Staff tecnico Vigor Trani
Staff tecnico Vigor Trani
Calcio

Il Trani non si lascia distrarre dalle difficoltà del Martina: al “Tursi” sfida tra nobili decadute

Angelo Sisto fa i conti con alcune assenze, fischio d’inizio alle 16. Numerosi i precedenti in Valle d’Itria

Il pari interno contro l'Orta Nova, contraddistinto da episodi sfavorevoli nonché dall' infortunio occorso a bomber Picci, ha comunque permesso al Trani di mantenere una distanza dal Corato (sei punti) tale da poter disputare gli eventuali playoff. Nel 20° turno di campionato i ragazzi di Sisto saranno chiamati a non perdere di vista le prime della classe - Molfetta opposto alla Deghi, neroverdi alla Fortis Altamura - allontanando contestualmente le inseguitrici tra le quali figura, almeno stando alla classifica, il Martina.

La compagine itriana sta attraversando una fase delicata a causa del disimpegno societario che ha portato allo svincolo dei pezzi pregiati dell'organico e, di conseguenza, all'utilizzo di una formazione composta da ragazzini; in occasione del match casalingo contro l'Unione Bisceglie si è addirittura registrata la sconfitta a tavolino (prima ed unica rinuncia stagionale) ma nelle sfide successive i giovanissimi martinesi si sono disimpegnati egregiamente pareggiando ad Orta Nova e rimediando solamente sconfitte di misura al cospetto di Audace Barletta e Gallipoli. Da qualche settimana si vocifera di possibili nuovi ingressi sulla tolda di comando del club, risorse a cui attingere per conferire (attraverso l'ingaggio di atleti svincolati) maggior qualità alla rosa: al momento non vi sono notizie in merito.

Il gruppo tranese non si fa distrarre dalle vicende altrui perché è abituato a non sottovalutare qualsiasi avversario, inoltre l'allenatore adriatico si trova a fronteggiare l'assenza di Picci, Ciciriello e Mazzilli a cui si sommano le condizioni precarie di Fanelli: l'attaccante rimarrà ai box per almeno un mese e, in mancanza del miglior realizzatore del torneo, la piazza confida nel contributo di centrocampisti ed interpreti offensivi che finora non hanno espresso pienamente le proprie potenzialità.

La gara di andata si è conclusa a reti bianche ma la Vigor, in inferiorità numerica per l'espulsione di Dentamaro, ha sfoderato una prestazione ragguardevole al cospetto di un Martina che all'epoca risultava tra le maggiori accreditate al salto di categoria. Sono ben sedici i precedenti (tredici in Interregionale/serie D e tre fra C unica e C2) in terra tarantina: 8 vittorie locali, 3 pari e 5 successi ospiti il bilancio dei confronti tra due nobili decadute del calcio pugliese, protagoniste di una lunga militanza nei campionati professionistici e desiderose di rinverdire gli antichi fasti.

Sarà la signora Cristiana Laraspata della sezione di Bari a dirigere l'incontro (calcio d'inizio posticipato alle 16.00 come per tutte le gare degli itriani) con l'ausilio del molfettese Cantatore e del brindisino Barile. I tifosi tranesi saranno accolti nella tribuna laterale del "Tursi", settore riservato agli ospiti finchè persisterà l'inagibilità della tribuna centrale che obbliga gli spettatori martinesi ad occupare solamente curva e gradinata.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo La Vigor vuole difendere il terzo posto dall’assalto di Barletta ed Ugento, foggiani ultimi ma in netta ripresa
Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Alla Vigor non sono sufficienti la doppietta di Moussa e la rete di Caruso. Lo smarrimento dei tifosi
Mazzilli illude il Trani, Cicerello e Lorusso travolgono i biancazzurri: 4-1 per l'Unione Bisceglie Mazzilli illude il Trani, Cicerello e Lorusso travolgono i biancazzurri: 4-1 per l'Unione Bisceglie Trasferta disastrosa per la Vigor il cui calo era preventivabile, playoff regionali più distanti per tutti
Il Trani affronta l’Unione Bisceglie al “Di Liddo” per provare a voltare pagina Il Trani affronta l’Unione Bisceglie al “Di Liddo” per provare a voltare pagina Il mister biancazzurro valuterà le condizioni degli acciaccati. Accesso consentito a soli 99 spettatori
Trani in inferiorità numerica ed incerottato, all'Audace Barletta basta un guizzo per imporsi: 0-1 al Comunale Trani in inferiorità numerica ed incerottato, all'Audace Barletta basta un guizzo per imporsi: 0-1 al Comunale La sconfitta della Vigor estromette dalla corsa playoff tutte le altre squadre, Sisto: «Eccesso di generosità di Picci, situazione complicata»
Fondamentale crocevia playoff al Comunale: Trani-Audace Barletta interessa metà compagini del torneo Fondamentale crocevia playoff al Comunale: Trani-Audace Barletta interessa metà compagini del torneo Alcuni problemi di formazione per l’allenatore della Vigor, numerosi ex tra le fila biancorosse
Il Trani consolida il terzo posto sbarazzandosi del giovane Martina: 3-0 al "Tursi" firmato da Stancarone e Negro Il Trani consolida il terzo posto sbarazzandosi del giovane Martina: 3-0 al "Tursi" firmato da Stancarone e Negro Vigor a +9 sulle inseguitrici e sempre più ago della bilancia in zona playoff. Mister Sisto elogia la maturità della squadra
Due pali, traversa, salvataggi e rigore fallito: Trani-Orta Nova termina senza reti Due pali, traversa, salvataggi e rigore fallito: Trani-Orta Nova termina senza reti Giornata stregata per la Vigor, Picci esce per infortunio. La classifica non risente del passo falso
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.