Stadio D'Angelo di Altamura
Stadio D'Angelo di Altamura
Calcio

Il Trani inaugura il girone di ritorno: sfida cruciale al “D’Angelo” contro la Fortis Altamura

La Vigor prova a respingere l’assalto dei murgiani che finora non hanno rispettato i pronostici

L'ottimo girone di andata della Vigor, terminato al quarto posto con 26 punti (senza penalizzazione sarebbe stata terza piazza a quota 29), si è concluso con la sconfitta per 3-2 nel derby contro il Barletta al termine di una prova in chiaroscuro. La seconda frazione di gioco del "Manzi-Chiapulin", caratterizzata dalle reti di Negro e da un gioco decisamente più fluido, rappresenta il punto di partenza in vista di un ritorno che si annuncia intrigante e combattuto al tempo stesso.

Nel corso della settimana il gruppo capitanato da bomber Picci si è allenato serenamente e (in attesa di poter eventualmente rimpolpare la rosa con qualche innesto dato che il ds Pietroforte continua a sondare il mercato) con la ferma intenzione di consolidare il piazzamento playoff. Attualmente gli spareggi non si disputerebbero a causa del distacco fra seconda e terza classificata ragion per cui i biancazzurri sono chiamati a riprendere il ritmo mostrato finora provando ad avvicinarsi alle battistrada Molfetta e Corato.

L'ultimo impegno del 2019 prevede la trasferta sull'erba naturale del "D'Angelo" al cospetto della Fortis Altamura: si tratta indubbiamente di uno scontro cruciale dato che, come accaduto domenica scorsa a Barletta, i padroni di casa (nono posto con 19 punti a -7 dalla Vigor e +3 sui playout) ambiscono a ridurre il divario dalle posizioni di vertice. I murgiani, ritenuti dagli addetti ai lavori fra le compagini più attrezzate per disputare un'annata da protagonisti, non hanno mantenuto le aspettative tanto da esonerare Fabio Prosperi per poi privarsi dell'apporto di elementi di spessore quali Sisalli, Fiorentino, Petitti, Di Senso, Di Benedetto e Di Matera. Nell'organico a disposizione di Salvatore Maurelli - centrocampista della Polisportiva Trani in C2 dal 1993 al 1996 - spicca la presenza di Ciriolo, Ardino, Colaianni e degli ex Nicola De Santis ed Abrescia.

La gara di andata si rivelò beffarda per la Vigor che, nonostante la prestazione convincente e la rete del vantaggio siglata da Negro grazie ad una conclusione pregevole, subì l'aggancio ospite al 97' su azione d'angolo. Arbitro dell'incontro, ore 14.30, il signor Aratri della sezione di Bari coadiuvato dal molfettese Coviello e dal barese Prigigallo.

A disposizione dei sostenitori biancazzurri ci sarà l'ampia gradinata dell'impianto altamurano, intanto nel mondo del tifo si registra lo scioglimento del gruppo "Trani1929" che tramite un comunicato ha annunciato la cessazione delle attività non ritenendo più esserci i presupposti per far crescere il movimento ultras cittadino.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
1 United Sly Trani: ecco il logo della nuova società United Sly Trani: ecco il logo della nuova società Nella nuova identità il dragone simbolo della città di Trani
1 Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Contatto tra Bottaro e Quarto, c’è l’accordo per portare avanti il progetto Sly
Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione I giallorossi dilagano già nel primo tempo arrotondando il punteggio nella ripresa, rete della bandiera di Negro
Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale La Vigor mantiene il terzo posto, arbitraggio insufficiente. Sisto: «Mancava l'asse centrale, orgoglioso del gruppo»
Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo La Vigor vuole difendere il terzo posto dall’assalto di Barletta ed Ugento, foggiani ultimi ma in netta ripresa
Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Alla Vigor non sono sufficienti la doppietta di Moussa e la rete di Caruso. Lo smarrimento dei tifosi
Mazzilli illude il Trani, Cicerello e Lorusso travolgono i biancazzurri: 4-1 per l'Unione Bisceglie Mazzilli illude il Trani, Cicerello e Lorusso travolgono i biancazzurri: 4-1 per l'Unione Bisceglie Trasferta disastrosa per la Vigor il cui calo era preventivabile, playoff regionali più distanti per tutti
Il Trani affronta l’Unione Bisceglie al “Di Liddo” per provare a voltare pagina Il Trani affronta l’Unione Bisceglie al “Di Liddo” per provare a voltare pagina Il mister biancazzurro valuterà le condizioni degli acciaccati. Accesso consentito a soli 99 spettatori
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.