Adriatica
Adriatica
Volley

La Lavinia Group Volley Trani torna in campo: domenica sfida interna contro la Primadonna Bari

Mister Mauro Mazzola: «Derby partita particolare. Faremo il nostro meglio»

Nuovo impegno casalingo per la Lavinia Group Volley Trani in campionato. Dopo la sconfitta esterna contro il Melendugno, domenica 7 marzo, alle ore 17:30, le biancazzurre ospiteranno le avversarie della Primadonna Bari. La gara, valida per la settima giornata del campionato di serie B2, si terrà tra le mura del tensostatico "Ferrante" di Trani, a porte chiuse.

Le due compagini si incontrano per la seconda volta in questa stagione: nel girone di andata, il match, valido per la seconda giornata di serie B2, terminò con il risultato di 3-0 per le baresi.

Positivo fino ad ora il cammino in campionato delle ragazze allenate da mister Ricci: le biancorosse, infatti, occupano il secondo posto in classifica, a quota 15 punti – a tre punti distanti dal primo, occupato dal Melendugno. Nell'ultima giornata di campionato, Cesario e compagne hanno conquistato il quinto successo in campionato contro la Battipagliese Volley, con il risultato di 3-0.

Nulla da fare per le tranesi nell'ultima giornata disputata: contro la capolista Melendugno, le biancazzurre hanno rimediato una sconfitta, per 3-0. Un ko che ha confermato la quinta posizione in classifica per le ragazze allenate da mister Mauro Mazzola, ferme a quota tre punti.

«Il Melendugno è una squadra di categoria superiore rispetto alla nostra. Meglio non poteva andare, abbiamo cercato di rimanere in gara il più possibile. Poi abbiamo pagato la differenza tecnica, specie sui fondamentali» è il commento dell'allenatore delle biancazzurre sull'ultima partita disputata, contro le salentine.

Contro il Bari «cercheremo di fare il meglio. Il derby è sempre una partita particolare» ha aggiunto il coach, prima di concludere: «Vogliamo dimostrare che stiamo crescendo. Daremo in campo il massimo per portare a casa qualche punto».
  • volley
Altri contenuti a tema
Lavinia Trani, new entry la palleggiatrice Anna Cosentino Lavinia Trani, new entry la palleggiatrice Anna Cosentino La giovane torna a rivestire la maglia biancazzurra
Lavinia Trani, tris di conferme: Miranda, Montenegro e Dambra ancora in biancoblu Lavinia Trani, tris di conferme: Miranda, Montenegro e Dambra ancora in biancoblu Raduno fissato per il 22 agosto
Lavinia nel girone di serie B2 per la stagione 2022/2023 Lavinia nel girone di serie B2 per la stagione 2022/2023 Primo match il 9 ottobre contro il Cerignola
Prima divisione maschile, il punto sulla stagione dell’Adriatica Trani Prima divisione maschile, il punto sulla stagione dell’Adriatica Trani La vittoria contro Michele Caroli Terlizzi conferma il buon momento dei biancazzurri
Serie B2, la Lavinia Group Trani chiude al meglio il campionato: la gara contro Dannunziana Pescara termina 3-2 Serie B2, la Lavinia Group Trani chiude al meglio il campionato: la gara contro Dannunziana Pescara termina 3-2 Le biancazzurre risolvono il match al quinto set
Adriatica Trani, al via quattro differenti campionati giovanili Adriatica Trani, al via quattro differenti campionati giovanili Si tratta dei tornei di terza divisione junior femminile, under 13 maschile, under 13 femminile e under 12 femminile
Serie B2, la Lavinia Group Trani impatta contro la capolista Corplast Corridonia Serie B2, la Lavinia Group Trani impatta contro la capolista Corplast Corridonia L’ultima trasferta stagionale delle biancazzurre termina con una sconfitta
Serie B2, nulla da fare per la Lavinia Group Trani: contro Primadonna Bari subìta al tie-break la seconda sconfitta consecutiva in campionato Serie B2, nulla da fare per la Lavinia Group Trani: contro Primadonna Bari subìta al tie-break la seconda sconfitta consecutiva in campionato A nulla è valsa la coraggiosa reazione delle tranesi, sotto di due set a metà gara
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.