Altri sport

La Eidos Geda di scena a Foggia con la testa ai playout

Per il team tranese riprendono i lavori in vista del prossimo turno di campionato

Terminate le brevi vacanze pasquali, con un weekend di completo relax, per il team tranese della Eidos Geda riprendono i lavori in vista del prossimo turno di campionato, 24ª e terzultima giornata, che vedrà la formazione di mister Zagaria di scena sul campo della capolista incontrastata del campionato di serie C, il Gruppo Sportivo Avis Villa Igea Foggia.

La gara è in programma per questo sabato 22 aprile (inizio fissato per le ore 19,30 presso la palestra "Preziuso" nella città dauna) ed il pronostico – bisogna purtroppo ammetterlo – è ampiamente, senza ombra di dubbio, a favore dei padroni di casa che conducono il girone A della serie C con 64 punti, ormai certi del primo posto (manca solo un punto per la conquista del primato effettivo) visto il distacco di sei lunghezze sull'unica inseguitrice, il Cutting E.T. Putignano, a tre giornate dal termine della regular season.

In casa tranese, dopo la batosta subita per mano del Volley Corato e il conseguente verdetto maturato alla luce della matematica certezza della partecipazione alla poule salvezza, si pensa esclusivamente a terminare in maniera dignitosa il campionato per preparare al meglio il forcing finale proprio in vista dei playout.

Nel frattempo, come si diceva, c'è da fronteggiare, innanzitutto, per quanto possibile, la compagine che sino ad ora ha letteralmente comandato il torneo, prima di affrontare, nell'ultimo turno casalingo della stagione regolare, il Giovinazzo.
Contro lo squadrone foggiano, già vittorioso all'andata col risultato di 3-1, non ci sarà certamente nulla da perdere per la Geda che si recherà in terra dauna col preciso intento di limitare i danni; v'è, comunque, da ammettere che il ricordo della gara giocata al Tensostatico potrebbe rivelarsi quale fattore psicologico non del tutto irrilevante, dato che in quell'occasione la truppa di Zagaria fece davvero venire i brividi alla capolista, sfiorando lo sgambetto ai foggiani vicini a capitolare nel quarto set, quasi rinviando il tutto al tiebreak.

Certamente sarà tutt'altra cosa giocare nella tana della capolista, ma la gara si presenta come la classica partita in cui può succedere di tutto…dalla netta affermazione della squadra ospitante, sulla carta ampiamente favorita, alla sorpresa ad opera degli ospitati.
  • Geda Trani
Altri contenuti a tema
Weekend di vittorie per la Geda Volley Trani Weekend di vittorie per la Geda Volley Trani Bel quattro vincite per la compagine tranese
Volley D uomini, la Geda Trani riparte Volley D uomini, la Geda Trani riparte Ci sono quasi tutti i protagonisti della scorsa stagione
«Felici del successo, ma ora il Comune ci aiuti» «Felici del successo, ma ora il Comune ci aiuti» Volley, la Geda rilancia il problema dell’utilizzo delle strutture
Volley maschile, Geda Trani promossa in D Volley maschile, Geda Trani promossa in D Battuto il Grumo 3-0: è festa
Volley maschile, Geda a un passo dalla D Volley maschile, Geda a un passo dalla D Sabato pomeriggio al Tensostatico sfida decisiva con il Grumo
Il memorial Ventura regala bel volley ed aiuti Il memorial Ventura regala bel volley ed aiuti Il bilancio della manifestazione organizzata dalla Geda
Volley maschile, la Geda vince ma minaccia di fermarsi Volley maschile, la Geda vince ma minaccia di fermarsi «Non possiamo giocare senza allenarci»
Strutture sportive, Laraia insiste: «Penalizzato, ecco perché» Strutture sportive, Laraia insiste: «Penalizzato, ecco perché» La Geda risponde al dirigente. Nenna: «Siamo ai tempi di Ponzio Pilato»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.