Altri sport

Torna il sorriso in casa Geda

La squadra di mister Zagaria vince a Giovinazzo

VOLLEY È VITA GIOVINAZZO – GEDA VOLLEY TRANI 2-3
25-17 (20 min.); 24-26 (23 min.); 25-22 (24 min.); 21-25 (30 min.); 9-15 (13 min.)GEDA V. TRANI: Scagliarini M., Laraia M. (C), Dadduzio R., Laraia D., Grieco R., Balsano B., Suriano N., Cuomo G., Salvemini B., Nugnes P., Ciccolella R., Ventura R. (L).All. Zagaria.

VOLLEY È VITA GIOVINAZZO:
Palmiotto (C), Mastrototaro, de Ceglia, Spera, Fiorentino M., Amoia, Terzi, Andriano, Nacci, Gagliardi, Fiorentino E., Lasorsa (L). All. Andriano.
Arbitri: Giglio M. – Buonanno M.Per la Geda Trani di mister Zagaria la penultima giornata di andata sembra rappresentare una buona prospettiva verso una rimonta in classifica che andrebbe ad accrescere ulteriormente le fervide speranze di raggiungere l'obiettivo salvezza che solo qualche settimana fa poteva sembrare una meta difficilmente conseguibile.

Molto probabilmente, però, lo stesso allenatore tranese è rimasto, come i suoi ragazzi, con un po' di amaro in bocca pensando al punteggio finale che avrebbe potuto essere ancor più rotondo e, di conseguenza, più favorevole alla Geda.
Dopo poco più di due ore di gioco, la squadra tranese ha avuto la meglio sui locali del Volley è Vita col punteggio di 3 set a 2, conquistando due punti importanti in chiave classifica e creando un maggiore distacco dagli stessi avversari che ora in graduatoria sono penultimi a quota 4 punti.

Ed è maggiormente evidenziabile, anche dagli altri risultati di giornata, che, con la concomitante sconfitta del Gioia del Colle, la Geda Trani, conquistando questi due punti che danno ampio respiro alla propria classifica, abbia scavalcato lo stesso team del Gioia.

Anche la prestazione complessiva, parlando del gioco visto sul campo giovinazzese, da parte del sestetto tranese lascia intendere come la Geda abbia tutte le intenzioni di combattere gara dopo gara contro ogni tipo di avversario per poter conseguire il prima possibile l'obiettivo salvezza.

Dopo il primo set in cui i padroni di casa hanno mostrato più grinta rispettagli ospiti partendo col piglio giusto, la Geda Trani ha reagito proprio nel finale del secondo parziale aggiudicandoselo al primo vantaggio. Nel terzo set, però, ancora qualche disattenzione dei tranesi ha portato a sciupare due punti di vantaggio nei punti decisivi del terzo parziale, vinto a 22 dai locali; poi la pronta reazione della Geda non ha tardato ad arrivare con la vittoria nel quarto e nel quinto set, con punteggi alquanto chiari e nonostante il leggero infortunio occorso al palleggiatore Balsano, che ha dato prova delle sue qualità, pur persistendo il dolore alla caviglia (dopo una fastidiosa distorsione capitatagli nel punto conclusivo del quarto set); oltre alla soddisfacente prestazione di tutta la squadra biancazzurra, buona anche la prova del giovane prodotto del vivaio tranese Nugnes con due muri punto nel corso del tiebreak.

Per il prossimo turno, che coinciderà con l'ultima giornata della prima parte della stagione, la Geda di un sempre più fiducioso mister Zagaria ospiterà al Tensostatico l'ostica formazione del Volley Ball Bitonto, per un incontro che si preannuncia determinante per il gruppo tranese, chiamato a proseguire sulla scia delle ultime uscite al fine di uscire dalle zone calde della classifica.
  • Geda Trani
Altri contenuti a tema
Weekend di vittorie per la Geda Volley Trani Weekend di vittorie per la Geda Volley Trani Bel quattro vincite per la compagine tranese
Volley D uomini, la Geda Trani riparte Volley D uomini, la Geda Trani riparte Ci sono quasi tutti i protagonisti della scorsa stagione
«Felici del successo, ma ora il Comune ci aiuti» «Felici del successo, ma ora il Comune ci aiuti» Volley, la Geda rilancia il problema dell’utilizzo delle strutture
Volley maschile, Geda Trani promossa in D Volley maschile, Geda Trani promossa in D Battuto il Grumo 3-0: è festa
Volley maschile, Geda a un passo dalla D Volley maschile, Geda a un passo dalla D Sabato pomeriggio al Tensostatico sfida decisiva con il Grumo
Il memorial Ventura regala bel volley ed aiuti Il memorial Ventura regala bel volley ed aiuti Il bilancio della manifestazione organizzata dalla Geda
Volley maschile, la Geda vince ma minaccia di fermarsi Volley maschile, la Geda vince ma minaccia di fermarsi «Non possiamo giocare senza allenarci»
Strutture sportive, Laraia insiste: «Penalizzato, ecco perché» Strutture sportive, Laraia insiste: «Penalizzato, ecco perché» La Geda risponde al dirigente. Nenna: «Siamo ai tempi di Ponzio Pilato»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.