Taekwondo
Taekwondo
Arti Marziali

Taekwondo, celebrati a Barletta gli esami di cintura

A partecipare anche la Body power di Trani

Non è un evento agonistico. Non mette in palio successi e medaglie. È però uno degli appuntamenti più attesi dagli atleti, che hanno la possibilità di mettere a frutto l'impegno profuso durante un'intera stagione. Il Pala Marchiselli di Barletta ha ospitato di recente gli esami di kup (o esami di cintura), quelli che permettono di salire di grado nelle gerarchie del taekwondo Itf. Massiccia come al solito è stata la partecipazione di iscritti, oltre 150, in rappresentanza delle diverse società radicate sul territorio.

«La notizia più confortante emersa al termine degli esami - ha ammesso il master Ruggiero Lanotte, presidente della Fitsport Italia - è il soddisfacente livello di preparazione esibito dalle nostre giovani leve. Oltre alla numerosa pattuglia dei veterani, molti dei quali già convocati più volte dal commissario tecnico Giuseppe Lanotte per appuntamenti continentali ed internazionali, siamo orgogliosi di coltivare dei talenti con grandi prospettive e notevoli margini di miglioramento che sicuramente ci regaleranno delle enormi soddisfazioni nei prossimi anni. Abbiamo la convinzione che stiamo creando davvero un bel movimento».

Queste, nel dettaglio, le società che hanno preso parte agli esami di kup con i relativi tecnici: Federico II di Svevia Barletta (master Ruggiero Lanotte e maestro Giuseppe Lanotte), Coreanteam Trinitapoli (istruttore Cosimo Corea), Body Power Trani (allenatore Alessandro Desario), Universal Gym Andria (master Ruggiero Lanotte), Yul Gok Margherita di Savoia (istruttore Nicola Vitto) e Hwoarang Team San Ferdinando (allenatore Maurizio Capodivento). Presente anche Vincenzo Ormas, responsabile marketing della Fitsport Italia.

«Faccio i complimenti - ha concluso Ruggiero Lanotte - a tutti coloro che sono stati ammessi al grado successivo e a tutti i nostri atleti che hanno contribuito a mandare in archivio la stagione agonistica in maniera estremamente positiva conquistando medaglie di prestigio anche oltre i confini nazionali. Ora ci prendiamo un piccolo periodo di pausa. Poi riprenderemo la preparazione in vista dei mondiali in Corea del Nord di settembre e l'Open internazionale di Slovenia ad ottobre».
Taekwondo, esami di cinturaTaekwondo, esami di cinturaTaekwondo, esami di cintura
  • Sport
Altri contenuti a tema
Corsa, tennis e sport all'aperto, da oggi in Puglia si può Corsa, tennis e sport all'aperto, da oggi in Puglia si può L'ordinanza del presidente della Regione allenta la stretta ma con delle regole
5 Lutto nel mondo dello sport tranese, morto il Maestro Savino Fabiano Lutto nel mondo dello sport tranese, morto il Maestro Savino Fabiano Si è spento improvvisamente all'età di 64 anni. Il cordoglio degli sportivi che lo conoscevano
Campionati italiani Allievi Indoor di atletica, i tranesi Di Martino e Gadaleta accedono alle finali Campionati italiani Allievi Indoor di atletica, i tranesi Di Martino e Gadaleta accedono alle finali Hanno dato prova di carattere, preparazione e di grande passione
"Sport per tutti": a Trani potenziati gli impianti di Madonna del Pozzo, Angeli Custodi e Madonna di Fatima "Sport per tutti": a Trani potenziati gli impianti di Madonna del Pozzo, Angeli Custodi e Madonna di Fatima 16 le istanze accolte in tutta la Bt
Playground "La Gabbia", oggi open play in onore di Kobe Bryant Playground "La Gabbia", oggi open play in onore di Kobe Bryant Un'iniziativa della Turenum Pro Loco
Sport di tutti: al progetto aderisce anche l'Athletic Club - Pescara Academy Trani Sport di tutti: al progetto aderisce anche l'Athletic Club - Pescara Academy Trani Le domande di partecipazione entro il 30 gennaio
Adriatica Trani aderisce al progetto del Coni "Sport di tutti" Adriatica Trani aderisce al progetto del Coni "Sport di tutti" Attività sportiva gratuita per bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni
Coppa Italia di Light Boxe, ottimi risultati per gli atleti tranesi Coppa Italia di Light Boxe, ottimi risultati per gli atleti tranesi La quattordicenne Rita Montanaro porta a casa il titolo di campionessa italiana
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.