Mimesis
Mimesis
Eventi e cultura

Applausi, emozioni, risate: un palco straordinario apre il 2024 nel Festival dei Dialetti

Un'altra serata memorabile col tutto esaurito al teatro Mimesis

Iniziare un nuovo anno scoprendo nella terra di Puglia pregevoli gemme di Cultura dialettale:
questo il compito che l'Associazione culturale "L'EBANISTA" presieduta dal poeta Giuseppe Laurora, e l'Associazione TEATRO MIMESIS" presieduta dal regista Marco Pilone, e, con il Direttore Artistico Nicola Ambrosino, ha ripreso a portare in scena, in uno spazio teatrale sempre gremito.
Il 2024 non poteva iniziare meglio insieme a quattro talenti della Cultura dialettale.
Gerardo Strippoli: un Autore e promotore culturale, che in dialetto coratino ha aperto la serata con fine umorismo, trascinando gli spettatori ad attribuirgli applausi a scena aperta. Un bagaglio poetico di notevole spessore anche quando la letteratura dialettale diventava seria e profonda.
Non da meno Vincenzo Camporeale, da Giovinazzo, faceva vibrare le corde del cuore, ma nello stesso tempo, con un successivo comportamento, poneva al pubblico una domanda: "Dove vanno a finire i personaggi del Presepe dopo le feste?" I fortunati spettatori lo hanno inteso e applaudito.
Terzo ospite di tutto rispetto arrivava al microfono con Rosalba Fantastico di Kastron e la musicalità del suo dialetto di Salice Salentino. Versi di tradizione, di antica cultura letteraria. Un caleidoscopio di analisi introspettive ma anche di allegra satira politica. Un'autentica e preziosa gemma artistica letteraria.
E infine arrivava lui...e cadeva il Teatro. Peter Pan...ma per tutti Francesco Paolo Lepore, da Bari. Autentico affabulatore, capace con la sua Arte oratoria, le sue doti attoriali e la sua sapienza e allegria, catturava l'attenzione dei presenti, che non lesinavano negli applausi.
Ancora! Ancora! Ancora! Questi gli inviti rivolti agli Autori che arrivavano dalla platea e all'eccellente conduttore Giuseppe Curci...che arrivavano dalla platea!
Un Festival dei Dialetti e delle Lingue locali che meglio non poteva iniziare per questo 2024 ancora pieno di ospiti e sorprese a venire.
Prenotate già da ora! Non ve ne pentirete.
  • Teatro Mimesis
Altri contenuti a tema
Stasera al Mimesis sarà ospite "Mr.Me", il poeta Maurizio Evangelista Stasera al Mimesis sarà ospite "Mr.Me", il poeta Maurizio Evangelista Organizzatore e direttore artistico della  Notte Bianca della Poesia al Dolmen
Al Mimesis "Il Calapranzi", capolavoro di Harold Pinter, il 6 e il 7 aprile Al Mimesis "Il Calapranzi", capolavoro di Harold Pinter, il 6 e il 7 aprile "La compagniadellassurdo" porta in scena l'opera del premio Nobel per la letteratura
"Federico e il fagiano": al Mimesis Stefania De Toma racconta la tavola a corte dello "Stupor Mundi" "Federico e il fagiano": al Mimesis Stefania De Toma racconta la tavola a corte dello "Stupor Mundi" L'appuntamento è il secondo della rassegna "Tra il serio e l'aceto"
ll teatro Mimesis  sempre più archivio dei dialetti pugliesi: un'altra serata di grande emozione ll teatro Mimesis sempre più archivio dei dialetti pugliesi: un'altra serata di grande emozione il festival Continua a celebrato la nostra identità culturale e linguistica,
Di scena Bisceglie e Bari al Festival dei dialetti e delle lingue locali di Mimesis Di scena Bisceglie e Bari al Festival dei dialetti e delle lingue locali di Mimesis Sul palco Ambrosino, Carrera, Mastrodonato, Rigante e Rosaria Zonno
Tra musica e filosofia: al Mimesis Antonio de Simone trio Tra musica e filosofia: al Mimesis Antonio de Simone trio Lo spettacolo chiude la rassegna "Contrappunti"
Un weekend di allegria al Mimesis con "Nonno Ciccio Show" Un weekend di allegria al Mimesis con "Nonno Ciccio Show" Lo spettacolo sabato 17 e domenica 18 febbraio
Venerdi  il rock sperimentale di Simona  Armenise al teatro Mimesis Venerdi il rock sperimentale di Simona Armenise al teatro Mimesis L'artista porterà in scena un progetto con chitarre, loop machine, synth, respiri e suoni
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.