta nella storia sul palcoscenico del massimo torneo regionale. Allenato dall'ex casaranese Mimmo Oliva (trascorsi nelle giovanili dell'Inter nei primi anni Novanta), l'organico leccese è composto principalmente da elementi del territorio salentino; le pedine di maggior rilievo sono il portiere Esposito, Maiolo, Sciacca, Sansò, Regner, la rivelazione Ismael Pardo (già a segno in sei circostanze) ed il funambolico Nicodemo Paladino che l'anno scorso ha indossato le maglie di Vigor e Molfetta Sportiva.

L'incontro, ore 14.30, sarà diretto dal signor Luca Vittoria della sezione di Taranto coadiuvato dal foggiano Latini e dal barlettano Nero.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Lanza annuncia la transazione con il Comune e conferma la presenza per il campionato 20-21
"Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro "Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza
1 United Sly Trani: ecco il logo della nuova società United Sly Trani: ecco il logo della nuova società Nella nuova identità il dragone simbolo della città di Trani
1 Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Contatto tra Bottaro e Quarto, c’è l’accordo per portare avanti il progetto Sly
Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione I giallorossi dilagano già nel primo tempo arrotondando il punteggio nella ripresa, rete della bandiera di Negro
Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale La Vigor mantiene il terzo posto, arbitraggio insufficiente. Sisto: «Mancava l'asse centrale, orgoglioso del gruppo»
Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo La Vigor vuole difendere il terzo posto dall’assalto di Barletta ed Ugento, foggiani ultimi ma in netta ripresa
Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Alla Vigor non sono sufficienti la doppietta di Moussa e la rete di Caruso. Lo smarrimento dei tifosi
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.