Lavinia Group Volley Trani
Lavinia Group Volley Trani
Volley

Lavinia Group Volley Trani all’esame Polymatic Manoppello

Mister Mazzola: «Avversario ostico, imponiamo il nostro gioco»

Ripartire dalla buona prova disputata contro Energa San Salvatore Telesino per riscattarsi. Sarà questo l'obiettivo della Lavinia Group Volley Trani che, dopo la sconfitta rimediata in terra campana nell'ultima giornata di campionato, proverà a tornare alla vittoria contro Polymatic Manoppello. E lo farà domenica 24 novembre, alle ore 18:00, tra le mura di casa del palazzetto "Assi" di Trani, in cui non è stata fino ad ora sconfitta.

Le abruzzesi occupano l'ottavo posto in classifica, con il bilancio di due vittorie e tre sconfitte subite. Nell'ultima giornata di campionato, le ragazze allenate da mister Cesarone hanno ottenuto un successo per 3-0 contro le avversarie della Besana Nola. Appena un punto di distanza in classifica dalle abruzzesi per la Lavinia Group Volley Trani, che nell'ultima giornata di serie B2 ha subìto una sconfitta per 3-0 contro Energa San Salvatore Telesino, nonostante una prestazione più che propositiva contro le avversarie campane.

Il mister delle biancazzurre, Mauro Mazzola, ha così commentato la sconfitta rimediata contro le sansalvatoresi: «Nell'ultima giornata di campionato abbiamo disputato un'ottima partita, resta un peccato non aver preso punti. Abbiamo la certezza di aver fatto bene e di aver giocato alla pari contro una squadra attrezzata per primeggiare nel girone», le sue parole.

Testa ora al prossimo match in casa: «Prendiamo la prestazione con Energa San Salvatore Telesino come punto di partenza per migliorarci e cercare di raccogliere punti contro le prossime avversarie. Polymatic Manoppello sarà sicuramente un avversario ostico, ma cercheremo di imporre il nostro gioco, provando a migliorarci e a prenderci la vittoria».
  • volley
Altri contenuti a tema
Lavinia Group Volley Trani, domenica esordio stagionale contro Narconon Melendugno Lavinia Group Volley Trani, domenica esordio stagionale contro Narconon Melendugno Al via il campionato di serie B2. Mister Mazzola: «Melendugno banco di prova difficile»
Lavinia Group Volley Trani, il campionato di serie B2 ai nastri di partenza Lavinia Group Volley Trani, il campionato di serie B2 ai nastri di partenza La Federvolley ha diramato il calendario ufficiale. Le tranesi impegnate domenica 24 contro Melendugno
Lavinia Group Volley Trani, altro colpo di mercato: arriva Antonella Dileo Lavinia Group Volley Trani, altro colpo di mercato: arriva Antonella Dileo La centrale: «Adriatica seria e attenta alle sue atlete. Sarà un’ottima annata sportiva»
Lavinia Group Volley Trani, la prossima stagione sarà ancora serie B2 Lavinia Group Volley Trani, la prossima stagione sarà ancora serie B2 La squadra biancazzurra disputerà il quarto campionato nazionale di pallavolo femminile
Campionati di pallavolo, cala il sipario sulla stagione 2019/2020 Campionati di pallavolo, cala il sipario sulla stagione 2019/2020 L'attività sportiva si conclude senza assegnazione di scudetti, promozioni e retrocessioni
Emergenza Coronavirus, sospesi i campionati di pallavolo dalla serie B in giù Emergenza Coronavirus, sospesi i campionati di pallavolo dalla serie B in giù Rinviate le gare della Lavinia Group Volley Trani. La sospensione fino al 15 marzo
Capolavoro Lavinia Group Volley Trani: una prestazione di squadra vale il successo contro Deco Domus Noci Capolavoro Lavinia Group Volley Trani: una prestazione di squadra vale il successo contro Deco Domus Noci Le tranesi ottengono un’importante vittoria al tie-break
Serie B2, la Lavinia Group Volley Trani vuole tornare a vincere in campionato Serie B2, la Lavinia Group Volley Trani vuole tornare a vincere in campionato Reduci da tre sconfitte consecutive, le tranesi ospitano l'insidiosa Deco Domus Noci
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.