Arresti polizia
Arresti polizia
Cronaca

Aggredì e rapinò un anziano signore, arrestato un pregiudicato foggiano

L'episodio l'1 settembre scorso ai danni di un pensionato di Trani

Lunedì 11 settembre a Trani La Polizia di Stato ha eseguito un fermo della Polizia Giudiziaria nei confronti di Signore Fulvio, foggiano, 51 enne, pregiudicato. Lo scorso 1° settembre a Trani un anziano pensionato era stato vittima di una rapina aggravata avvenuta all'interno della sua abitazione mentre riponeva nel cassetto una somma di denaro prelevata poco prima presso un ufficio postale.

Un uomo, dopo aver seguito la vittima, si introduceva nella abitazione della vittima e dopo una violenta colluttazione, riusciva a strappargli dalle mani parte del denaro fuggendo a bordo di una bicicletta.

A seguito di tale evento i poliziotti della Squadra P.G. del Commissariato ricostruivano la dinamica dellevento delittuoso e attraverso le immagini del sistema di videosorveglianza cittadino a raccoglievano elementi utili per l'individuazione del responsabile. Veniva pertanto avviata un'incessante attività info-investigativa e di controllo del territorio, mediante appostamenti e pattugliamenti nelle zone più sensibili che nella giornata dell'11 settembre ha consentito agli agenti della sezione volanti e della sezione investigativa di rintracciare l'autore della rapina perpetrata ai danni dell'anziano signore, mentre transitava a bordo di una bicicletta mountain bike, che si aggirava nei pressi dell'Ufficio postale centrale di Trani. Alla vista dei poliziotti, nonostante il tentativo di fuggire, il predetto veniva poco dopo fermato e controllato.

Il fermato era vestito con gli stessi indumenti con cui il primo settembre aveva commesso la rapina. Sono in corso ulteriori indagini al fine di accertare analoghi episodi ai danni di anziani avvenuti in città e paesi limitrofe. Dopo le formalità di rito, il 51enne è stato sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria e posto a disposizione della Autorità Giudiziaria procedente.
  • Polizia
Altri contenuti a tema
Ritrovato a Bitonto il 75enne scomparso da Bisceglie Ritrovato a Bitonto il 75enne scomparso da Bisceglie L'uomo, originario di Ostuni, era in vacanza con alcuni familiari
Identificato l'uomo salvato in spiaggia: è un 72enne andriese Identificato l'uomo salvato in spiaggia: è un 72enne andriese Era stato colto da un malore il 2 agosto. La polizia in attesa dei parenti per il riconoscimento ufficiale
Ingrid, ragazza scomparsa a Molfetta ritrovata a Santo Spirito Ingrid, ragazza scomparsa a Molfetta ritrovata a Santo Spirito La sua fotografia protagonista dei social ma l'incubo è durato poco: era a casa di un'amica
Fermato in autostrada con oltre 100 chili di Marijuana, arrestato un tarantino Fermato in autostrada con oltre 100 chili di Marijuana, arrestato un tarantino Bloccato e perquisito dopo aver tentato di scappare alla vista della polizia
3 In contromano sulla 16bis: la folle corsa di un'automobilista distratta In contromano sulla 16bis: la folle corsa di un'automobilista distratta Sul posto la Polizia di Stato per farle invertire il senso di marcia
Tentano di rubare un mezzo pesante da una segheria di Trani, messi in fuga dalla Vigilanza Tentano di rubare un mezzo pesante da una segheria di Trani, messi in fuga dalla Vigilanza L'episodio avvenuto nel pomeriggio di domenica, indaga la Polizia di Stato
Scoperta piantagione di marijuana nelle campagne di Trani, arrestato 48enne andriese Scoperta piantagione di marijuana nelle campagne di Trani, arrestato 48enne andriese Operazione del Commissariato della Polizia di Stato e della Squadra Mobile di Bari
Lite familiare in corso Italia: la sorella denuncia il fratello alla Polizia di Stato Lite familiare in corso Italia: la sorella denuncia il fratello alla Polizia di Stato L'episodio questa mattina sotto lo sguardo curioso dei passanti
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.