Stadio Di Liddo Bisceglie foto Unione Calcio
Stadio Di Liddo Bisceglie foto Unione Calcio
Calcio

Mazzilli illude il Trani, Cicerello e Lorusso travolgono i biancazzurri: 4-1 per l'Unione Bisceglie

Trasferta disastrosa per la Vigor il cui calo era preventivabile, playoff regionali più distanti per tutti

UNIONE BISCEGLIE: Di Bari, Zinetti, Losacco, Cordisco, Bufi (32'st Palumbo), Dispoto, Papagni (35'st Preziosa), Guerra, Lorusso (25'st Binetti), Compierchio (12'st Musa Leigh), Cicerello All. Di Simone

TRANI: Orizzonte, Colella, Muciaccia, Dentamaro (25'st Fanelli), Bartoli (10'st Dell'Era), Ciciriello (34'pt Schirizzi), Ceglie, Mazzilli, Moussa (35'st Moretti), Negro, Stancarone (15'st Caruso) All. Sisto

ARBITRO: Palmieri di Brindisi

RETI: 13'pt Mazzilli, 35'pt e 15'st Cicerello, 4' e 10'st Lorusso

Impegno complicato per la Vigor sul sintetico del "Di Liddo" di Bisceglie: il positivo stato di forma dei padroni di casa si somma alla consueta emergenza che priva mister Sisto di alcune pedine essenziali. Nel corso dell'incontro, tra l'altro, sono costretti ad alzare bandiera bianca Ciciriello e Dentamaro.

L'avvio di gara, tuttavia, risulta favorevole al Trani che si porta in vantaggio al 14' con Mazzilli (agevolato da uno svarione di Dispoto ed al rientro a distanza di oltre un mese dall'ultima apparizione) la cui rete rappresenta l'unico aspetto positivo di una domenica da cancellare. L'Unione reagisce siglando il pari al 35' con una girata ravvicinata di Cicerello e sorpassando i biancazzurri al 4' della ripresa grazie all'ex Lorusso che, pescato in posizione dubbia da un lancio di Cordisco, batte imparabilmente Orizzonte. La seconda frazione di gioco è caratterizzata dal dominio locale che si concretizza nelle marcature di Compierchio e Lorusso (entrambi, quindi, autori di una doppietta) che al 10' ed al 15' sigillano il definitivo ed inappellabile 4-1 approfittando di una retroguardia svagata.

La disastrosa trasferta in quel di Bisceglie coincide con il secondo ko consecutivo della compagine tranese, disfatta che accentua le problematiche che fin da agosto attanagliano il gruppo guidato da Sisto; le criticità sono state finora offuscate dai risultati positivi che hanno rinvigorito giocatori, staff tecnico e parte dell'ambiente calcistico cittadino. I sostenitori biancazzurri, pur non coltivando illusioni di alcun genere, sono sconcertati e rammaricati per la piega negativa assunta da una stagione che ha quasi sempre visto il Trani in orbita playoff ed in grado, soprattutto, di oltrepassare i propri limiti mantenendo l'invidiabile media di due punti a partita.

L'esiguità di un organico composto principalmente da giovanissimi (al "Di Liddo" la Vigor ha terminato il match con quattro under ed altri elementi che, pur senza quello status, non hanno più di 20-21 anni) e le pecche societarie, palesate a livello nazionale con l'infortunio occorso a Picci contro l'Audace Barletta, stanno determinando un inevitabile calo che rischia di vanificare il lavoro egregiamente svolto fino a gennaio.

A completare l'attuale quadro a dir poco fosco sono i risultati provenienti dagli altri campi: la 22^ giornata di Eccellenza, infatti, si rivela avara di soddisfazioni anche a causa dei contemporanei successi di Barletta 1922 ed Ugento che, dunque, riducono a tre lunghezze il margine nei confronti del Trani (terzo a quota 37). Il Corato, pur perdendo terreno dal Molfetta, è adesso a +10 sui biancazzurri: la disputa dei playoff regionali è a rischio per la compagine di Sisto e, di conseguenza, per le inseguitrici che accusano un gap maggiore dai neroverdi.


CLASSIFICA 22^ GIORNATA:

Molfetta 51

Corato 47

Trani (-3) 37
Ugento 34
Barletta 34
Unione Bisceglie 31
Audace Barletta 31
Martina (-1) 28
Gallipoli 27
Vieste 27
Otranto 26
Orta Nova 26

Fortis Altamura 24
Deghi 21

San Marco 19
San Severo 15
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Lanza annuncia la transazione con il Comune e conferma la presenza per il campionato 20-21
"Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro "Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza
1 United Sly Trani: ecco il logo della nuova società United Sly Trani: ecco il logo della nuova società Nella nuova identità il dragone simbolo della città di Trani
1 Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Contatto tra Bottaro e Quarto, c’è l’accordo per portare avanti il progetto Sly
Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione I giallorossi dilagano già nel primo tempo arrotondando il punteggio nella ripresa, rete della bandiera di Negro
Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale La Vigor mantiene il terzo posto, arbitraggio insufficiente. Sisto: «Mancava l'asse centrale, orgoglioso del gruppo»
Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo La Vigor vuole difendere il terzo posto dall’assalto di Barletta ed Ugento, foggiani ultimi ma in netta ripresa
Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Alla Vigor non sono sufficienti la doppietta di Moussa e la rete di Caruso. Lo smarrimento dei tifosi
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.