Museo della macchina da scrivere
Museo della macchina da scrivere
Eventi e cultura

Al Polo Museale nuova mostra dell'artista Francesco Paolantoni

Dal 7 al 19 settembre in esposizione più di venti opere

Nelle sale del Museo della Macchina per scrivere saranno esposte, dal 7 agosto al 19 settembre 2021 più di venti opere dell'artista Francesco Paolantoni, ai più noto soprattutto quale attore. Non si tratta di dipinti, neanche di sculture, neppure di mosaici, sono cubetti di diverso materiale (argilla e pelle, inizialmente anche pezzetti di pane) a raccontare persone, personaggi e luoghi cari all'artista.

C'è tanto di Napoli con il Vesuvio e il mare, con le sue icone quali San Gennaro e Totò, ma ci sono anche riferimenti alla condizione umana in generale, soprattutto il senso di solitudine alla ricerca di una possibile identità difficile da raggiungere.

Il titolo della mostra allude alla presenza, tra le opere di Paolantoni, di un capolavoro di Luca Giordano, la tela del San Girolamo (databile al settimo decennio del Seicento), più che a evidenziare un abisso, a stimolare una continuità anche se con linguaggi diversi.
L'opera di Luca Giordano di proprietà della Fondazione De Chiara De Maio, promotrice dell'evento con la Fondazione S.E.C.A. nel progetto S.e.c.a. per la Cultura.

Il Luca Giordano spiega il sottotitolo della mostra Donatello chez les fauves (Donatello tra le belve) che rimanda alla presenza, nella Parigi di inizio Novecento, di artisti di rottura con la classicità del passato, ricordati appunto come Fauves.
Accompagna la mostra il catalogo dello storico dell'arte Vincenzo De Luca "Il Cubettismo di Francesco Paolantoni. Risate a crepapelle e altri mosaici" edizioni Museo Civico Gaetano Filangieri, 2017.
De Luca così racconta l'arte di Paolantoni: Il primo livello di analisi delle opere di Francesco Paolantoni, la denotazione, è quello immediato: vaste campiture monocromatiche, riconoscibilità del soggetto e di ogni dettaglio, appiattimento dei volumi e delle profondità, essenzialità del disegno preparatorio. Eppure queste forme pure e semplificate, a un secondo livello di analisi, quello connotativo, aprono – piacevole sorpresa – a un significato ultimo dell'opera che è più complesso di quanto appare, a tratti amaro, da commedia all'italiana di Dino Risi o Mario Monicelli.

La presentazione si terrà sabato 7 agosto alle ore 19.00 presso il Polo Museale dove le opere sono esposte; interverranno alla presentazione Graziano Urbano (direttore del Polo Museale di Trani), il professore Vincenzo De Luca, Diodato De Maio (presidente della Fondazione De Chiara De Maio) e l'attore e artista Francesco Paolantoni. Vi aspettiamo!
  • Polo Museale
Altri contenuti a tema
Procedimenti sulla capacità genitoriale in materia di codice rosso, oggi convegno al Polo Museale Procedimenti sulla capacità genitoriale in materia di codice rosso, oggi convegno al Polo Museale L'iniziativa a cura del centro antiviolenza Save
Festa dei nonni, oggi laboratorio di scrittura al Polo Museale di Trani Festa dei nonni, oggi laboratorio di scrittura al Polo Museale di Trani I bambini potranno scrivere una lettera con le macchine da scrivere presenti nel museo
Grande novità al Polo Museale di Trani: arriva il laboratorio all'aperto con acquarelli Grande novità al Polo Museale di Trani: arriva il laboratorio all'aperto con acquarelli Rivolto a bambini da 8 a 12 anni
Giornate Europee del Patrimonio, visite guidate anche al Polo Museale di Trani Giornate Europee del Patrimonio, visite guidate anche al Polo Museale di Trani L'appuntamento sabato 25 e domenica 26 settembre
Arte a colori, giovedì il secondo appuntamento al Polo museale Arte a colori, giovedì il secondo appuntamento al Polo museale Il lavoratorio artistico con acquerelli per bambini
Ferragosto a Trani, visite guidate al Polo Museale Ferragosto a Trani, visite guidate al Polo Museale Tanti i tesori da scoprire con la guida del direttore Graziano Urbano
Eco del cuore, oggi la presentazione del libro di Raffaella Lavacca Eco del cuore, oggi la presentazione del libro di Raffaella Lavacca L'appuntamento alle 19.30 al Polo Museale
Al Polo Museale “Eco di storia”, il 9 e 10 luglio due giorni esclusivi Al Polo Museale “Eco di storia”, il 9 e 10 luglio due giorni esclusivi Venerdì la presentazione del libro di Raffaella Lavacca e sabato esposizione straordinaria di due modelli unici di macchine per scrivere
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.