furto uva
furto uva
Cronaca

Ancora un furto d’uva sventato dalla Guardie Campestri in contrada San Luca

I ladri stavano portando via diverse decine di cassette con il raccolto. L’intervento nella serata di venerdì

Un lavoro di squadra che in tempo di vendemmia si rivela nella sua efficienza e previdenza, sventando furti d'uva da diverse settimane: dal video inviato dal presidente delle Guardie Campestri Peppino Nardò i grappoli d'uva pendono dai tendoni come veri e propri gioielli.

E quei grappoli preziosi lo sono davvero, per i produttori che hanno salvaguardato un raccolto in un'annata caratterizzata da siccità e temperature elevatissime e per i ladri che - come in questo caso - approfittano del buio per riempire cassette da rivendere illecitamente.

I malviventi avrebbero portato via diversi kg d'uva già raccolta e sistemata in diverse decine di cassette, come si vede dal video, se non fossero intervenuti gli uomini della guardia campestre.

L'intervento è avvenuto nella serata di venerdì, quando le guardie si sono addentrate tra i tendoni di contrada san Luca facendosi luce con le torce elettriche e riscontrando la situazione, evidentemente interrompendo sul più bello il piano dei malviventi , che dopo aver accuratamente raccolto l'uva erano pronti a portarla via e caricarla sui propri mezzi. Il video racconta, come in una sequenza di un telefilm poliziesco, proprio l'addentrarsi delle guardie scandito dai passi sul terreno e via via l'affiorare dalla luce della torcia le numerosissime cassette piene di uva bianca.

Un'altra operazione frutto dell'impegno delle Guardie campestri e dell'efficace coordinamento con il Presidente e il Coordinatore; un impegno grazie al quale che da settimane vengono sventati furti d'uva ai produttori del territorio.
  • Furto
Altri contenuti a tema
Ancora furti di auto a Trani, nel mirino due coppie di turisti stranieri Ancora furti di auto a Trani, nel mirino due coppie di turisti stranieri Entrambi i mezzi sottratti tra piazza Trieste e la Capiteneria di Porto
Sventati dalle guardie campestri di Trani altri furti di uva Sventati dalle guardie campestri di Trani altri furti di uva I ladri avevano aperto varchi nelle reti di protezione dei tendoni
Furto di una bicicletta e di una Ps4 nella sede dell'associazione Nicholas De Santis Furto di una bicicletta e di una Ps4 nella sede dell'associazione Nicholas De Santis L'appello: "Restituitecele, le telecamere di sorveglianza hanno ripreso tutto"
1 In zona Lopane Santa Lucia sventato un altro furto d'uva dalle Guardie Campestri In zona Lopane Santa Lucia sventato un altro furto d'uva dalle Guardie Campestri "Orgoglioso dei miei ragazzi!" dice il presidente Peppino Nardò
Baia dei Gruccioni, sparito il cartello informativo da poco installato dai volontari di Ecodialoghi Baia dei Gruccioni, sparito il cartello informativo da poco installato dai volontari di Ecodialoghi L'appello a restituirlo: «La realizzazione della cartellonistica ha necessitato di oltre un mese del lavoro»
Ormai è guerra aperta tra Guardie Campestri e furti d'uva: servono rinforzi Ormai è guerra aperta tra Guardie Campestri e furti d'uva: servono rinforzi Fermato un altro colpo , l'uva era stata raccolta e pronta per essere portata via.
Un altro furto d'uva sventato dalle Guardie Campestri Un altro furto d'uva sventato dalle Guardie Campestri Il presidente Peppino Nardò si dice orgoglioso della sua squadra per il servizio reso
La ladra delle rose: non è un libro, accade a Trani anche questo La ladra delle rose: non è un libro, accade a Trani anche questo Filmata da una videocamera di sorveglianza la sequenza del furto di una pianta messa a adornare l'esetrno di un ufficio
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.